Crash Bandicoot N. Sane Trilogy - Il ritorno del marsupiale - Nerdando.com
Videogames

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy – Il ritorno del marsupiale

Crash Bandicoot N Sane Trilogy

Recensione

Molti dei gamer attuali sono cresciuti con una console in casa che ancora oggi portano un po’ nel cuore a causa di tutte le ore passate a giocare in giovane età. Per me quella console è stata la prima PlayStation.

Un giorno mia madre tornò a casa con la prima versione della console di casa Sony. Voi penserete che l’avesse acquistata per fare un regalo ai suoi amati figlioletti, ossia me e mio fratello, visto che allora eravamo non più che dei frugoletti in età da asilo. Beh, vi sbagliate allora: mia madre comprò la PlayStation per sé. E ci giocò, eccome se ci giocò. I suoi giochi preferiti erano la trilogia di Crash e qualche anno dopo il primo Kingdom Hearts, ma questa è un’altra storia. Ricordo che faceva il turno di notte, tornava a casa alle 6 del mattino e si somministrava una partita alla Play in attesa che fosse ora di portarci a scuola. E fu così che io e mio fratello entrammo in contatto con il mondo videoludico che ci condannò ad una vita di povertà per le mille spese che riguardano console, pc, videogiochi e nel mio caso anche action figures. Grazie mamma!

Fatte queste premesse, i videogiochi riguardanti Crash non possono che occupare un posto speciale nel mio cuoricino; ricordo con affetto il tempo passato a guardare affascinata mia madre giocare alla famosa trilogia con protagonista l’amato Bandicoot e anche le tante ore spese a sfidare mio fratello in Crash Bash e Crash Team Racing.

Quando ho visto che sarebbe uscita un’unica remastered per i primi 3 capitoli mi sono trasformata in una palla di gioia. Vicarious Visions ha confezionato per noi questo bellissimo regalo, nostalgico quanto attuale.

Chi è Crash Bandicoot?

Per chi non lo sapesse, Crash Bandicoot è una creatura nata dagli esperimenti del Dottor Neo Cortex, una sorta di scienziato pazzo che si dilettava nella creazione di animali mutanti con lo scopo di conquistare il mondo. Crash in particolare è appunto un bandicoot mutato, ossia un simpatico marsupiale col musetto a punta.

Tutti i giochi della trilogia seguono lo stesso schema: sono dei platform a tre dimensioni suddivisi in livelli e dopo un determinato numero di essi ci ritroveremo ad affrontare vari boss.

I giochi di cui stiamo parlando e che la remastered include sono i seguenti:

  • Crash Bandicoot
  • Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back
  • Crash Bandicoot 3: Warped

Il primo capitolo è più limitato dei seguenti: le azioni che si possono compiere includono solo il salto e un attacco “vortice/tornado”, mentre negli altri ne verranno aggiunti altri come la scivolata, la panciata, il doppio salto e così via. Per variare ulteriormente il gameplay alcuni livelli vanno affrontati con delle cavalcature animali o dei mezzi a motore; non mancano nemmeno quelli ambientati sott’acqua o in aria!

Nel gioco sono presenti vari collezionabili, in particolare delle gemme da acquisire con diverse modalità a seconda della tipologia delle stesse: alcune si trovano semplicemente alla fine del livello, mentre altre dovremo scovarle attraverso dei percorsi segreti oppure ottenerle rompendo tutte le scatole che incontriamo.

Le novità della N. Sane Trilogy

Le novità sono assai poche, trattandosi difatti di una versione rimasterizzata e non di un remake.

Tuttavia ci sono: quella che salta subito all’occhio è il fatto che Coco, la sorellina di Crash, sia diventata un personaggio giocabile; non solo nel terzo capitolo, ma anche negli altri due nonostante nel primo non compaia affatto. L’unica differenza è che nel terzo sarà giocabile già nell’immediato, mentre negli altri due dovremo aspettare di sconfiggere il primo boss.

Un cambiamento molto furbo è stato l’inserimento della difficoltà dinamica anche nel primo capitolo della serie, il che significa che dopo un determinato numero di fallimenti il gioco ci fornirà dei piccoli aiuti come la protezione di Aku Aku o l’aggiunta di un checkpoint in un tratto particolarmente ostico.

Inoltre i risultati ottenuti con la modalità “a tempo”, in cui dovremo giocare i livelli impiegandoci il meno possibile, ora saranno condivisibili con altri giocatori attraverso una classifica online.

In conclusione

Sono fermamente convinta che questo gioco sia invecchiato più che bene. Oggi possiamo apprezzarlo con una nuova e smagliante veste grafica ma il gameplay rimane lo stesso della fine degli anni ’90 eppure è assolutamente attuale, divertente e con un alto livello di sfida.

Il nuovo abito che la squadra di Vicarious Visions ha cucito per questi videogiochi storici è allegro e coloratissimo più che mai. Oltre a fornire a noi nostalgici un modo per tornare in questo folle mondo, il team ha offerto la possibilità di cimentarsi in questi titoli anche a chi, per un motivo o per l’altro, non ha potuto farlo in passato, e a questi ultimi suggerisco vivamente di dare una possibilità al nostro pazzo marsupiale.

Nerdando in breve

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è un titolo disponibile al momento solo su PlayStation 4 che include la remastered dei primi tre videogiochi platform con protagonista Crash Bandicoot, icona del mondo videoludico.

Trailer

 

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top