Lucca Comics and Games 2018: Made in Italy - Nerdando.com
Fiere

Lucca Comics and Games 2018: Made in Italy

Lucca Comics 2018

Questa mattina, presso l’area conferenze della Libreria Feltrinelli in piazza Duomo a Milano, si è svolta la conferenza stampa riguardante il prossimo Lucca Comics & Games: Made in Italy. Dopo l’acclamato Heroes dello scorso anno, la tematica scelta per questo fine ottobre andrà a sottolineare l’importanza del nostro Stivale. Dal 31/10 al 4/11/2018 le strade della cittadina toscana si riempiranno di colori e persone, con vivacità ed entusiasmo, novità e molteplici eventi, ecco tutto quello che ci dobbiamo aspettare dall’imminente edizione.

La conferenza

Dopo un ringraziamento da parte di Feltrinelli, la quale conta 5000 fumetti fra i circa 70.000 titoli disponibili, è stato riprodotto un breve video celebrativo nel quale sono state evidenziate le tematiche fondamentali portate avanti dalla manifestazione: rispetto, scoperta, inclusione e gratitudine sono solo alcune delle parole comparse a schermo, fra gli scatti rubati alla passata edizione.

Ieri, 9 ottobre, si è tenuto a Montecitorio una conferenza sull’importanza della cultura.
Dal latino colĕre (coltivare), la cultura è ciò che ci permette di prenderci cura di noi stessi e degli altri, e ciò è esattamente lo scopo prefissato da Lucca Comics & Games. Il festival dei festival riesce ad avvolgere tutta la comunità, diventando una realtà fondamentale del panorama ludico e artistico italiano.

Proprio da queste considerazioni deriva la spiegazione del tema scelto per quest’anno: Made in Italy. Non un rimarcare l’appartenenza al suolo italiano, visto come rivendicazione delle proprie radici, ma l’esatto opposto: l’esportazione in tutto il mondo degli artisti nati e cresciuti (anche solo professionalmente) nella penisola italica, al fine di includere nel patrimonio globale tutti i diversi linguaggi e stili da loro proposti e creati nel tempo. Ovviamente, vale anche il viceversa: numerose le personalità creative straniere che prenderanno parte all’evento, dall’America al Giappone, tutti uniti dentro le mura della medesima città.

Main Sponsor

Tim sarà main sponsor dell’evento, prendendosi la responsabilità di diramare i suoi servizi e le sue infrastrutture per tutta quanta la città di Lucca. Fra le novità presentate e le esperienze riproposte ci saranno TIMVISION con 2 nuove serie tv, SirenMarvel’s Runaways; TIM KIDS coi suoi RobotTIM, i quali hanno raggiunto il successo per il Guinness dei Primati lo scorso anno; TIMCASTING, il set fotografico nato in collaborazione con Edvige Faini che permettarà ai cosplayer di essere immortalati da Marco Craig, fotografo pubblicitario. I migliori scatti saranno racchiusi in un numero speciale del fumetto Panini Angie Digitwin, eroina degli spot TIM.

Infine, in una commistione fra classicismo e nuove tecnologie, il palazzo napoleonico ex Cavallerizza sarà ospiterà TIM Dome, teatro di molte attività.
TIMGAMES e TIM Asphalt9:Legends, creeranno tornei quotidiani e atmosfere da proplayer: ciascun giocatore iscrittosi alla TIM Dome salirà sul palco in compagnia dei Mates e potrà cimentarsi  nelle gare automobilistiche, mentre allo spazio Tim brillerà fiammeggiante la Lotus protagonista del videogioco, nato dalla collaborazione fra Tim e Gameloft.

Ospiti di Fumetto e Fantasy

Il programma di incontri fra autori e artisti da tutto il mondo si preannuncia fittissimo.

Dal Giappone fa capolino Leiji Matsumoto, il celebre creatore della Corazzata Yamato e di Galaxy Express 999. L’autore di Capitan Harlock avrà una mostra tutta sua, nella quale esporrà tavole originali e due inedite, realizzati appositamente per l’occasione. Sempre dall’oriente arriveranno Li KunwuMikio Ikemoto, autore di Boruto.

Torneranno James O’Barr, creatore del Corvo e Paco Roca, accompagnato dai tipi di Tunuè. SaldaPress ospiterà Dan Panosian, autore di Slots e Declan Shalvey, disegnatore di Injection.

A difendere il fumetto dei supereroi americani saranno Neal AdamsArthur Adams, mentre per il Regno Unito giocano Dave McKean e Junji Ito.

Per quanto riguarda la narrativa senza balloons, Giuseppe LippiLicia Troisi non mancheranno di arricchire ulteriormente il palinsesto. Inoltre, fra gli autori presenti ricordiamo Ian Livingstone (libri games), Douglas Niles (Forgotten Realms), Todd Lockwood (D&D e Magic: The Gathering) e Matt Leacock (Pandemic).

Le mostre

Dal 13 ottobre a Palazzo Ducale sarà possibile visitare le tante mostre che come ogni anno caratterizzeranno il Lucca Comics & Games.

