Dungeons & Dragons: Manuale dei Mostri - Un ottimo bestiario - Nerdando.com
Altre nerdate

Dungeons & Dragons: Manuale dei Mostri – Un ottimo bestiario

Manuale dei Mostri

Dopo aver recensito il Manuale del Giocatore, proseguo con il Manuale dei Mostri, lettura imprescindibile per ogni Master di Dungeons & Dragons che si rispetti.

Recensione

Asmodee Italia prosegue con la sua opera editoriale pubblicando il Monster Manual (Manuale dei Mostri) che precede il terzo e ultimo manuale base, quello dedicato al Dungeon Master.

Anche per questo tomo mi sono avvalso della consulenza del mio nuovo gruppo di gioco composto da amici più o meno storici che hanno la (s)fortuna di supportarmi e sopportarmi da tempo.

Manuale

Il Manuale dei Mostri si presenta con una bella copertina rigida e massiccia, dove è raffigurato un minaccioso beholder che insegue due avventurieri; il colore predominante è il blu che permette un’agile distinzione dal rosso che invece regna sovrano sul Manuale del Giocatore. La costola è, anche in questo caso, semplice ed efficace: riporta il logo di Dungeons & Dragons su sfondo rosso e, in bianco su sfondo nero con un font ben leggibile, la scritta Monster Manual e la sua traduzione nel nostro idioma (Manuale dei Mostri).

Guardandolo e prendendolo in mano per la prima volta, si nota come questo Manuale sia bello corposo: ben 352 pagine del giusto spessore, stampate in maniera eccellente. Salvo le dovute eccezioni – come ad esempio i Draghi e i Mephit – ogni mostro ha la sua pagina dedicata, con la parte puramente descrittiva scritta in font intelligibile su sfondo verdino, mentre le statistiche e tutte le abilità sono stampate su sfondo giallo; questa scelta cromatica salta subito agli occhi e favorisce una rapida consultazione, cosicché il master possa trovare ciò che serve con uno sguardo. L’utilizzo del colore nero e marrone, così come i grassetti e i corsivi, aiutano molto la lettura ed evidenziano gli elementi fondamentali.

L’introduzione di 8 pagine fa da preambolo ed è importante per comprendere appieno tutto ciò che viene dopo, ovvero le 309 pagine di mostri, posti in rigoroso ordine alfabetico. Ogni creatura ha, come indicato nel precedente paragrafo, una illustrazione, una presentazione che la descrive in maniera efficace e una scheda che inquadra l’essere, pronto per essere trasportato nel mondo di Dungeons & Dragons, con le sue statistiche e le sue abilità.

Il manuale viene chiuso da due appendici di 34 pagine che descrivono delle creature varie che vanno dall’Albero Risvegliato al Worg e i Personaggi Non Giocanti (o PNG, come li chiamano gli addetti ai lavori) per avere sempre a disposizione le stats in caso di incontri imprevisti. È presente, nelle ultime due pagine, l’Indice delle Schede delle Statistiche per trovare subito ciò che serve, con una velocissima occhiata.

Manuale dei Mostri

Impressioni

Il Manuale dei Mostri è uno dei tre tomi base di Dungeons & Dragons, praticamente necessario e imprescindibile, come il Manuale del Giocatore e del Dungeon Master.

La lettura, anche se non sono interessato a masterare partite nel breve periodo, si è rivelata piacevole e interessante, inoltre ho apprezzato tantissimo sia l’impaginazione che le illustrazioni (si sono alternati oltre 60 artisti) ma, in particolar modo, la scheda dettagliata delle creature che, racchiusa nel già citato rettangolo con sfondo giallo, è di facilissima comprensione.

Ennesimo punto a favore del prodotto è l’ordine alfabetico con il quale le creature vengono proposte, che rende semplice trovare in poco tempo le informazioni che ci servono, soprattutto se occorre cercarle nel corso di una sessione in cui ogni secondo sprecato può causare una distrazione nei giocatori.

Mi sembra giusto lodare l’ottimo lavoro di localizzazione, opera del preparatissimo Fiorenzo Delle Rupi.

Pollici in su, dunque, per questo Manuale dei Mostri. Ora attendiamo solo quello del Dungeon Master per chiudere la trilogia e poter giocare in allegria.

Nerdando in breve

Il Manuale dei Mostri della quinta edizione di Dungeons & Dragons si attesta sugli altissimi livelli del Manuale del Giocatore.

Nerdandometro:
(4,7 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top