Chi sarà il prossimo a morire in Game of Thrones? - Nerdando.com
Discutendo

Chi sarà il prossimo a morire in Game of Thrones?

Ormai conosciamo l’andazzo. Ad ogni stagione de Il Trono di Spade qualcuno fa una brutta fine. La cosa è diventata quasi proverbiale e con la deriva presa, ormai necessariamente, dalla serie di libri non è più così semplice sapere chi resta e chi parte. Ci siamo quindi chiesti, a chi tocca stavolta? Ecco le nostre risposte.

Clack

Come ogni anno da quando è iniziata la serie Game of Thrones, ci ritroviamo a chiederci, prima della messa in onda, a quale personaggio dovremo dire addio. Gli autori ed il buon Martin ci hanno abituati da tempo a non affezionarci troppo a nessuno: il mondo di GoT è molto realistico da questo punto di vista e non risparmia gli eroi ed i protagonisti, come decenni di cinema e tv ci hanno invece insegnato.

Pensando alla nuova stagione, il primo che mi viene in mente come possibile prima vittima è senz’altro Ditocorto. Lord Baelish ha vissuto di intrighi dall’inizio della serie ma stando sempre sul filo del rasoio, prima o poi, dovrà cadere e, data la piega che hanno preso gli eventi, mi sembra il momento propizio.

Mi rendo conto, però, che avendo in antipatia il personaggio, probabilmente la morte di Ditocorto è quello che mi auguro, più che quello che mi aspetto. Perciò, cercando di mantenere l’oggettività, mi sento di fare il nome del Mastino. Sandor Clegane è stato protagonista di una vera e propria redenzione nell’ultima stagione e, si sa, i personaggi positivi in GoT non hanno mai vita lunga. Temo proprio che sarà lui il primo a lasciarci.

LC

Direi “la coerenza” ma è già morta da tempo, lo stesso dicasi per il mio interesse.

Wiwo

Ho smesso di guardare GoT verso la fine della quarta stagione per motivi vari (tra cui il timore di vedere su schermo la morte di Oberyn Martell, ho lo stomaco delicato), quindi darò due risposte.

Risposta 1, ovvero: tirare a cogliere da quanto sono venuta a sapere della serie da Facebook.
Così a senso, mi sento di nominare Cersei Lannister. Non so cosa ancora abbia combinato nella serie TV rispetto ai libri, ma prima o poi i nodi devono venire al pettine e mi sembra probabile che la nostra bella bionda avrà qualche problemino. Credo. Forse. Bah, prima o poi forse mi rimetto in pari.

Risposta 2, ovvero: chi morirà male nel prossimo libro?
Al di là di eventuali spoiler della serie TV (che poi spoiler non sono, visto che la trama è pesantemente diversa e alcuni personaggi pure), tipo la fine di Ramsay Bolton, che comunque non mi stupirebbe, ci sono parecchi nomi in ballo. C’è un nome in particolare che voglio dire, però. È più una speranza che una previsione, è quanto mi auguro succeda. È il mio messaggio per un personaggio che non tollero da quando è apparso. È un’esortazione a levarsi di torno. Insomma, Catelyn Stark potrebbe anche schiantare sul serio, a una certa!

Tencar

È una speranza, più che una previsione: Ditocorto. Mi sono stancato di vedere quel sorrisino da facciadimerda.

Gattiveria

Chi sarà il prossimo a saltare? Difficile per me rispondere a questa domanda. Perché sono combattuta tra il pensiero di chi non vorrei assolutamente morisse perché mi piace troppo come personaggio e chi penso realisticamente, gli sceneggiatori e lo scrittore più sadici della TV, potrebbero aver deciso di eliminare.

Tyrion non può morire, è il cardine di GoT. Stesso dicasi per Jon Snow, che peraltro ha già sperimentato il trapasso e per Daenerys, che nemmeno se bruciata, arresterà il suo cammino verso la libertà. Sansa ne ha passate già troppe e farla morire in un momento in cui potrebbe finalmente raggiungere un po’ di serenità, sarebbe banale. Il colpo davvero eclatante potrebbe essere il trapasso di Cersei, sempre capace riemergere, anche quando infangata dal peggiore degli scandali.

D’altra parte va considerato anche il fatto, che eliminati Tywin, Ramsay e Joffrey e moderate le diaboliche facoltà del Ragno Tessitore e di Ditocorto, facendo sparire anche la regina delle crudeltà, di veri cattivi ne rimarrebbero pochini…

Personalmente spero che la soffocata passione tra la cavallona Brienne e Jaime veda finalmente la luce (e confido nella terza puntata della settima stagione, in cui a quanto pare il bel Lannister imparerà dai propri errori). Potrebbe essere la volta buona che si rende conto di quanto la sua vita sia stata condizionata negativamente dalla presenza della gemella e che decida di liberarsene. Ho deciso, punto sulla Regina!

Zeno2k

Insomma, ormai lo sappiamo: GoT è una ecatombe di personaggi memorabili di cui tutti si sono più o meno innamorati.
Credo che nemmeno il cuore più sensibile, giunti ormai alla settima stagione, possa trovarsi turbato davanti al massacro dei propri beniamini, per cui nemmeno io faccio eccezione e attendo l’arrivo dell’Inverno ben sapendo che a breve saluterò qualche personaggio a me molto caro.

I miei preferiti, tra quelli ancora in vita, sono Tyrion, Baelish e Davos. Considerando che il primo è de facto l’alter ego di Martin (e se mai morirà sarà nell’ultimo episodio dell’ultima stagione) e che il secondo è troppo smart per morire di alcunché, opto per il Cavaliere delle Cipolle: credo che il suo personaggio abbia fatto il suo ciclo, terminato il suo scopo (tranne impalare Melisandre) e che quindi sia pronto a partire per il regno dei morti.
Vedremo.

E ora, come sempre, la parola ai nostri lettori!

Luca Sulfureo Bonora

Uno dei gemelli Lannister, anche se non saprei dire quale. Spero lui ma temo lei.

Roberto Barabino

Non ha senso perdere ore della propria esistenza guardando storie inconcludenti di persone che vanno e vengono (morendo, più che altro). Sono l’unico a pensarla così? Che messaggio arriva da questa serie?

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top