I 15 migliori costumi di Spider-Man - Nerdando.com
Videogames

I 15 migliori costumi di Spider-Man

Spider-Man è senza alcun dubbio uno dei supereroi più popolari di sempre.
Complici l’ottima caratterizzazione che casa MARVEL ha saputo dare ad uno dei suoi personaggi di punta e la grande forza comunicativa che le storie del ragno hanno sempre avuto nei confronti del pubblico, l’arrampicamuri si è visto dedicare numerose trasposizioni cinematografiche, l’ultima delle quali in arrivo il prossimo 6 luglio. Se è vero che sono molti gli elementi che hanno sancito la riuscita o la disfatta al botteghino delle pellicole con protagonista il tessiragnatele, nondimeno c’è sempre stata grande attesa per un dettaglio di ogni nuova produzione. Tale dettaglio, a mio avviso, riveste un’importanza non minore della scelta di registi, attori e sceneggiatura… sto parlando, ovviamente, del costume del protagonista! Ricordo che uno dei motivi per cui, da piccolo, mi appassionai tanto alle storie dell’alter ego di Peter Parker era l’incredibile emozione che quel costume rosso e blu, con le ragnatele disegnate sopra, riusciva a suscitare in me. Con il passare degli anni e degli albi, diversi disegnatori hanno dato libero sfogo alla loro fantasia per mostrare sempre nuove versioni del costume della testa di tela, inventando, grazie alle indicazioni di sensazionali sceneggiatori, dei design incredibili, che pur modificando qualcosa, lasciavano invariate le caratteristiche più amate del protagonista.

Ma, se dovessimo fare una classifica, quali sono i migliori costumi di Spider-Man di sempre?

Ragno Rosso

Ebbene sì, lo ammetto, ho sempre tifato per lui.
Apparso per la prima volta in Web of Spider-Man n. 118, il costume rosso, con tanto di felpa azzurra indossata sopra, caratterizzò l’identità dell’indimenticabile clone di Peter Parker creato dal folle Sciacallo. Il clone, creato per sconfiggere l’originale Uomo Ragno, dopo aver fallito il proprio compito, intraprese l’arduo cammino dell’eroe, creando una nuova identità combinando il nome dello zio Ben con il cognome da nubile della cara zia May. Attraverso una grande caratterizzazione data dai disegni di Steven Butler, lo stile del personaggio è indiscutibile e, per quanto mi riguarda, da parecchi punti all’originale.

 

The Amazing Spider-Man

Al secondo posto non può che esserci lui, l’originale!
I disegni di Steve Ditko mi hanno legato per sempre all’universo dell’Uomo Ragno e non potrò mai dimenticare le fantastiche ragnatele appese sotto le ascelle del protagonista. La versione originale del costume è stata ripresa, ridisegnata e reinterpretata da autori di grandissimo spessore, che hanno aggiunto, storia dopo storia, qualcosa di distintivo alla propria versione dell’arrampicamuri. L’interpretazione che ne fa Ditko, però, rimane sempre la migliore. Semplicemente un pezzo di storia.

 

Superior Spider-Man

Cosa accade quando il Dr. Octopus si impossessa del corpo del suo acerrimo nemico?
Semplice: nasce Superior Spider-Man. Doc Ock decide che con la propria mente superiore può essere un eroe ancora migliore di Peter Parker e, per questo, dà vita ad una rivoluzione totale, sia nel costume che nel modo di affrontare il crimine, alla figura dell’Uomo Ragno. La grande differenza rispetto all’originale è resa in modo spettacolare ed è testimoniata dall’aspetto molto più oscuro che l’amichevole Spider-Man di quartiere assume.

Costume nero

Prima con il simbionte, trovato su Battleworld durante le Guerre segrete, e poi con una versione di stoffa, Peter si trovò a sostituire il proprio costume con la ormai famosa variante nera. Riesumato in particolari occasioni, come nella celebre saga di Back in black, il costume in versione dark ha un indiscutibile fascino, tanto che con il terzo capitolo della saga diretta da Sam Raimi, si è colta l’occasione per darne un’ulteriore versione.

