H1Z1 - Sony, MMO e Zombie - Nerdando.com
Videogames

H1Z1 – Sony, MMO e Zombie


H1Z1, o eiconezedone, o accaunozetauno, o acconezetone, è un titolo che ha, da subito, solleticato il mio fine palato di amante degli zombie, vuoi perché ho acquistato State of Decay credendo che avesse la modalità coop, vuoi perché, dopo Payday 2, ho sempre voglia di cooperare con i miei amichetti del cuore.

Stiamo parlando di un survival MMO free-to-play (con microtransazioni), sviluppato da Sony Online Entertainment, che ci vedrà indossare i panni di un sopravvissuto ad un’apocalisse zombie: dovremo cacciare, cercare cibo e rifugiarci in posti sicuri per passare la notte e poter andare avanti; fin qui, non ci sono elementi nuovi che mi facciano gridare al capolavoro ma voglio comunque dargli una possibilità, dato che la Sony non è proprio l’ultima degli arrivati, nel campo dell’intrattenimento.
Il mio timore è che si riduca tutto ad un mero PvP dove andare in giro a sparare a tutto ciò che si muove, siano essi zombie o umani, ma una intervista ad Adam Clegg (game designer del gioco) mi ha rassicurato: ha affermato che, a differenza degli altri MMO dedicati ai non-morti, lo scopo principale sarà sopravvivere attraverso il lavoro di squadra con gli altri giocatori.
Il motore di gioco è il ForgeLight engine che potrà gestire centinaia di giocatori all’interno dei server, quindi non si tratterà di esperienze instanziate ma di un Open World a tutti gli effetti.

Purtroppo (e lo dico sinceramente) mi aspetto moltissimo da H1Z1 (soprattutto dopo aver buttato i miei soldi per 7 Days to Die) e per questo motivo ho acquistato subito la versione Early Access Alpha uscita nella tarda nottata del 15 gennaio 2015 e, ovviamente, non ho trovato niente di meglio da fare che girare un video di gameplay: troverete, al suo interno, le mie impressioni dopo i primi trenta minuti di gioco, da prendere ovviamente con le pinze, d’altronde stiamo parlando di un progetto ancora in fase di sviluppo e che sarà soggetto, nell’arco dei prossimi mesi, a pesanti revisioni.
Chiedo scusa per la scarsa qualità del video ma, purtroppo, il cambio da iMac a PC si sta facendo sentire.

Qui troverete tutti i contatti per restare aggiornati su H1Z1: sito internet ed account Facebook, Twitter e Twitch.

H1Z1 ha delle belle albe

H1Z1 ha delle belle albe



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top