Nove sfumature di Nerd #43 - Il fandom di Star Trek: Discovery - Nerdando.com
Nove sfumature di Nerd

Nove sfumature di Nerd #43 – Il fandom di Star Trek: Discovery

Star Trek Discovery

Ne abbiamo parlato a lungo dopo aver visto il pilot. Ora, dopo alcuni episodi, siamo entrati nel vivo di questo fenomeno chiamato Star Trek Discovery e se tante sono le domande, una di sicuro è la certezza: ci sono tanti fandom quanti sono i fan di Star Trek. Ognuno formato da un solo individuo. E pensare che c’era chi credeva fossimo una nazione di 60 milioni di allenatori di calcio!
Nonostante la difficoltà, ho deciso di cimentarmi nell’ardua classificazione delle principali correnti di seguaci del celebre franchise fantascientifico.
Eccovi quindi nove tipi di persone che seguono ST:Discovery.

Irriducibili

Star Trek è Star Trek: qualunque cosa sia Trek mi piace. Quindi anche Discovery è fichissimo!
Questa l’ho messa per prima perché è anche la mia categoria. Non mi nascondo dietro un dito: guardo e riguardo anche Voyager, che è oggettivamente composta da personaggi scialbi, storie noiose e trame inconsistenti. Figuriamoci quindi se non mi piace ST:Discovery!

Coerenti

Per loro la coerenza è tutto: inaccettabile che una serie ambientata dieci anni prima di Kirk abbia una tecnologia e una resa su schermo più moderna. A poco servono le parole di rassicurazione che no, non è tecnologia più avanzata e che sì, è tutto più figo perché son passati 50 anni e i pulsantoni non li sopporta nemmeno mia nonna di 95 anni: se è ambientato prima deve essere più indietro: polistirolo, cartone e colla vinilica.

Esaltati

Hanno aspettato così tanto una nuova serie Trek che se fosse stato un solo episodio incentrato sulle disfunzioni corporali di Phlox, sarebbe andato benissimo così. Io li adoro: amano ogni cose che appare su schermo e ne sono estasiati. Ci vuole più gente di questo genere per rendere il mondo un posto migliore!

Filosofi

Trek o non Trek? Questo è il dilemma: se sia più nobile nella mente soffrire i colpi di fionda e i dardi dell’oltraggiosa fortuna o prendere le armi contro un mare di affanni e, contrastandoli, porre loro fine?
Insomma: passano più tempo a cercare di capire se Discovery è a tutti gli effetti una serie Trek che a gustarsi gli episodi. Tirate voi le conclusioni.

Canonici

Se non segue il canone fa schifo. Ma cos’è il canone? Per alcuni è solo una traccia (come il codice dei pirati di Capitan Sparrow), per altri è puro vangelo. Ho cercato un po’ ovunque i tomi sacri del canone Trek, ma per quanto segua la serie da quasi quarantanni non sono riuscito ad avere accesso al sancta sanctorum. Mi sono fatto l’idea che il canone sia materia leggendaria le cui argomentazioni sono tema di leggenda.
Però, se non segue il canone, fa schifo.

Tecnologici

Passano il tempo a sviscerare le incongruenze tecnologiche. Perché c’è il teletrasporto interno? Perché posso viaggiare con delle spore spaziali (sic!)? Ovviamente tutto riferito al fatto che in TOS certe cose non c’erano minimamente.
E nessuno che si dedichi a sviscerare il vero mistero: perché in TOS tutte le donne avevano le gambe scoperte e in Discovery sono tutte abbottonatissime?

Guerra fobici

Star Trek è esplorazione! Speranza! Pace! Qui c’è la guerra! Che schifo: non è Trek!
Ehm: avete scordato la guerra fredda coi Klingon? Avete scordato la guerra tra Bajor e Kardassia? Avete scordato la guerra col Dominio? E vogliamo parlare dei Romulani?
Eddai su!

Klingon

Amano i Klingon e non sanno come scendere a patti con questi nuovi che: sono completamente diversi e, ohibò, parlano SOLO in klingon, costringendoli a leggere la traduzione italiana.
I miei preferiti? Quelli che lo ascoltano in inglese e usano la funzione di Neflix per i sottotitoli impostandoli (esatto) in klingon.

Federali

Non mi riferisco all’FBI, ma alla filosofia della Flotta Spaziale. Perché il Capitano Lorca è così cupo? Perché infrange le regole? Un vero capitano lo farebbe?
Ebbene, probabilmente dimenticano che non siamo nuovi a capitani ed ammiragli della Flotta che hanno perso la bussola. Certo questa volta è il co-protagonista, ma non è proprio quello il bello?
Vogliamo andare là dove nessuno è mai giunto prima, e poi non accettiamo di sperimentare un po’ di rimescolamento di carte in tavola?

Insomma: piace o non piace, di sicuro ST:Discovery sta facendo parlare di sé ed è questa la cosa importante. Ma, ancor più importante: tutti continuano a vederla, per lodarla, per criticarla, non importa: tutto il fandom la guarda.

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top