Qual è la migliore scena mai girata per l'MCU? - Nerdando.com
Discutendo

Qual è la migliore scena mai girata per l’MCU?

Con Avengers: Endgame si chiude un’era cinematografica per quanto riguarda l’universo Marvel su grande schermo.
Che il film vi abbia soddisfatti o meno, infatti, è innegabile che abbia scritto la parola fine ad un ricco decennio di film dedicati ai supereroi della Casa delle Meraviglie, forgiando il Marvel Cinematic Universe e tracciando la rotta per chiunque voglia cimentarsi con un adattamento cinematografico di un fumetto.

In redazione, quindi, ci siamo chiesti: qual è la scena migliore del MCU fino ad ora?

Morgana

La scena migliore di questi bellissimi 10 anni di MCU secondo me è la battaglia di New York del primo Avengers: per la prima volta vediamo i Vendicatori uniti, 6 persone straordinarie combattono da sole contro un intero esercito di alieni e mostri volanti: che emozione! Menzione d’onore anche alla battaglia finale di Endgame, dall’apertura dei cerchi in poi…

Giakimo

Ufficialmente siamo ancora nella Fase 3 del Marvel Cinematic Universe, eppure dopo Endgame mi sembra corretto dire che siamo arrivati alla fine di una prima lunghissima saga, iniziata con Iron Man e finita 21 film dopo. In tutti questi anni e in tutti questi film ho avuto la fortuna di godermi un numero spropositato di grandissime scene cinematografiche.
In un Discutendo simile di due anni fa avevo indicato il famoso piano sequenza del primo Avengers. Oggi c’è una scena simile ma ancora più bella ed epica: ovviamente mi riferisco alla scena con tutti gli eroi pronti a fronteggiare Thanos alla fine di Endgame. Tutto è perfetto in quella scena, a partire dalla sua costruzione. Capitan America sta perdendo, Thanos lo sta massacrando di botte e sapendo tutto quello che si sapeva prima, ero convinto che in quella scena Cap ci avrebbe rimesso le penne. E invece.
Uno dopo l’altro si aprono sempre più portali e arrivano tutti gli eroi redivivi, pronti alla battaglia finale. Il culmine di 10 anni e 22 film in cui ha reso possibile una resa dei conti quasi da crossover
fumettistico. Al cinema la gente si è alzata in piedi ad applaudire, io ero in lacrime di gioia. E poi Cap dice, finalmente, la frase che tutti noi aspettavamo e parte il tripudio.
L’equivalente cinematografico di una splash page, il momento perfetto di ogni Marvel Zombie, aspettato e sognato fin da quando si giocava coi pupazzetti da bambini.

Giando

Sarò scontato, sarò banale, ma il momento dell’MCU che più mi ha emozionato è quello in Avengers: Endgame in cui “si aprono i cerchietti del dr. Strange” e iniziano a tornare tutti gli eroi svaniti dopo lo schiocco di Thanos di Avengers: Infinity War. Il silenzio nell’aria, le prime scintille arancioni che subito riconosciamo, Black Panther che entra con incedere regale e determinato, e poi via via il ritorno di tutti i nostri personaggi preferiti… che emozione! Ma ancor di più mi sono emozionato quando Capitan America chiama a sé il gruppo: “Vendicatori… uniti!” mi fa venire la pelle d’oca anche adesso che ho già visto due volte Endgame e sono qui a pigiare su di una tastiera. Fantastico.
Menzione d’onore agli intro credits di Capitan Marvel, dove attorno alle lettere che compongono la parola Marvel non vediamo più i protagonisti dei film ma tutti i cameo di Stan Lee, che era scomparso proprio poco prima dell’uscita del film. Mi sono emozionato tanto e mi sono sentito grato per essermi divertito così tanto grazie alla fantasia di un uomo che ha cambiato il mondo del fumetto e, da questo punto di vista, anche del cinema. Grazie, The Man!

LC

È una decisione piuttosto difficile, ché tra tanti film di momenti favolosi ce ne sono stati parecchi. Alla fine però se devo mettermi la metaforica pistola alla testa e scegliere dico l’arrivo di Thor in Wakanda. È perfetto sotto ogni punto di vista, dalla soundtrack che esplode, al momento del film (sia per quello che succede prima sia per quello che succede dopo), all’interpretazione di Chris Hemsworth.
(mi sento sporco a non aver scelto un momento di Spider-Man).

Zeno2k

Una sola? Davvero?
Sarebbe difficile sceglierne solo una a film… ma una, la migliore, in tutta la saga è un’impresa titanica.
Se dovessi fare una top 3 metterei sicuramente l’arrivo di Thor in Infinity War, quando spacca il cielo grazie alla sua ascia. Poi anche l’avanzata delle donne a fine Endgame, quando tutte le eroine si schierano davanti a Thanos: da femminista convinto credo sia uno dei momenti più esaltanti, e dura solo una manciata di secondi. Infine premierei la morte di Yondu in Guardiani 2, uno dei miei momenti preferiti.

Ma insomma: se devo sceglierne uno che rappresenti questi dieci anni, a dirla tutta la scelta è obbligata… E l’abbiamo aspettato tutti per anni.
Vendicatori… uniti!

