Aliens #5 - Verso l'inevitabile - Nerdando.com
Fumetti & Libri

Aliens #5 – Verso l’inevitabile

Recensione

Oggi esce il nuovo numero del mensile di Aliens e noi di Nerdando.com siamo di nuovo in prima linea a raccontarvi se vale la pena continuare il viaggio imbastito da Brian Wood e dalla squadra di disegnatori di Aliens: Defiance, la miniserie attualmente ospitata sul mensile.

Grazie agli amici di saldaPress, partiamo di nuovo per le profondità dello spazio.

Trama e personaggi

Aliens #5 contiene i numeri 9 e 10 della serie “Aliens: Defiance“, scritta da Brian Wood.

Se volete fare un ripasso delle puntate precedenti, vi conviene leggere gli articoli relativi ai numeri 1, 2, 3 e 4.

Il nostro terzetto bizzarro è sempre più nei guai mentre cerca disperatamente di cavarsela con l’idealistica missione di non far giungere un alieno vivo alla spietata corporazione Weiland – Yutani: come se l’universo stesso remasse contro i nostri eroi, persino una banda di pirati spaziali si intromette sul loro cammino a mettergli i bastoni tra le ruote.

La nave Europa cade oramai a pezzi, la Regina Alien congelata è in procinto di svegliarsi e il morale non è esattamente alle stelle, tanto che quella che era la moralità incrollabile che guidava gli intenti del gruppo inizia a vacillare di fronte a tutte queste sventure.

Se si aggiunge che le condizioni di salute della nostra marine Zula sembrano solo peggiorare e che, pur essendo una dura, anche lei mostra un lato umano non indifferente, otteniamo un bel cocktail esplosivo di rimorsi e scelte inevitabili.

Gli episodi presentati seguono più o meno lo schema che abbiamo imparato a conoscere finora: un primo episodio pieno d’azione e di problemi, seguito da uno più riflessivo, che ci mostra, se ce ne fosse ancora bisogno, la bravura e la versatilità di Brian Wood ai testi, che è bravo anche a chiudere con un super cliffhanger che ci lascia con il fiato sospeso per il gran finale del mese prossimo.

Manco a dirlo, il miglior personaggio si conferma essere Davis, il sintetico che vuole essere umano ed è pronto persino a sacrificarsi come un vero eroe di puro cuore, con un discorso commovente che porta simbolicamente a compimento la maturazione personale di Davis dentro e fuori il fumetto.

Più umano tra umani cinici e megacorporazioni che di umano non hanno più nulla, il buon sintetico, ora possiamo dirlo, vince virtualmente la Palma d’oro di miglior personaggio di questa serie.

Disegni

Ai disegni ritroviamo la coppia di artisti dello scorso numero, ormai a proprio agio con le atmosfere della serie: Stephen Thompson e Tony Brescini.

Come già afffermato il mese scorso i due, pur avendo stili diversi, riescono ad interpretare alla grande sia le intense scene d’azione sia i momenti più intimi senza particolari problemi.

Pur continuando a preferire il primo, anche il secondo mi è sembrato migliorato rispetto agli episodi precedenti.

Ai colori un Dan Jackson sempre sul pezzo.

L’ottima Stephanie Hans continua il suo buon lavoro con le copertine anche in questo caso: quella scelta per il mensile, proveniente dal numero 9 originale, la trovo splendida. E come tale, si è meritata di far da copertina a questo articolo, così potete gustarla una volta di più.

Edizione

SaldaPress continua a coccolare i propri lettori: in fondo alle storie troveremo la seconda parte del compendio di Xenobiologia cominciato nello scorso numero, nonché un piccolo approfondimento molto gradito sui pirati spaziali, di certo non personaggi che sono così comuni nell’universo di Alien.

Gli approfondimenti sono sempre graditi, continuate così!

Conclusione

Un numero che ci prepara alla grande al finale scoppiettante previsto il prossimo mese e che conferma l’ottimo team che ha tenuto Aliens: Defiance a battesimo,  rendendola una serie imperdibile per gli appassionati degli xenomorfi. Tutto con la solita qualità saldaPress, ormai un marchio di fabbrica ben consolidato.

Nerdando in breve

Botte, sparatorie, sciagure, malanni e discorsi commoventi: che dite, questa Aliens: Defiance ci sta abituando troppo bene?

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top
Connect!