Nerdando Awards 2019 - Film - Nerdando.com
Film & Serie TV

Nerdando Awards 2019 – Film

Nerdando Awards

Continuiamo la settimana dei Nerdando Awards con la categoria dedicata ai Film.

Vi ricordo che, come avvenuto nelle precedenti edizioni, ogni redattore ha scelto un titolo non necessariamente uscito nel corso di quest’anno, ma con il quale è entrato in contatto quest’anno. Il vincitore assoluto è il titolo che ha ricevuto più Awards o, in caso di pareggio, quello scelto – dopo una nuova discussione – dalla redazione.

A questo link potrete trovare tutte le informazioni sulle edizioni passate.

Clack – Joker

Perfetto? Decisamente no. Originale? Fino a un certo punto. Nonostante questo, per me, Joker è il film dell’anno. Perché ha saputo ridefinire i cinecomic, dimostrando che possono essere anche altro rispetto a effettoni e momenti epici. Perché ci ha mostrato una storia, prima di tutto, che solo incidentalmente si introduce nell’universo del fumetto. Perché ha consentito a Joaquin Phoenix di dare prova di grandissima maturità artistica (penso che si diriga a passi decisi verso un Oscar). E perché mi ha emozionato e, in fondo, è questo quello che conta più di tutto.

Fedrizzi – Joker

Purtroppo non ho molto tempo per mettermi a guardare film, ma di sicuro, quest’anno, quello che mi ha lasciato di più il segno è stato Joker, un connubio di regia perfetta, fotografia incredibile e attori fenomenali.
Certo, non sarà il film canonico e sui supereroi che ci si aspettava, ma è meglio così, ho adorato questo film, che alla fine è una pura introspezione psicologica di uno dei supercattivi più famosi nel mondo, fatta per renderlo umano, reale.

FrankieDedo – Avengers: Endgame

Il mio cuore, la mia storia dicono che questo premio sarebbe dovuto andare a Star Wars: Episodio IX. È un film complesso su cui, forse, devo riflettere di più. In ogni caso, al momento, credo che il film che mi ha emozionato di più quest’anno resta Avengers: Endgame. Sarà perché è stato un modo perfetto di chiudere una saga durata undici, intensissimi, anni. Sarà perché è pure un film simbolico, pur essendo il più grande blockbuster di tutti i tempi. Sarà perché con quel tanto sudato “Avengers Assemble” si è realizzato un mio sogno di bambino, nato con il primo X-Men di Singer. Endgame è stata la fine di un capitolo della cultura pop moderna. Autocelebrativo, ma divertente e soddisfacente. Non un film perfetto, ma un’opera quasi perfetta nel suo intento e significato.

Gattiveria – C’era una volta a… Hollywood

Tarantino mi mancava da un po’ e devo dire che l’ho trovato strepitoso come sempre: capace di creare un casino dal nulla e far precipitare in un momento l’equilibrio di una situazione. Il mio voto va a C’era una volta a… Hollywood.

Giakimo – Avengers: Endgame

Che dire? È stato per me il film più atteso degli ultimi anni e non ha deluso le aspettative. La fine di un viaggio durato 10 anni, 23 film e non voglio sapere quanti miliardi d’incasso (immagino molti). Mi ha commosso e mi ha divertito e insomma alla fine è stato più grande della somma delle sue parti cinematografiche, che magari possono essere criticate da chi è più razionale di me sui personaggi Marvel. Io appunto non ci riesco, perché quando tutti gli eroi ritornano e Cap dice “Avengers… Assemble!” volevo alzarmi in piedi e applaudire.
Aggiungo che è stato un film per certi versi inatteso, perché non mi aspettavo lo sviluppo narrativo che ha avuto e non posso che applaudire al coraggio narrativo di una scelta del genere. Mi aspettavo più banalmente una preparazione ad una battaglia campale contro Thanos e sarebbe andato bene lo stesso.
Era un po’ il sogno che avevo da bambino e incredibilmente mi/ci è stato dato. Direi che può bastare.

Giando – Avengers: Endgame

Lo so che questo è l’anno in cui la saga degli Skywalker si chiude, lo so. Però questo è stato anche l’anno in cui si è chiuso un grande arco narrativo durato 10 anni che mi ha visto attivo spettatore dal day one fino all’ultimo giorno, ossia il Marvel Cinematic Universe! Quindi il mio Award va ad Avengers: Endgame, degna conclusione di un ciclo che non faccio fatica a definire epico nonostante qualche calo qua e là. Endgame mi ha emozionato e appassionato tantissimo, e mi ha anche spiazzato non poco con le sue scelte (viaggi nel tempo, seriously?) e con le sue parti anche dissonanti, alternando comicità e dramma con forse troppa facilità. Eppure alcune scene valgono da sole il prezzo del biglietto, prima tra tutte il grido di battaglia del Cap: Vendicatori… uniti!

