La morte di Stan Lee - Nerdando.com
Fumetti & Libri

La morte di Stan Lee

Questo è l’articolo che nessun fan dei fumetti, nessun true believer, vorrebbe mai fare. Stan Lee è morto, a 95 anni. Lee non è stato semplicemente il creatore dell’universo Marvel, Stan Lee era Marvel. Quando Lee iniziò a lavorare nel 1939, Marvel nemmeno esisteva, si chiamava Timely Comics. Lee faceva il tuttofare, scriveva, colorava, correggeva bozze. Rimase per decenni nella compagnia e, nel 1961, lui e Jack Kirby crearono i Fantastici Quattro e cambiarono per sempre i fumetti.

Nell’arco di un decennio, Stan Lee e tutto il Marvel Bullpen hanno rivoluzionato i fumetti di supereroi creando personaggi mitici e sfaccettati, all’insegna di un motto tanto semplice da sembrare banale, “supereroi con superproblemi“. La lista dei personaggi da lui creati e scritti è sterminata, sono praticamente tutti i personaggi Marvel principali. Come sterminata è la lista degli aneddoti su di lui e sulla cosidetta Marvel Age, quel decennio magico tra anni ’60 e ’70 in cui i fumetti Marvel divennero il fenomeno di costume che sono ancora oggi. Il suo contributo è tale che, non a caso, tutte le storie Marvel si aprono da sempre e per sempre con la scritta Stan Lee Presents, perché senza di lui non ci sarebbe niente.

Credo che il successo di questi anni del MCU lo abbia reso ancora più felice, perché era dagli anni ’70 che Stan Lee provava in tutti i modi a trasportare sul grande schermo quell’universo che lui aveva contribuito a creare e di cui ormai fa parte, grazie a tutti i camei che l’hanno reso immortale per un’altra generazione di fan.

Ogni appassionato che si rispetti non può che ringraziarlo per quello che ha creato e quello che ci ha donato. Personalmente, so che tutte le ore passate a leggere fumetti di arrampicamuri, avvocati ciechi, mutanti, divinità nordiche, tutte le discussioni su chi è più forte tra Hulk e la Cosa, tutto il tempo passato a vedere film e serie TV, a giocare con videogiochi e giocattoli sui personaggi Marvel… Tutto questo è merito di Stan Lee. Per cui posso solo ringraziarlo perché senza di lui la mia vita sarebbe molto meno divertente.

‘Nuff Said

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top