Zombieland: Doppio Colpo - Risate e zombie - Nerdando.com
Film & Serie TV

Zombieland: Doppio Colpo – Risate e zombie

Zombieland Doppio Colpo

Recensione

Gli zombie, ormai lo sappiamo bene, sono una costante di tutta la produzione mediatica dagli anni ’70 fino ad oggi; i morti viventi sono stati protagonisti di film, libri, fumetti e videogiochi, chi più esaltante, chi più banale (qualcuno ha detto la serie tv di The Walking Dead?). Il primo, divertentissimo Zombieland è uscito nel 2009 e prendeva in giro tutti i classici zombie-movie con uno stile decisamente unico e accattivante. La Warner Bros ci ha invitati all’anteprima del secondo capitolo della saga, intitolato Zombieland: Doppio Colpo, sempre con la regia di Ruben Fleischer: saprà farci ancora ridere dopo 10 anni? Spoiler: sì.

Trama

[Spoiler free!]I quattro protagonisti di Zombieland, ossia il metodico e scrupoloso Columbus, il “cowboy macho” Tallahassee (vi assicuro che scriverlo è complicato quasi quanto pronunciarlo, ndr) e le due sorelle Wichita e Little Rock tornano sui nostri schermi alle prese con la routine quotidiana dei sopravvissuti esperti: ad inizio film trovano una nuova “casa” (e che casa…!) e, dopo averla facilmente conquistata e ripulita in slow motion come in ogni film che si rispetti da Matrix in avanti, cercano di passare il loro tempo in maniera amena. Mentre i due uomini sembrano aver trovato un loro equilibrio, le due ragazze – una insofferente alle relazioni sentimentali, l’altra insofferente poiché appena 18enne e desiderosa di “conoscere il mondo” – decidono di lasciarli e di cercare fortuna altrove. Ma questo è solo l’innesco di una serie di situazioni che porteranno i nostri eroi a conoscere nuovi, pazzi personaggi (Madison!) mentre cercano di riunire lo storico gruppo. Il tutto, guidando un’auto bruttissima che deprime Tallahassee come non mai.

Stile

La storia è divertente e scorre leggera, ma Zombieland: Doppio Colpo non è un film “demenziale”, anzi, è pieno di un umorismo che spesso e volentieri sfocia nella satira, essendo pieno di riferimenti alla società attuale che viene spesso dipinta con toni dissacranti. Inoltre il film è pervaso di un citazionismo che definirei camaleontico: potrebbe essere una canzone, potrebbe essere un videogioco, potrebbe essere una frase; il film saprà come stupirvi e il tutto contribuisce al divertimento collettivo.

La domanda principale che tutti si fanno è “Zombieland: Doppio Colpo è peggio del primo Zombieland?” La risposta per me è no, assolutamente; probabilmente non posso dire che sia migliore poiché la freschezza del primo film fu una totale sorpresa e questo secondo capitolo cavalca l’onda del primo seppure a 10 anni di distanza. Tuttavia io ho riso, tanto e spesso, perché alcune trovate sono semplicemente geniali e soprattutto una mi ha fatto letteralmente cappottare. Vi posso dire solo che si tratta del premio “Zombie Kill” vinto da un italiano che ha molto da spartire con il nostro FrankieDedo, ma non posso davvero anticiparvi altro!!

Cast

Il cast di Zombieland: Doppio Colpo è all’altezza della situazione, e direi che questi 10 anni non hanno fatto che bene a Jesse Eisenberg (Columbus), Woody Harrelson (Tallahassee) ed Emma Stone (Wichita), che hanno lavorato nel mentre in belle produzioni quali The Social Network e Now You See Me (Eisenberg), True Detective e Tre Manifesti a Ebbing, Missouri (Harrelson) e Birdman e La La Land (Emma Stone). Forse dei quattro protagonisti la meno “emozionante” è Abigail Breslin (Little Rock), ma del resto quando hai tre co-protagonisti di quel calibro, ti puoi permettere di essere la “piccola” del gruppo e vivere un po’ di rendita. Apprezzabilissima invece Nevada ossia Rosario Dawson, sempre piena di fascino e mistero, che veste i panni di una proprietaria di un motel “a tema” – sto cercando di fare di tutto per evitare spoiler, sappiatelo!

Nerdando in Breve

Zombieland: Doppio Colpo ci riporta nell’universo di Zombieland 10 anni dopo, e lo fa divertendoci con un film che ha molto da dire!

Zombieland: Doppio Colpo uscirà nei cinema italiani il 14 novembre 2019.

Nerdandometro:
4.3 out of 5 stars (4,3 / 5)

Trailer

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top