The Potion - L'alchimia sul nostro tavolo - Nerdando.com
4 Kidz

The Potion – L’alchimia sul nostro tavolo

The Potion

Grazie alla gentilezza di Cranio Creations, ho avuto modo di provare il party game: The Potions, un rapido e divertentissimo boardgame per famiglie consigliato a partire dagli 8 anni.
In The Potion vestiamo i panni di esperti alchimisti in una gara all’ultimo ingrediente per scoprire chi sarà il migliore di tutti i tempi.

Meccaniche

Lo scopo del gioco è, con una dotazione iniziale di sei ingredienti (due per tipo), scartare quelli in eccesso fino a restare con una sola tipologia di ingrediente. Il tutto prima lo facciano i nostri avversari, ovviamente.
A inizio turno vengono lanciati dei dadi che saranno la combinazione di ingredienti da “indovinare” in quel turno. A quel punto tutti i giocatori scelgono in segreto quale elemento prelevare dalla propria mano: lo scopo, naturalmente, è quella di immaginare cosa metteranno gli avversari, in modo da bluffare o avvicinarsi alla combinazione corretta.

Ora viene il bello: tutti i giocatori rivelano la loro scelta e si confronta il totale degli ingredienti con le combinazioni presenti sui dadi. Nel caso in cui uno o più giocatori abbiano azzeccato la combinazione, sommando gli elementi tra loro, possono scartare la mano, altrimenti devono tenersi l’ingrediente. Ma se nessuno ha indovinato e uno degli altri giocatori ha scelto un ingrediente NON presente sui dadi, ebbene sarà lui a scartare.
Se, infine, tutti vincono: nessuno scarta ingredienti!

Insomma: richiede un attimo di rodaggio, ma già dalla seconda partita il ritmo diventa martellante, la sfida si sposta sul bluff e sull’ipotesi e il tempo inizia a volare via.
Se avete bambini al tavolo con voi, sono certo che adoreranno questo modo di darsi battaglia in famiglia. Io l’ho provato con le mie figlie di 6 e 10 anni e come con le ciliegie, una partita ha tirato l’altra per ore!

Componenti

The Potion si presenta come una bella boccetta da imbonitore ottocentesco, carica di funghi, coleotteri e fiale: token in plastica un po’ piccoli per i miei gusti, ma coloratissimi. La dimensione delle componenti è chiaramente pensata per i giocatori più giovani e nelle mie prove in famiglia ho potuto constatare che non ci sono stati problemi nel maneggiarli.
Magari tendono a cadere un po’ dal tavolo, ma è una cosa con la quale si impara presto a fare i conti.

Nerdando in breve

The Potion è un divertentissimo party game che gira benissimo fino a 7 giocatori anche come filler.

Nerdandometro:
3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top