[Anteprima] Gli Incredibili 2 - I veri supereroi sono in famiglia - Nerdando.com
Film & Serie TV

[Anteprima] Gli Incredibili 2 – I veri supereroi sono in famiglia

Gli Incredibili 2

Recensione

Il più stiloso cartone Disney Pixar ritorna al cinema dal 19 settembre e, grazie all’invito di The Walt Disney Company Italia, posso raccontarvi qualche curiosità spoiler free in anteprima su uno dei film più attesi del 2018: Gli Incredibili 2.

A quattordici anni di distanza ritroviamo Mr. Incredible, Elastigirl, Violetta, Flash e Jack-Jack esattamente dove li avevamo lasciati: pronti a difendere l’umanità dal cattivo del momento.

La storia procede con lo stesso dinamismo, gli stessi colpi di scena, lo stesso strabiliante impatto visivo che hanno reso il primo film sulla famiglia Parr un’opera davvero nuova.
Certo, i ragazzini crescono e le relazioni familiari diventano sempre più complesse, ma sembra che niente sia davvero cambiato.

Brad Bird, in qualità di regista e sceneggiatore, ha investito moltissimo in questo progetto e ci ha tenuto a sottolineare, di fronte a qualche critica sul linguaggio utilizzato (che in alcune scene non è propriamente adatto ai più piccoli), che non si tratta di un film per bambini ma di un lungometraggio adatto ad un pubblico adulto.

Gli va effettivamente riconosciuto che la comprensione di comportamenti adolescenziali o infantili o quotidiane frustrazioni da genitore/marito/moglie non sarebbero facilmente captabili dai ragazzini e che il vero elemento di forza di questa storia (soprattutto in un momento in cui i supereroi sono ovunque al cinema) è dato dalle debolezze dei membri di questa fantastica famiglia.

Quello che rende gli Incredibili personaggi nuovi non sono i loro superpoteri ma l’umanità che dimostrano una volta tolti costume e maschera, aspetto che Bird ha coerentemente mantenuto anche in questo secondo film.

In numerose occasioni ha infatti spiegato che la realizzazione di questo lungometraggio è stata dettata dal desiderio di raccontare una storia nuova, aldilà del fin troppo facile obiettivo di ottenere un guadagno a dir poco prevedibile.

Quattordici anni fa Disney ancora non aveva acquisito la Marvel e non erano così tanti i film dedicati ai supereroi in circolazione. I cambiamenti avvenuti nel frattempo hanno in qualche modo portato la produzione a dover puntare ancora di più sulla valorizzazione della trama.

Dall’insieme di tutti questi aspetti ne è uscita una storia avvincente, che si ripete in qualche modo, ma che ha ancora tanto da raccontare.

Meraviglioso e commovente il corto proiettato prima dell’inizio del film, sempre dedicato al concetto di famiglia.

Trama

Winston Deavor, fanatico di supereroi e proprietario della DevTech, società di Telecomunicazioni gestita insieme alla sorella Evelyn, si mette in testa di voler riabilitare la figura dei supereroi di fronte ad un mondo che li considera più dannosi che utili e decide di puntare tutto sulle straordinarie abilità di Elastigirl.

Toccherà quindi a Robert l’onere di occuparsi dei tre ragazzini, ognuno in una fase particolarmente impegnativa della propria crescita.
Bob dovrà mettere il suo orgoglio da parte ed affrontare il più impegnativo dei compiti che, come gli ricorda Edna, “Se fatto bene [il mestiere del genitore] è un atto eroico“.

Inutile dire che niente è come sembra e che ben presto i nostri eroi dovranno sfoderare gli elegantissimi costumi per affrontare una sfida planetaria.

Curiosità

Gli Incredibili 2 si è guadagnato il quarto posto nella classifica dei film di maggior incasso del 2018 con i suoi 941 milioni di dollari, a fronte di un budget di 200 milioni circa (dietro a Avengers: Infinity War, Black Panther e Jurassic World). In Nord America ha totalizzato il maggior incasso di sempre per un film d’animazione, con una valutazione su Rotten Tomatoes del 94% ed un voto medio di 7,9/10. Insomma grandi numeri ed un successo planetario.

Gli Incredibili 2 è stato presentato alla 48esima edizione del Giffoni Film Festival con una proiezione speciale in lingua originale.

Attenzione se avete qualche difficoltà di fronte alle luci stroboscopiche o siete fotosensibili: il film ha generato episodi di attacchi epilettici a più di qualche spettatore con problemi di emicrania, vertigini, autismo, ADHD e PTSD negli States.

È il 20° film prodotto dalla Pixar Animation Studios.

Doppiaggio

Oltre alla fantastica Amanda Lear, che rende ancora una volta Edna il personaggio più cool di tutta la serie Incredibles ( e che nella versione originale è doppiata dallo stesso Bird), in questo secondo capitolo troviamo due attrici di primo piano a prestare la voce a nuovi personaggi femminili: Isabella Rossellini (l’ambasciatrice) e Ambra Angiolini (Evelyn), che si sono dette entrambe molto emozionate all’idea di partecipare ad una realizzazione animata Disney.

Personalmente ho amato tantissimo la voce di Laura Morante, che nel primo Incredibili rendeva perfettamente la dolcezza, la frustrazione, la preoccupazione e l’amore di Helen e mi dispiace molto non averla ritrovata; al suo posto la bravissima Giò Giò Rapattoni che sicuramente ricorderete come la voce della fantastica Madre Gothel di Rapunzel (oltre che della Lucy Liu di Kill Bill: Volume 1 e di Slevin).

Altra grandissima donna italiana a prestare la voce ad un personaggio degli Incredibili 2 è Bebe Vio, che si è dedicata a Karen/Voyd.

Nella versione originale è degno di nota il doppiaggio di Bob Odenkirk (Better call Saul per intenderci) che presta la sua voce a Winston Deavor.

Nerdando in breve

Se vi è piaciuto il primo film sulla famiglia Parr, non potete perdervi Gli Incredibili 2, il nuovo spettacolare lungometraggio d’animazione Disney Pixar in arrivo il 19 settembre 2018, pronto a ricordare a tutti noi quante abilità da super eroi servano nella vita familiare di tutti i giorni.

Nerdandometro:
(4,3 / 5)

Trailer

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top