jedi.lord – Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Ciao, sono Stefano.
Sono un fanboy semplice, e ho appena fatto pace con il finale della mia saga preferita, Star Wars.
Alla seconda visione, mi sono gasato a bestia, pur consapevole dei difetti che ha. Mi ha commosso, divertito, eccitato.
Quindi, sono uscito dal cinema e ho deciso che il mio film dell’anno è Star Wars Epsiodio IX – L’ascesa di Skywalker perché sì.
Perché nel mio cuore avevo bisogno di un finale degno. Non è il migliore di tutti i finali? Chi potrà mai dirlo.
Ma mi basta averci fatto pace. Ero combattuto, l’ho riguardato con gli occhi giusti e posso dire che ora sono in pace.

LC – La Forma della Voce

Avengers… Assemble!
No, purtroppo non me la sento di votare Endgame. Non perché non sia un film clamorosamente bello, ma perché non riesco a scollegarlo da tutti gli altri e quindi mi sembra “ingiusto” metterlo a confronto con film singoli.
Il mio award andrebbe a Spider-Verse, ma purtroppo l’ho visto troppo tardi per l’award dell’anno scorso e troppo presto per quello di quest’anno.
La mia scelta cade quindi su 声の形, La Forma della Voce, splendido film di animazione che ho avuto solo di recente il piacere di guardare. Intenso, sentimentale senza essere smielato e quasi crudele nel suo realismo, è assolutamente consigliato.

Morgana – Avengers: Endgame

10 anni di emozioni e 10 anni di MCU si sono conclusi con questo film. Un cast stellare pazzesco riunito insieme, un nemico formidabile (anzi, ineluttabile) e una battaglia finale memorabile si meritano il mio award. Avengers assemble!
Menzione d’onore a Star Wars Episodio IX.

Penny – Via col vento

Scegliere quale sia il miglior film uscito in un anno è sempre difficile, ma questa volta è proprio impossibile. Avengers: Endgame e Star Wars Episodio IX sono sicuramente i due fuochi di un’ellisse cinematografica, sulla cui curva ruotano Spider-Man: Far From Home, Joker, Frozen 2 e tutti gli altri capolavori che ci hanno tenuto compagnia negli ultimi 12 mesi. In più, questo è l’anno in cui ho iniziato a fare i compiti, recuperando quei titoli imperdibili per cui mi hanno sempre detto “Non puoi non averlo visto!”. Ecco quindi che come vincitore eleggo un film che ho visto quest’anno ma che proprio recentissimo non è: Via col Vento. Perché sì, il 2019 è stato un anno di uscite importanti, ma la pellicola del 1939 di Victor Fleming è quella che più di tutte mi ha sorpresa per contenuti e resa.

Tencar – Star Wars: L’ascesa di Skywalker

La scelta è dovuta più alla storia di Star Wars in sé che per la validità del film che termina la trilogia – senza ombra di dubbio – più chiacchierata di sempre. Grazie, JJ.

Menzione d’onore per Joker a cui sarebbe andato il mio Award… fino a ieri.

Wiwo – Avengers: Endgame

Sono sicuramente di parte, perché amo il Marvel Cinematic Universe dichiaratamente e senza vergogna, ma per me il film dell’anno è stato Avengers: Endgame. È stata la fine di un’era, ma che fine. È un film che ha i suoi difetti, senza dubbio, ma l’ho apprezzato tantissimo. Ci sono scene che mi rimarranno nel cuore e nei ricordi per la commozione che mi hanno dato, per l’epicità e, perché no, anche per il loro essere meravigliosamente tamarre. Avengers… assemble!

Zeno2k – IT – Capitolo due

Sarebbe fin troppo facile premiare Avengers: Endgame, e infatti… probabilmente avrebbe dovuto vincere Spider-Man: Far from Home, ma mi ha deluso oltre ogni aspettativa e devo ancora riprenderemi. Joker non l’ho ancora visto (né lo vedrò) e Capitan Marvel stava per prendere la medaglia d’oro, fino all’arrivo dello splendido IT Capitolo Due, che ha riacceso in me l’antica scintilla dell’amore per il Re. Al lavoro di Muschietti va il mio premio di quest’anno.

And the winner is… Avengers: Endgame

Capitan America e soci, con i loro 5 voti, superano Joker e Star Wars: L’ascesa di Skywalker e si aggiudicano l’Award del 2019.

Premio del pubblico: Avengers: Endgame

Sul nostro gruppo Facebook i lettori hanno premiato la stessa pellicola della redazione, che ha sorpassato Joker e su C’era una volta a… Hollywood.

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2020 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top