Perché acquistare Nintendo Switch? - Nerdando.com
Filosonerdando

Perché acquistare Nintendo Switch?

Switch

Spoiler: in realtà non sono in grado di rispondere a questo quesito, ma magari posso aiutarvi a porvi delle domande per analizzare se Nintendo Switch è una necessità per un videogiocatore oppure una mera scimmia dalla quale potrete a fatica fuggire.

Specifiche tecniche

Dopo essere andato a sbirciare sul sito ufficiale Nintendo, vi riporto le specifiche tecniche della console.

  • Dimensioni: 10,2 cm x 23,9 cm x 1,39 mm con i Joy-Con attaccati.
  • Peso: circa 297 g, 398 g con i Joy-Con collegati.
  • Schermo: touch screen capacitivo, 6,2 pollici LCD, risoluzione 1280 x 720.
  • CPU/GPU: processore NVIDIA Tegra.
  • Memoria di sistema: 32 GB alcuni dei quali sono però riservati al sistema operativo.
  • Connettività: wireless LAN (compatibile IEEE 802.11 a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.1 (inserendola nella base è possibile usare una connessione LAN via cavo).
  • Uscita video: la risoluzione massima, attaccando la console alla TV, è 1920 x 1080 con 60 fps. Nelle modalità portatile, la risoluzione massima scende e diventa 1280 x 720.
  • Uscita audio: tramite HDMI supporta PCM lineare 5.1.
  • Altoparlanti: stereo.
  • Porta USB: la porta USB Type-C è usata per caricare Switch o per collegarla alla base.
  • Presa audio: uscita stereo.
  • Slot scheda di gioco: utilizzata per schede di gioco per Nintendo Switch.
  • Slot scheda microSD: le schede di memoria utilizzabili sono microSD, microSDHC e microSDXC.
  • Sensori: sono tre, ovvero accelerometro, giroscopio e sensore di luminosità.
  • Ambiente operativo: temperatura: 5 – 35° C e umidità 20 – 80%.
  • Batteria interna: la batteria, non rimovibile, è agli ioni di litio e la sua capacità è di 4310 mAh.
  • Durata della batteria: è variabile, può durare più di sei ore a seconda del software impiegato e dal tipo di utilizzo. Per fare un esempio pratico, giocando a The Legend of Zelda: Breath of the Wild la batteria garantisce un’autonomia di circa tre ore.
  • Tempo di ricarica: all’incirca 3 ore.

Tutto sommato una bella bestiolina, nevvero? Non è male come me l’aspettavo e non mi dispiace (certo, certo, c’è sicuramente di meglio).

Retrocompatibilità

Per ora Switch non è retrocompatibile, quindi niente Virtual Console, niente possibilità di utilizzare i pad di Wii U o di giocare ai titoli vecchi.

Sarà per sempre così? Non ne ho idea, ma questo è un bel tasto dolente e mi fa rodere parecchio il sedere.

Giochi al lancio

The Legend of Zelda – Breath of the Wild, Super Bomberman R, Skylanders Imaginators, Shovel Knight: Specter of Torment e Treasure Trove, Fast RMX, Just Dance 2017, I Am Setsuna, 1-2-Switch, World of Goo, Little Inferno, Snipperclips! Diamoci un taglio, Has-Been Heroes, Snake Pass e The Binding Of Isaac: Afterbirth+.

Per me sono un po’ pochini ma d’altronde non ricordo, nell’ultima generazione, dei titoli che mi abbiano fatto prendere una console al day one. Ah, a voi basta Zelda?

Switch

Portabilità

L’idea di poter giocare ovunque, mentre sono in viaggio o in pausa pranzo, comodamente sul divano di casa, a letto o nel posto dove trascorro piacevoli ore (sì, il bagno) mi solletica ed avvolge, provocandomi un grande piacere.

La batteria sarà sufficiente a garantire un numero adeguato di ore di gioco? La console sarà sufficientemente ergonomica? Spero di sì.

Qualità Nintendo

Nintendo ci ha abituati a delle eccellenti console portatili ma, con il passo falso di Wii U, c’è un po’ di timore.

Come si comporterà questo ibrido? Le sensazioni sono positive, soprattutto perché è difficile che la grande N possa fare due errori di fila: sarebbe imperdonabile.

Differenza con le altre console

Possedendo già un buon PC o Playstation 4 o Xbox One, conviene prendere Switch?

Secondo me sì, sia per merito dei titoli che Nintendo propone, che sono diversi da quelli a cui un “normale” giocare è abituato, sia per merito della diversa natura della console che crea quello che sembrerebbe essere un connubio perfetto tra fisso e portatile, sempre che tutto quello che si è visto nelle varie pubblicità sia vero (crediamoci).

Prezzo

329 euro sono tanti, ma non tantissimi.

Il prezzo scenderà in breve tempo? È possibile che, nel giro di qualche mese, qualche importante catena possa iniziare a tirare fuori dal cilindro qualche offerta come ad esempio un bundle con giochi e accessori oppure possa proporre uno sconto.

In conclusione

Sicuramente i fedeli fan Nintendo compreranno Switch al day one, ma gli altri?

Aspettate, riflettete e non fatevi prendere dalla scimmia; se qualcuno dei vostri amici la acquista, provatela e pensateci a lungo. Fate domande ai possessori della console (se volete mandatemi una mail, un messaggio privato, commentate l’articolo o passate nel nostro canale Telegram), attendete qualche promozione conveniente, oppure accontentatevi di quello che avete già.

Non lo farete, vero? Beh, io non mi starei a sentire.

 



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top