Ben Reilly

Quando il nostro clone preferito si trova a dover sostituire il nostro Parker, crea un costume nuovo, simile all’originale, ma con delle caratteristiche che rendono il tutto molto personale. Si è davanti ad un Uomo Ragno diverso e questo è evidente.

Costume Stealth

Sviluppato dal buon Peter Parker grazie alla tecnologia della Horizon Labs, compare per la prima volta in The Amazing Spider-Man #650 e presenta diverse caratteristiche degne di nota.
Prima tra tutte, come potrebbe anche intuirsi dal nome stesso della tuta, la capacità di di rendersi invisibili. Le luci verdi del costume servirebbero proprio agli alleati del ragnetto che, se muniti di apposite lenti, possono vedere il ragno.

Spider Iron

Una versione potenziata, regalata al nostro eroe dal caro, vecchio Tony Stark.  È entrata prepotentemente nel cuore degli appassionati, non fosse altro che per le fantastiche zampe da ragno che possono fuoriuscire dallo “zainetto” sulla schiena e da tutto quello che riesce ad evocare (qualcuno ha detto Civil War?)

House of M

Nell’universo alternativo risalente al 2005, la vita di Peter ha preso una piega decisamente diversa.
Con la fama portata dal grande successo nel wrestling e la dichiarazione dei propri poteri ragneschi agli zii Ben (ancora in vita) e May, al giovane Parker si apre una vita di successi, come simbolo della popolazione dei mutanti.

Costume della Fondazione Futuro

Con l’adesione di Peter alla Fondazione Futuro, Spider-Man cambia costume. Fatto di molecole instabili, è impossibile da sporcare, consente anche al ragno di cambiarsi col pensiero e possiede un’interessante modalità stealth nera.

Spider-Armor

Nel 1993 Peter si dotava di un’armatura creata di un composto metallico in grado di renderlo a prova di proiettile! Sviluppato presso l’Empire State University, il costume ebbe però vita breve, finendo presto distrutto dall’acido.

Miles Morales Ultimate Spider-Man

A portare avanti il buon nome del tessiragnatele nell’universo Ultimate ci ha pensato per un bel po’ il nostro Miles. La sua apparizione ha destato sentimenti contrastanti tra i fan, ma personalmente sono rimasto subito positivamente colpito dalla scelta di cambiare una testata che rischiava di diventare stanca e senza spunti narrativi. Morales indossa un costume nero e rosso, donatogli da Nick Fury in persona!

Capitan Universo

Incredibile a dirsi, ma Peter Parker diviene ospite di una forza extra-dimensionale, la Forza Enigma, che gli dona nientemeno che… poteri cosmici!

Apparendo su Amazing n. 329, Peter sfoggia un costume completamente diverso dal solito, con una sola parte della maschera a testimonianza delle vecchie ragnatele.

Spider-Phoenix

L’incredibile versione di Spider-Man sotto l’effetto della forza fenice non può che far parte di questa classifica. In versione ultra potenziata Spidey mostra tutta la sua carica dirompente e questo costume non fa certo eccezione!

Spider-Man 2099

Nel 2099 Miguel O’Hara, un genetista dell’Alchemax, scopre accidentalmente il modo di acquisire poteri ragneschi. Nasce, quindi Spider-Man 2099, una versione leggermente diversa dall’originale, che si contraddistingue per la mancanza del senso di ragno e da una visione accelerata, una sorta di potere che gli permette di reagire più velocemente agli stimoli che percepisce.

Spider-Man Noir

E’ sempre il nero il colore scelto per una delle più riuscite rielaborazioni del personaggio dell’arrampicamuri. Pubblicata da Marvel Comics dal 2009 al 2010, la storia che racconta una versione anni ’30 dell’Uomo Ragno, si colloca al di fuori della continuity classica dell’universo Marvel (se non si considera la saga Ragnoverso), con una versione alternativa di Peter Parker che, morsa da un ragno mistico, decide di combattere la malavita.

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top