Venezia Comics: 5 cose da provare il 13 e 14 aprile - Nerdando.com
Altre nerdate

Venezia Comics: 5 cose da provare il 13 e 14 aprile

Domani avrà finalmente inizio la nuova edizione di VeneziaComics, il festival del fumetto e della cultura pop che celebra l’ambiente nerd in tutte le sue sfumature. Avendo modo di partecipare all’evento nella sua interezza, abbiamo pensato di stilare un elenco dei 5 motivi per cui, sabato 13 e domenica 14 aprile, valga la pena passare nella suggestiva location di Forte Marghera.

Le Mostre

Come ogni buona fiera del fumetto, anche VeneziaComics non manca di portare numerose mostre allestite ad hoc per l’evento. Tante quelle che potrete visitare gratuitamente nell’Area Espositiva, come quella personale di Lele Vianello, pluripremiato fumettista veneziano. Nel padiglione dedicato al discepolo del celebre Hugo Pratt potremo ammirare 22 opere originali, con le quali Venezia racconta uno dei suoi artisti più rappresentativi.

Altre due da non sottovalutare sono quelle portate da Tatai Lab: Shuricat – Legend of Ninja Neko, l’avventura delle gatte ninja Airi e Chie, creata da Francesco Vacca e Sara Rossi, e Ki Sho Ten Go, la mostra dedicata al lavoro sul Silent Manga di Massimo Dall’Oglio.

Molto interessante è poi Supereroi e radiazioni, il ruolo della Fisica Medica nei fumetti Marvel, incentrata sulla spiegazione scientifica dei fenomeni che hanno generato, nei più famosi supereroi Marvel, le caratteristiche peculiari che li hanno resi tali. La mostra, creata dalla collaborazione fra WOW Spazio Fumetto (il Museo del Fumetto di Milano) e AIFM (Associazione Italiana di Fisica Medica) vi spiegherà in modo preciso ma chiaro e coinvolgente quanto ci sia di reale nella fantascienza dell’MCU. Da Hulk a Spiderman, dagli X-Man a Daredevil, i 7 pannelli prismatici sapranno dimostrarvi a quale livello arrivi l’interazione della fisica nella vita di tutti i giorni.

Non mancheranno poi i Capitani Italiani, il coeso gruppo di fumettisti che ha creato un universo di supereroi localizzato nella penisola tricolore. Ecco quindi che Capitan Venezia – Il buio dentro vedrà all’interno dell’Area Espositiva una mostra tutta sua. 20 tavole che omaggiano il fumetto in bianco e nero, nelle quali sarà possibile pregustare l’ultima novità di Venezia Comix Editore, creata dal team Capigatti, Masellis e Ceregatti.

Infine, collateralmente all’evento, vi segnalo Aquatlantic, la mostra di Atlantide a Venezia, firmata da Giorgio Carpinteri. L’esposizione delle tavole che con un contrastante accostamento cromatico sottolineano l’equilibrio fra terra e acqua che permea Venezia, sarà presente dal 11 al 27 aprile presso ICI Venice – Magazzino del Caffè in Campo San Simeon Grando – Rio Marin (Santa Croce, Venezia).

L’Escape Room: Attacco a Venezia

Se siete amanti delle sfide all’ultimo secondo, ecco qualcosa che fa al caso vostro: l’Escape Room “Attacco a Venezia”!

Un gruppo di terroristi, noti come “Il Ragno”, ha nascosto una bomba nel centro storico del capoluogo veneto. Fortunatamente, gli agenti dell’antiterrorismo hanno rinvenuto il timer che, se accuratamente sbrogliato, permetterà il disinnesco della bomba e la salvezza della città.

I partecipanti, da 2 a 10 persone (non necessariamente maggiorenni), avranno a disposizione un tempo limitato per portare a termine l’operazione. “Attacco a Venezia” si rivela perfetta per chiunque abbia voglia di mettersi alla prova, senza spendere troppo del tempo da dedicare alla fiera: l’esperienza avrà una durata limitata di 15 minuti.

Se invece volete prendervela comoda, allora scrivete a info@escapevenice.it e prenotatevi uno slot standard della durata di 60 minuti (per questa modalità, però, il minimo di giocatori richiesti sale a 4).

