Jumanji: Benvenuti nella Giungla, un Sequel Esilarante - Nerdando.com
Film & Serie TV

Jumanji: Benvenuti nella Giungla, un Sequel Esilarante

Jumanji

Jumanji: Benvenuti nella Giungla è un film della Columbia Pictures in uscita in Italia l’1 gennaio 2018 con Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan e Nick Jonas dei Jonas Brothers.

È il sequel del famoso film d’avventura del 1995 con Robin Williams e del quale si possono trovare vari riferimenti.

Trama

Il nuovo Jumanji riprende dalla fine del vecchio: la spiaggia nel 1996 dove si sentivano i tamburi del gioco da tavola maledetto.

Per meglio adattarsi alla nuova epoca e convincere Alex Vreeke – l’adolescente con ottimi gusti musicali che l’ha trovato – ad usarlo, il gioco si trasforma in una cassetta per console (che stranamente non è una PlayStation).

Alex sparisce e vent’anni dopo sono altri quattro ragazzi a sentire i tamburi ed a trovare il gioco incriminato.

Anche loro decidono di giocare e si ritrovano risucchiati nella giungla di Jumanji ed in ruoli diametralmente opposti alle loro personalità nel mondo vero: lo sfigato diventa The Rock, la belloccia diventa Jack Black e così via.

I quattro scoprono che l’unico modo per uscire da Jumanji è completare tutti i livelli senza perdere tutte e tre le vite che hanno a disposizione.

Recensione

Jumanji era uno dei miei film preferiti quand’ero piccolo: era un film divertente, demenziale al punto giusto e che sapeva come spaventare (le maledette api giganti) o eccitare un pubblico molto giovane.

Il nuovo Jumanji credo faccia lo stesso per spettatori adolescenti e sinceramente mi è piaciuto molto.

Ha battute stupide sul corpo maschile e femminile? Sì.

La morale che porta avanti ti viene sbattuta in faccia e sembra fuori luogo a volte? Certo.

È contraddittorio rispetto al primo su varie cose? Assolutamente.

Ma, a dirla tutta, chissenefrega!

Le gag sono esilaranti, Johnson è fantastico, anzi tutti gli attori del mondo di Jumanji lo sono, per come riescono a mostrare le loro personalità “reali” in quei corpi così diversi: per dire, la mimica facciale di Karen Gillan replica perfettamente quella di Morgan Turner.

L’azione è quel giusto mix di avvincente e divertente, come dev’essere in tutti i buoni film per bambini e si ricrea bene la sensazione di essere in videogioco, con NPC ripetitivi e tattiche al limite del cheating.

In sostanza, Jumanji: Benvenuti nella Giungla sarebbe piaciuto da pazzi al me stesso di 12 anni, come il primo Jumanji è piaciuto da pazzi al me di 6 anni. Ciò non significa che non sia un bel film da vedere anche all’ormai veneranda età che ho raggiunto.

Sonoro

Se sulla regia di Jumanji non c’è poi molto da dire, vorrei spendere due parole sul sonoro.

La colonna sonora di Henry Jackman si sposa a meraviglia con il tono leggero del film e le occasionali canzoni (inclusa la title track Welcome to the Jungle) non sono fastidiose o fuori luogo come troppo spesso accade in questo tipo di film.

Inoltre una menzione speciale va fatta per i tamburi: il rullare che si sente occasionalmente è perfetto per la sua profondità e cupezza.

In conclusione

Questo nuovo Jumanji non è il solito remake/sequel fatto x anni dopo per mancanza di creatività e che si fonda solo sulla nostalgia (vedi La Mummia).

La scelta del cast così pieno di star poteva lasciare dei sospetti perché di solito troppi volti noti insieme non funzionano bene. Tuttavia, in questo caso, gli attori sono stati fantastici e questa lineup ricorda più i Miami Heat del 2013 che i Lakers dello stesso anno.

È un film godibile ed a tratti esilarante, perfetto per un pubblico pre-adolescenziale. Ha le sue falle, come quasi tutti i film di questo genere, ma diventano importanti solo se si vuole ignorare a chi è rivolto.

Insomma, se volete vedere un film divertente, farvi grasse risate e magari far passare un bel pomeriggio al vostro fratellino, nipote, figlio che sia andate a vedere Jumanji.

Nerdando in Breve

Jumanji: Benvenuti nella GIungla è un film in uscita l’1 gennaio 2018 ed è il sequel del film del 1995 con Robin Williams.

La pellicola è chiaramente rivolta ad un pubblico pre-adolescenziale ed è in tal senso divertente e piacevole, soprattutto grazie all’ottima recitazione delle star che vi hanno preso parte come Dwayne Johnson e Jack Black.

Trailer

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top