Emmy Awards 2017: le nominations - Nerdando.com
Film & Serie TV

Emmy Awards 2017: le nominations

Nominations Emmy 2017

Le temperature ultimamente sono già piuttosto alte, ma a scaldare ulteriormente la nostra estate ci pensano le nominations degli Emmy Awards 2017.

I premi destinati ai programmi Primetime sono giunti ormai alla 69ª edizione: la cerimonia di premiazione, presentata da Stephen Colbert, si terrà il 17 settembre al Microsoft Theatre di Los Angeles e sarà trasmessa in diretta da CBS.

A circa due mesi dall’evento, comunque, sono state ufficializzate le nominations, che comprendono il meglio che il piccolo schermo ci abbia offerto nell’ultimo periodo.

A farla da padrone tra le serie TV è Westworld, con ben 22 candidature; seguono a ruota Feud: Bette and Joan e Stranger Things, entrambe a 18 nominations. Veep si ferma a 17, Big Little Lies e Fargo a quota 16.

Grande assente è Game of Thrones, vincitrice nelle ultime due edizioni ma non candidabile quest’anno, a causa di una messa in onda tardiva. Nonostante questo, HBO resta saldamente al comando delle emittenti, con 111 candidature. A seguire Netflix con 91 nominations e NBC con 64.

Ma entriamo più nel dettaglio.

Programmi televisivi

In lizza come miglior serie drammatica troviamo alcuni prodotti particolarmente amati dal pubblico: a sfidarsi, infatti, saranno Better Call Saul (AMC), The Crown (Netflix), The Handmaid’s Tale (Hulu), House of Cards (Netflix), Stranger Things (Netflix), This is us (NBC) e Westworld (HBO).

Come miglior serie commedia, invece, in competizione troviamo Atlanta (FX), Black-ish (ABC), Master of None (Netflix), Modern Family (ABC), Silicon Valley (HBO), Unbreakable Kimmy Schmidt (Netflix) e Veep (HBO).

Sono cinque, invece, le miniserie in lizza per decretare la migliore: Big Little Lies (HBO), Fargo (FX), Feud: Bette and Joan (FX), Genius (Nat Geo) e The Night Of (HBO).

Infine, candidati come miglior film per la televisione troviamo i due inediti in Italia Dolly Parton’s Christmas of Many Colors: Circle of Love (NBC) e The Immortal Life of Henrietta Lacks (HBO), The Wizard of Lies (HBO) e due episodi di altrettante serie tv inglesi: San Junipero da Black Mirror (Netflix) e Il detective morente da Sherlock (PBS).

Recitazione

Tra gli attori, concentrandoci sulle serie drammatiche troviamo candidati come miglior protagonista: Sterling K. Brown (This is us), Anthony Hopkins (Westworld), Bob Odenkirk (Better Call Saul), Matthew Rhys (The Americans), Liev Schreiber (Ray Donovan), Kevin Spacey (House of Cards) e Milo Ventimiglia (This is us).

Come miglior protagonista femminile, invece, le candidate sono: Viola Davis (Le regole del delitto perfetto), Claire Foy (The Crown), Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale), Keri Russell (The Americans), Evan Rachel Wood (Westworld) e Robin Wright (House of Cards).

I non protagonisti maschili che si sfideranno saranno: Jonathan Banks (Better Call Saul), Ron Cephas Jones (This is us), David Harbour (Stranger Things), Micheal Kelly (House of Cards), John Lithgow (The Crown), Mandy Patinkin (Homeland) e Jeffrey Wright (Westworld).
Tra le attrici troviamo: Uzo Aduba (Orange is the new black), Millie Bobby Brown (Stranger Things), Ann Dowd (Tha Handmaid’s Tale), Chrissy Metz (This is us), Thandie Newton (Westworld) e Samira Wiley (The Handmaid’s Tale).

Miglior attore protagonista in una serie commedia verrà conteso tra: Anthony Anderson (Black-ish), Aziz Ansari (Master of None), Zach Galifianakis (Baskets), Donald Glover (Atlanta), William H. Macy (Shameless) e Jeffrey Tambor (Transparent).

Come miglior attrice protagonista sono presenti: Pamela Adlon (Better Things), Jane Fonda (Grance and Frankie), Allison Janney (Mom), Ellie Kemper (Unbreakable Kimmy Schmidt), Julia Louis-Dreyfus (Veep), Tracee Ellis Ross (Black-ish) e Lily Tomlin (Grace and Frankie).

Tra i non protagonisti maschili troviamo: Louie Anderson (Baskets), Alec Baldwin (Saturday Night Live), Tituss Burgess (Unbreakable Kimmy Schmidt), Ty Burrell (Modern Family), Tony Hale (Veep), Matt Walsh (Veep); mentre tra le attrici ci sono: Vanessa Bayer (Saturday Night Live), Anna Chlumsky (Veep), Kathryn Hahn (Transparent), Leslie Jones (Saturday Night Live), Judith Light (Transparent), Kate McKinnon (Saturday Night Live).

Infine come miglior attore protagonista per una miniserie o film: Riz Ahmed (The Night Of), Benedict Cumberbatch (Sherlock), Robert De Niro (The Wizard of Lies), Ewan McGregor (Fargo), Geoffrey Rush (Genius) e John Turturro (The Night Of).

Le controparti femminili in lizza sono: Carrie Coon (Fargo), Felicity Huffman (American Crime), Nicole Kidman (Big Little Lies), Jessica Lange (Feud: Bette and Joan), Susan Sarandon (Feud: Bette and Joan) e Reese Witherspoon (Big Little Lies).

Non protagonisti maschili nella stessa categoria sono: Bill Camp (The Night Of), Alfred Molina (Feud: Bette and Joan), Alexander Skarsgârd (Big Little Lies), David Thewlis (Fargo), Stanley Tucci (Feud: Bette and Joan) e Michael K. Williams (The Night Of). Controparti femminili, invece: Judy Davis (Feud: Bette and Joan), Laura Dern (Big Little Lies), Jackie Hoffman (Feud: Bette and Joan), Regina King (American Crime), Michelle Pfeiffer (The Wizard of Lies) e Shailene Woodley (Big Little Lies).

Regia

Chiudiamo con la regia: per le serie drammatiche si sfideranno Stephen Daldry (The Crown), The Duffer Brothers (Stranger Things), Kate Dennis (The Handmaid’s Tale), Vince Gilligan (Better Call Saul), Lesli Linka Glatter (Homeland), Reed Morano (The Handmaid’s Tale) e Jonathan Nolan (Westworld).

A contendersi miglior regista per una serie commedia, invece: Jamie Babbit (Silicon Valley), Donald Glover (Atlanta), Mike Judge (Silicon Valley), David Mandel (Veep), Morgan Sackett (Veep), Dale Stern (Veep).

Infine, come miglior regista per un film, miniserie o speciale drammatico troviamo i nomi di Noah Hawley (Fargo), Ron Howard (Genius), James Marsh (The Night Of), Ryan Murphy (Feud: Bette and Joan), Jean-Marc Vallée (Big Little Lies), Steve Zailian (The Night Of).

E voi che ne pensate? Chi vincerà? Fatecelo sapere nei commenti!

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top
Connect!