I Workshop

Per gli appassionati del settore, che siano fumettisti alle prime armi o semplici lettori con tanta curiosità quanta voglia di mettersi in gioco, VeneziaComics ha pensato di organizzare 4 Workshop differenti. Un workshop, per chi non lo sapesse, è un seminario nel quale i partecipanti possono apprendere informazioni specifiche su un determinato argomento e, in alcuni casi, anche cimentarsi nella messa in pratica di quanto imparato.

Quelli ai quali potrete prendere parte, mirano ad analizzare alcuni aspetti del mondo del fumetto.

Se è vero che un libro non va giudicato dalla copertina, lo stesso non sempre si può dire per i fumetti. In un periodo nel quale una blank cover personalizzata contribuisce ingentemente al valore dello spillato, ecco che un workshop incentrato sulle cover art può essere d’aiuto a molti artisti. Troverete tutte le informazioni qui!

Fatta la copertina, è tempo di incentrarsi sull’interno del volume. Ecco quindi che prestare attenzione alle posizioni assunte dai personaggi, può rivelarsi estremamente utile. Ciò che vi serve sapere riguardo al workshop sulle pose dinamiche, lo trovate qui.

A quest’altro link invece, potrete reperire notizie utili circa il seminario sull’inchiostrazione, perché si sa, un disegno ben fatto è necessario ma non sufficiente al completamento di un signor fumetto.

L’ultimo workshop organizzato si distanzia dal mondo del fumetto in senso stretto, focalizzandosi su uno degli aspetti che più affascina i nippofili: la scrittura giapponese. Come per i precedenti, trovate tutte le informazioni sul sito di Venenzia Comics!

I Cosplay

Non sarebbe una fiera del fumetto senza i cosplayer, quel magico esercito di sarti e artigiani che sanno trasformare svariati materiali in personaggi iconici che popolano l’immaginario collettivo. Chiunque abbia voglia di mettersi in gioco, lo può fare nella giornata di domenica 14 aprile, partecipando alla gara cosplay.

Dalle 15.30 alle 18.30, grazie anche alla collaborazione con l’associazione culturale Tanagura, potremo ammirare i nostri beniamini sfilare sul palco allestito all’interno del Forte.

Saranno 8 le categorie premiate, da “miglior personaggio maschile/femminile” a “cosplay più somigliante”, oltre a tante altre. Vi lascio qui il link al sito, nel quale potrete trovare tutte le informazioni utili e il bando per iscriversi alla gara.

Gli eventi sportivi

Se avete sempre voluto provare a cimentarvi in un combattimento, armati soltanto di una spada e del vostro coraggio, VeneziaComics ha in serbo qualcosa che saprà colpirvi. L’Associazione Cavalcalupi organizzerà infatti tornei di spada cortese adatti sia ai bambini, sia agli adulti. Else alla mano, riusciranno a guidarvi nell’apprendimento delle tecniche basilari, permettendovi di affrontare amici e sconosciuti.

Se invece, alle lame classiche, preferite quelle iconiche dell’universo di Guerre Stellari, ecco che i ragazzi diLudosport, nella giornata di domenica 14 aprile, permetteranno e tutti gli appassionati di cimentarsi in un combattimento degno del Maestro Yoda.

Infine, per chi preferisse le armi orientali, ecco che sabato 13 aprile gli atleti del Mizuta Kendo Club porteranno dimostrazioni di Kendo per tutti i presenti.

Bonus: i giochi!

Oltre a quanto detto qui sopra e nei giorni precedenti, vi ricordo che VeneziaComics sarà una fiera del fumetto a tutti gli effetti. Per questo non mancheranno aree dedicate al mondo ludico, nel quale le maggiori case editrici porteranno i loro titoli di punta da provare e acquistare. Inoltre, sarà presente una zona incentrata sul retrogaming, adatta sia per i nostalgici del mondo arcade, sia per quelli (come la sottoscritta) nati troppo tardi per conoscere le sale giochi vecchio stile, piene di cabinati da riempire di monetine.

Vi lascio la mappa, così da potervi fare un’idea di cosa troverete al forte, e il link di rimando al sito, nel quale troverete ulteriori dettagli.

Se siamo riusciti a convincervi, l’appuntamento è per domani e domenica in quel di Mestre a Venezia Comics: troverete me e l’ottimo FrankieDedo, rigorosamente in maglietta azzurra, felici di salutarvi. Vi aspettiamo! 🙂

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top