LRNZ, alias Lorenzo Ceccotti, ha saputo ricreare alla perfezione le infinite sfumature del singolo individuo fondendole ai tratti che ci accomunano tutti quanti. Grazie alla grafica algoritmica di Studio Kmzero, la locandina della cinquantaduesima edizione di Lucca Comics & Games sarà molteplice e declinata in infinite versioni differenti, al fine di rispecchiare concretamente la mutevole forma assunta dal patrimonio culturale italiano.  Per chi non lo sapesse, accedendo al sito della fiera, ciascuno potrà ricreare la propria versione della locandina.

Sara Colaone, vincitrice del Premio Gran Guinigi 2017 e giurata per l’edizione 2018, avrà una mostra tutta sua, nella quale potrà esporre le tavole in bianco e nero e a colori di Ariston, il suo ultimo lavoro inedito. Sara, presente alla conferenza, ha esposto il suo pensiero sul fumetto, il quale contribuisce al rinforzo culturale, divenendo un tassello fra giovani e vecchi. “Qualcosa che sia forte, potente e che rafforzi la narrazione.” Con tali premesse, l’aspettativa si alza non poco.

Anche la Scuderia Ferrari GP Covers presenterà una mostra artistica, svecchiando la poster art creando illustrazioni originali e inedite incentrate sui Gran Premi delle stagioni 2017 e 2018.

Sergio Bonelli Editore ha scelto di collaborare con NoCurves, esponente italiano della Tape Art, dando vita alla mostra Dampyr @art Lucca, pensata per il numero speciale di Dampyr. Maestri del made in Italy del fumetto italiano celebreranno con le loro opere il valore storico della città, fondendosi al team composto da 9 dei celebri artisti dell’Area Performance.

Altre ancora saranno le mostre presenti, da Jeremie Moreau alla Tex Experience, ma per ulteriori notizie e aggiornamenti vi rimando alla pagina ufficiale della fiera toscana del gioo e del fumetto.

Anniversari

Lucca Comics & Games: Made in Italy si occuperà anche di festeggiare degnamente i 3 grandi anniversari che ricorrono: 30 anni di Sandman, 70 di Tex e 90 di Topolino.

Inoltre, quest’anno ricorre anche il trentennale dalla scomparsa di Andrea Pazienza, che verrà celebrato dal progetto Figli di Paz, interessante escamotage degli organizzatori per ricordare un grande artista con gli effetti che la sua arte hanno avuto nell’attuale mondo del fumetto. Centro Fumetto Andrea Pazienza, ARF!Festival e Coconino Press collaboreranno per esplorare con gli esponenti del fumetto coinvolti la loro percezione del lascito dell’autore. Ciascuno racconterà il “suo” Paz, sia dal punto di vista artistico, sia da quello emotivo e personale che maggiormente l’hai coinvolto.

Domenica 4 novembre, al Teatro del Giglio si terrà un panel con tutti gli autori che omaggeranno l’artista in conclusione della manifestazione.

Altro e altro ancora

Il Teatro del Giglio sarà la culla accogliente di un intrattenimento poliedrico.

La sera del 31 ottobre, Feltrinelli Comics organizza il Feltrinelli Comics Show, nel quale si esibiranno numerosi personaggi e artisti, fra cui Lo Stato Sociale. Inoltre, FC avrà un suo stand nel quale i visitatori potranno incontrare celebri penne e matite, fra le quali Sio, Tito Faraci, Roberto Recchioni e Giacomo Bevilaqua.

Sabato 3 novembre potrete invece ascoltare la quinta edizione di Voci di Mezzo, spettacolo di letture e prove attoriali messe in atto da celebri doppiatori di serie famose. Fra le tante in programma, citiamo Alessio Puccio e Carlo Valli, i quali insceneranno il celebre passo fra Harry Potter e il professor Lumacorno, e Alessandra Korompay, la Rita Skeeter che non si esimerà dal fare qualche domanda pungente. Ancora, le voci di Varys, Ditocorto, Robb Stark, Walder Frey, Jon Snow e Ygritte ci faranno immergere nelle coinvolgenti pagine della saga di Westeros.

Il Baluardo San Donato ospiterà invece note musicali forti e travolgenti: il programma di quest’anno prevede i Lacuna CoilRuggero de I Timidi, e uno spettacolo celebrativo dei 15 anni delle Winx (per il quale ho un’aspettativa altissima essendo una grande fan, devota al buon Iginio Straffi, loro creatore.)

Conclusione

Ancora molti sarebbero gli eventi da annunciare, fra ritrovi e raduni, performances, esperienze VR e davvero molto altro ancora. Nei prossimi giorni arriveranno altri annunci, tenete d’occhio il blog per mantenervi aggiornati.

Per quanto riguarda questa Lucca, che si prospetta ricca ed emozionante come non mai, vi saluto con le stesse parole pronunciate in conclusione della conferenza, parlando del poster ufficiale creato da LRNZ che “non esiste”:

“Quello che ci piace pensare è che Lorentz abbia costruito un poster non unico, irripetibile, non esiste l’immagine ufficiale ma ogni fan di Lucca può avere il suo poster, perché il poster di Lucca è unico come loro, e lo si può avere senza avere un codice fiscale, senza avere un permesso di soggiorno, perché il mondo della fantasia, delle storie e dei giochi non ha bisogno di certificazioni per entrare. 
È di tutti, e quindi benvenuti a Lucca Comics and Games.”

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top