Amazon Prime Video: tutto quello che c'è da sapere - Nerdando.com
Film & Serie TV

Amazon Prime Video: tutto quello che c’è da sapere

Forse non tutti se ne sono accorti ma in Italia è attivo già da dicembre Amazon Prime Video, il servizio di streaming della popolare azienda. L’offerta di film e serie tv è piuttosto ampia e propone anche interessanti esclusive, come The Man in the High Castle o American Gods, che verrà trasmessa in contemporanea con gli Stati Uniti a partire dal 1 maggio.

Ho pensato quindi di raccogliere qualche informazione su Amazon Prime Video e sul suo funzionamento (che, vi assicuro, è davvero semplice), in modo che possiate tuffarvi nella visione!

Chi può utilizzare Amazon Prime Video?

Naturalmente, tutti possono usufruire di Amazon Prime Video, dato che si tratta di un servizio in abbonamento non molto diverso dal più popolare (in Italia) Netflix. Per attivare il servizio on demand è necessario un account Amazon ed essere iscritti a Prime. Ebbene sì: Video è incluso nell’abbonamento Prime per cui, se ne siete utenti da una vita, sappiate che avete già a disposizione gratuitamente il vasto catalogo di film e serie tv. In alternativa, è possibile effettuare un periodo gratuito di prova di 30 giorni, in cui potrete usufruire non solo di Video ma anche degli altri vantaggi legati a Prime, al termine del quale non sarete obbligati a sottoscrivere un abbonamento.

Quanto costa?

Amazon Prime Video è un servizio gratuito per tutti gli utenti Prime. Ciò significa che prevede un costo annuo di 19.99€ con il quale avrete accesso non solo al catalogo ma anche ai servizi aggiuntivi riservati agli utenti Prime.

Come si usa?

Usare Amazon Prime Video è piuttosto semplice. Si può accedere al servizio sia da PC che da smartphone e tablet, scaricando l’apposita app. Una volta effettuato l’accesso, sarà possibile visionare l’intero catalogo e basterà selezionare il film o la serie che vogliamo guardare e cliccarci. Se interrompiamo la visione, all’accesso successivo potremo riprendere a guardare dal punto in cui abbiamo lasciato. Inoltre è possibile inserire i titoli che più ci interessano in un’apposita lista o scaricare i contenuti su tablet o smartphone.

Interessante la possibilità di riprodurre fino a tre video contemporaneamente utilizzando lo stesso account e utilissima la funzione che ci dà informazioni sugli attori presenti nella scena riprodotta semplicemente toccando lo schermo.

Quali sono i dispositivi compatibili?

Amazon Prime Video è accessibile da PC, Mac e Linux utilizzando un qualunque browser tra Chrome, Firefox, Internet Explorer, Microsoft Edge, Opera o Safari.

Per quanto riguarda i dispositivi mobili, l’app è disponibile sia per iOs che per Android ed è utilizzabile su iPad e (naturalmente) sui tablet Kindle Fire.

Sul fronte delle tv, la questione si fa più complessa: attualmente le uniche smart tv compatibili con il servizio sono quelle Samsung, LG e Sony, anche se Amazon ha assicurato che intende ampliare l’offerta. Al momento, Prime Video non è supportato da Chromecast o Apple tv.

Com’è l’offerta artistica?

Così come il concorrente Netflix, Amazon Prime Video offre, al momento, poche prime tv cinematografiche in Italia ma, a livello di film, ospita all’interno del proprio catalogo alcuni imperdibili cult (ho trovato The Blues Brothers, per esempio, e la Trilogia del Cornetto di Edgar Wright).

La parte del leone la fanno le serie tv, in particolare le produzioni originali Amazon che meritano, da sole, il costo dell’abbonamento. Qualche titolo? Oltre alle due che vi segnalavo in apertura di articolo, Preacher, Transparent, Mozart in the Jungle, Goliath.

Considerato, comunque, che Amazon è in espansione nel campo televisivo e cinematografico (ha prodotto quest’anno anche il film The Wall), c’è da scommettere che il catalogo si amplierà presto di ulteriori perle.



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top