Westworld: pareri sul pilot - Nerdando.com
Film & Serie TV

Westworld: pareri sul pilot

160730-westworld-news

L’ho aspettata a lungo e alla fine è arrivata: ieri sera, su Sky Atlantic, è andata in onda la prima puntata di Westworld, serie HBO in 10 episodi tratta dall’immaginario visionario di Micheal Crichton.
Amo la fantascienza e ho adorato il film che lo stesso scrittore aveva diretto nel 1973, per cui avevo aspettative enormi su questa rivisitazione (mi ero, infatti, preparata alla visione spulciando qualche curiosità sul progetto).
Visto l’hype, ho approfittato della messa in onda in lingua originale per gustarmi il pilot. Se fate parte di coloro che preferiscono la versione doppiata, dovrete attendere ancora una settimana ma potete, intanto, proseguire comunque nella lettura: lo prometto, niente spoiler ma solo qualche parere a caldo su questo esordio.

Cominciamo col dire che questo pilot, diretto da Jonathan Nolan, mi è piaciuto moltissimo! Ben diretto, ci immerge subito in questo mondo altro, in cui due realtà apparentemente stridenti come un futuro ipertecnologico e il far west si fondono e si compenetrano alla perfezione.
Veniamo introdotti a Westworld attraverso gli occhi di una dei protagonisti, Dolores, ragazza di frontiera positiva e solare, che sceglie di vedere solo il bello della vita. Subito, però, diventa evidente che c’è qualcosa che non torna e il ripetersi di giornate sempre uguali, che Dolores affronta col sorriso sulle labbra, ricorda echi delle inquietudini del teatro di Beckett. Anche se, c’è da scommetterci, gli esiti saranno diametralmente opposti alle conclusioni del drammaturgo irlandese.

Uno degli aspetti che più ho apprezzato di questo pilot è la capacità di spiazzare, mescolando subito le carte in tavola. L’aver lasciato intendere senza spiegare, nei trailer e nelle foto di scena, ha fatto sì che lo spettatore si creasse automanticamente delle certezze (almeno per me è stato così) che, nel giro dei primi cinque minuti, vengono immediatamente smentite. Di sicuro c’è lo zampino di J.J.Abrams in questo.
Tutto, in effetti, è calibrato e lascia intuire la mano del produttore: l’insistere su particolari delle mosche, per esempio, è geniale (capirete perché durante la visione).
Infine, senza entrare nei particolari, ho adorato la scena della rapina al saloon, con tanto di Rolling Stones rivisitati in sottofondo.
Voi l’avete già vista? Sono curiosa di sapere i vostri pareri!


Nerdando in breve

Il pilot di Westworld mi ha convinta moltissimo: bella regia, ottima interpreti e la sensazione che questa si rivelerà essere la serie tv dell’anno.

Nerdandometro:
(4,9 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top