Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada - Benvenuti nella zona più calda del Faerun - Nerdando.com
Altre nerdate

Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada – Benvenuti nella zona più calda del Faerun

Guida degli avventurieri alla costa della spada

Asmodee Italia inizia a portare nel nostro paese le guide regionali dedicate alle zone più interessanti del Faerun. Iniziamo con la Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, territorio già esplorato in precedenza il ciclo di avventure La Tirannia dei Draghi, composto da Il Tesoro della Regina dei Draghi e L’Ascesa di Tiamat di cui abbiamo parlato qualche mese fa.

Recensione

Dopo due cicli di avventure, arrivano anche in Italia un genere di manuali che adoro davvero e che sono estremamente di aiuto sia per i giocatori che per i master, al fine di interpretare e di godersi di più le avventure ambientate in determinate aree del Faerun.

Manuale

La Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada inaugura questa sorta di compendio che potrebbe essere uscito da un editore come Lonely Planet. Il volume è più snello rispetto ai tre base (manuali del Giocatore, del Dungeon Master e dei Mostri) e la carta risulta, come Asmodee Italia ci ha abituato, comodamente sfogliabile.

Sulla solida copertina è presente un’illustrazione di Tyler Jacobson dove i colori più scuri la fanno da padroni: un manipolo di cinque avventurieri fronteggia un gruppo di temibili orchi; il party ben bilanciato comprende, da destra verso sinistra, una paladina, un warlock, un ladro, una chierica e un guerriero.

Il volume è composto da 160 pagine, ben stampate e impaginate, impreziosite dalle solite tabelle o riquadri riservati a particolari topic, le meravigliose mappe e le stupende illustrazioni di 13 artisti differenti. Il font è, come sempre, ben leggibile.

Dopo la breve prefazione che ci racconta, per sommi capi, cosa leggeremo, c’è il fulcro del volume, diviso in 5 capitoli e concluso da un’appendice destinata alle modifiche non canoniche da apportare alle classi per poter essere giocate in altre ambientazioni e dall’utilissimo indice analitico.

Il primo capitolo, di 35 pagine, è dedicato a una rapida carrellata sulla Costa della Spada e i territori circostanti, sulla sua storia, sul ruolo della magia e sulle religioni.
Il secondo capitolo è quello più corposo, composto da ben 80 pagine, e descrive le città e i luoghi di interesse della Costa della Spada attraverso gli occhi di cinque individui che hanno calcato queste terre ed è estremamente interessante leggere il loro punto di vista.
Il terzo capitolo consta di 18 pagine e racconta le razze e sottorazze che popolano l’intera costa e che differiscono da quanto abbiamo già letto nel Player’s Handbook.
Le 24 pagine del quarto capitolo spiegano come adattare le professioni che abbiamo visto nel Manuale del Giocatore in questa regione, offrendo nuove opzioni, incantesimi e privilegi dedicati alle classi specifiche del Forgotten Realms.
Il quinto e ultimo capitolo è il più breve, 10 pagine, e presenta dei background aggiuntivi specifici della Costa del Drago e del Nord del Faerun, utili per i giocatori che vogliono interpretare e descrivere minuziosamente il proprio personaggio.

Guida degli avventurieri alla costa della spada

Impressioni

L’esordio dei manuali dedicati alle zone di interesse del Faerun non poteva avere avvio migliore: la Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada è sicuramente un ottimo acquisto per giocatori e master di ogni genere di esperienza, dal novizio al più esperto.

Vi troverete a leggere avidamente tutto il volume in pochissimo tempo, per merito degli argomenti interessanti e dell’ottima divisione in capitoli che lo rendono facilmente consultabile durante le sessioni di gioco.

Ho apprezzato in particolar modo il secondo capitolo, dedicato alle città e ai luoghi importanti della Costa della Spada e del Nord, narrati da cinque diversi personaggi che, come se ci trovassimo in una calda taverna durante una piovosa sera invernale, descrivono attraverso i propri occhi e le proprie sensazioni e ciò che hanno visto nel corso degli anni passati a girare per queste terre.

Una nota di merito va alla bibliografia di inizio volume che mi ha spinto a cercare le opere che sono servite per la stesura del volume.

Come sempre, occorre lodare l’ottima localizzazione proposta da Fiorenzo Delle Rupi.

Nerdando in breve

La Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada è un’utilissimo e pregevole volume dedicato alla Costa della Spada, prezioso per i giocatori che amano interpretare i personaggi al massimo delle loro capacità e perfetta per i Master che adorano la cura dei dettagli.

Nerdandometro:
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top