SuperTits #5 - Le verità scomode - Nerdando.com
Fumetti & Libri

SuperTits #5 – Le verità scomode

Super Tits #5

Recensione

Finalmente è arrivato. Ormai questa saga è diventata indispensabile per me, non solo per la gioia di avere tra le mani l’ennesimo prezioso lavoro della talentuosa Elena Mirulla, ma soprattutto perché il quarto volume di Super Tits aveva gettato le basi per una profonda rivoluzione nell’economia della saga, ed ero curiosissimo di scoprire cosa avrebbe rivelato il seguito.

Veniamo quindi a Le verità scomode, quinto appuntamento con la supereroina più fucsia e pettoruta di sempre, in cui la povera Tiziana, oltretutto, non compare.
Avete letto bene: dopo la batosta subita alla fine del numero precedente, si sono perse le tracce di Super Tits. Senza il suo aiuto la perfida Meretrica ha piegato l’intera città al suo volere. Senza nemmeno più bisogno di agire nell’ombra, la sua sete di potere la spinge a ricattare i politici della città, prendendo possesso di tutto ciò che vuole.

Le alleate di Tiziana, Azzurra e Wanda, sono allo sbando. Senza l’amica (di cui, ormai credo di poterlo dire, è follemente innamorata) Azzurra (ex Stripper) si trova costretta all’ennesimo confronto con la sorella Nereide, dando il via ad un turbine di ricordi che consentirà a noi lettori di scoprire un po’ di più su quanto si nasconde nel passato delle due “potenziate”.

A questo punto è bene fermarsi e considerare con attenzione quello che abbiamo in mano. Iniziata come commedia sexy, parodia intelligente ma leggera del filone supereroistico, la saga di Super Tits ha subito una profonda mutazione e maturazione.
Una mutazione iniziata con la “caduta degli dei” del quarto numero: il bisogno di scendere a patti con se stessi per ammettere di non essere invincibili, tema caro ai supereroi.
Questo quinto volume, invece, sterza bruscamente e mette in mostra drammi familiari molto (troppo) verosimili per essere etichettati come mero pretesto narrativo.

Il passato, doloroso e crudele, delle due sorelle mi ha letteralmente fatto rivoltare lo stomaco. Vuoi perché padre di due bambine, vuoi perché un certo tipo di ingiustizie non dovrebbero esistere e basta, leggere quelle tavole mi ha fatto davvero male.
Il tutto inserito in quello che ormai non è più un semplice “fumetto con donnine nude” (ma non lo è mai stato, a dirla tutta) e che invece inizia prepotentemente ad imporsi come spunto di riflessione sulla vita di tutti, sui suoi snodi e sulle scelte (difficili) che facciamo giorno per giorno.
E di come le strade della vita portino ad avvicinarsi a persone che non avremmo mai creduto possibile (Azzurra e Tiziana) o ad allontanarsi da chi amiamo e ci ama (Azzurra e Nerilde). Così come spesso capita che i nobili intenti ci portano invece a fare le scelte sbagliate, a ferire chi magari ha tentato di proteggerci, a renderci solo più soli e più infelici.

Alla luce di quanto emerge da queste pagine, e dopo aver riletto il volume tre volte, la tentazione più forte è quella di prendere gli autori Elena e il marito Christian, e dopo aver offerto loro una tazza di cioccolata calda, prima ringraziarli per il lavoro fatto e poi costringerli a rivelare cosa stanno macchinando e cosa ci riserveranno per il futuro.

Siamo partiti da una storia in cui una gelataia mezza svampita diventava un’eroina con tette giganti e ora abbiamo in mano un volume che parla di ricatti e corruzione, di politica malata ed industriali senza scrupoli, di lutto e perdita, di genitori violenti e abusi su bambini indifesi.
Intendiamoci: fin dalle prime recensioni avevo inteso e sostenuto che al di sotto delle illustrazioni provocanti ed erotiche, si celasse un universo emotivo di altissimo spessore.
Ora quell’universo ha bucato la patina ed è esploso in tutta la sua potenza narrativa: se nel prossimo volume (che vorrei qui ed ora, subito) non apparisse nemmeno una scena di nudo, non ne sarei minimamente sorpreso.

Questa saga ci porterà lontano, e non vedo l’ora di leggere il seguito.

I volumi di Super Tits possono essere acquistati sullo store online di Cronaca di Topolinia.

Nerdando in breve

SuperTits #5: Le verità scomode è il quinto volume della saga di Super Tits, che ci porta a confrontarci con le tante e spesso dolorose scelte della vita.

Nerdandometro:
4.8 out of 5 stars (4,8 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top