Penny

Scegliere una sola scena in universo cinematografico così vasto e ricco, per eleggerla come “migliore”, è pressoché impossibile. Fresca di Endgame, penso all’attimo in cui il Capitan America della nostra linea temporale si finge parte dell’Hydra per mantenere il possesso dello scettro. Quell’”Heil Hydra” sussurrato mi ha riempita di uno stupore pregno di entusiasmo, quasi come fossi orgogliosa di lui per essersela cavata in quel modo. Anche la straziante sequenza in cui Spidy svanisce sul finale di Infinity War ha saputo smuovermi (distruggermi?), e quando una scena riesce a coinvolgere tanto da indurre al pianto, merita di essere ricordata. Tuttavia, quella che forse è la migliore per la scarica di entusiasmo che dà è il finale di Thor: Ragnarock. Quando l’armata di Hela attacca l’esercito di Asgard, mentre Hulk è alle prese con un gigante di lava e all’improvviso sopraggiungono le Valchirie e un’astronave e tutto esplode in un apice di trash, mi sono davvero esaltata tantissimo.
Menzione d’onore a tutti i momenti in cui Bucky e Capitan America si riconoscono e, lentamente, riavvicinano: mi hanno sempre fatto entrare pulviscoli negli occhi.

Clack

Metto le mani avanti: sono una spettatrice svogliata quando si parla di MCU. Nel senso che non ho visto tutti i film, né conosco a menadito l’opera omnia fumettistica che fa da sfondo e ispirazione all’universo cinematografico. Detto questo, se devo indicare quella che per me è la migliore scena del MCU, non ho dubbi. Un pianeta sconosciuto, un cacciatore di tesori spaziali si aggira in quel mondo silenzioso e potenzialmente letale, schivando trappole come un Indiana Jones del futuro. E lo fa ballando sulle note anni Ottanta di Come and get your love. E da quel momento il cinema non sarà più lo stesso. La sequenza iniziale di Guardiani della Galassia è, per me, la migliore scena del MCU.

Tencar

Sarò brevissimo: la scena migliore è quella che dà l’origine a tutto ciò che abbiamo visto in questi anni, quei pochi secondi in cui Tony Stark pronuncia la celebre frase “Io sono Iron Man” nel primo film dedicato al vendicatore in armatura.

Gattiveria

Se devo rispondere di getto direi qualunque scena in cui Stan Lee fa la sua comparsata, che vivevo inizialmente con divertita curiosità e ultimamente con i lucciconi. Tra le mie preferite anche la scena rivelazione sul micetto Flerken. Pensandoci con un po’ più di attenzione però, devo dire che i momenti più emozionanti me li ha regalati lo spaccone. Aldilà delle sue uscite sempre sopra le righe, è il personaggio a cui mi sono più affezionata proprio per la capacità di saper andare oltre anche nel riconoscere di aver sbagliato. Quindi il momento per me più forte (forse anche perché coincide con la fine di un’era) è stato il vedere quell’aggeggio che galleggiava sull’acqua con la scritta Proof that Tony Stark has a heart…

La parola ai lettori

Ed ecco cosa ne pensano i nostri lettori, direttamente dal gruppo Facebook.

Daniele Poletti

Secondo me quando Tony Stark dice “Io sono Iron Man“.

Mirko Ferritto

Captain America – Winter Soldier: i momenti sono diversi ma quando lo Shield si rivela essere l’Hydra è l’apice. E poi Cap nell’ascensore!!

Francesco Peace Pace

Infinity war. La sensazione provata a fine film è stata unica e, credo, irripetibile.

Anna J. Herondale

Per me niente supererà mai la scena del primo Avengers, quando i nostri eroi si riuniscono a cerchio con in sottofondo la colonna sonora. Ogni volta che la guardo mi fa venire la pelle d’oca come fosse la prima. Una scena memorabile e iconica.

Tirion Karl Lannister

Il miglior momento? L’inizio: Tony Stark a cena con Fury e la proposta del “Progetto Avengers“.

Marta Maria Casetti

Il momento migliore è che non c’è un momento migliore. Ci sono momenti epici e bellissimi di ogni tipo, ognuno avrà il proprio ed è giusto così, e non si possono confrontare davvero.

Ho avuto la fortuna di vedere Endgame in un cinema con il pubblico che faceva il tifo (nei momenti giusti): sentivi i diversi gruppi di spettatori che si scatenavano per diversi momenti (tutti per la battuta “Avengers: assemble”, ovviamente), con un “Wakanda Forever!” di tre ragazze nere quando è arrivato il team Black Panther, il delirio di tutte le donne sul crossover femminile, chi piangeva per Iron Man e chi piangeva sul finale. Quello è lo spirito, secondo me. Potete scegliere tra pasta all’arrabbiata e cioccolato? No. Ecco.

Poi la mia sequenza preferita è la battaglia finale di Thor: Ragnarok, con Immigrant Song dei Led Zeppelin che spacca tutto in sottofondo e la regia che viene dritta da Jack Kirby. Ma, appunto, quello è il *mio* momento magico del *mio* MCU preferito.

E già che ci siamo… Il movimento di macchina perfetto o quasi: il piano-sequenza che unisce tutti gli Avengers durante la battaglia di New York.

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top