Nasce Studio Daimon - Un'idea di Alfred Kamon! - Nerdando.com
Videogames

Nasce Studio Daimon – Un’idea di Alfred Kamon!

Daimon Studio

Conoscete Alfred Kamon? No? Un vero peccato, una persona molto intelligente e con un canale youtube abbastanza famoso all’epoca in cui girava video, soprattutto su Fire Emblem e Pokémon competitivo.

Uno di questi giorni ho avuto la fortuna e l’onore di scambiare due chiacchiere con lui, che mi ha raccontato un po’ il retroscena della creazione del suo nuovo studio indipendente: Studio Daimon.

Tanto per cominciare, nel 2012 prima di iniziare l’università Alfred si è trovato in una situazione di forte smarrimento riguardo il suo futuro professionale, situazione che lo ha portato a dedicarsi per oltre 3000 ore a un progetto amatoriale che i più fanatici conosceranno: Fire Emblem: Midnight Sun. Questa Hack Rom è diventata famosa in breve tempo dopo l’uscita, ma anche se il gioco collezionava centinaia di migliaia di downloads c’era qualcosa che non andava bene: Alfred aveva perso la motivazione e per questo decise di lasciare il gioco incompleto annunciandone la cancellazione nel 2017.

Ma ritorniamo al presente, nel 2018 Alfred si laurea, trova un posto fisso e gli viene addirittura offerta una promozione, ma non è contento di quello che fa, allora, con tutto il coraggio del mondo si licenzia, con l’idea di riprendere in mano il progetto che aveva lasciato da parte qualche anno prima, ma trasformandolo in un gioco completo e indipendente.

Così nasce Studio Daimon e così nasce il loro primo titolo: Path of the Midnight Sun.

Ma parliamo un po’ più approfonditamente del gioco: diciamo che sarà un miscuglio di tante cose diverse, uno strategico a turni simile a Fire Emblem, una visual novel, un esplorativo punta e clicca alla Professor Layton e qualche meccanica da Survival. Il mischiare tutti questi generi diversi può sembrare forse azzardato, forse troppo per un videogioco Indie, ma vi assicuro che, dopo aver visto il trailer e aver parlato con lo sviluppatore, posso dire con assoluta certezza che sarà un gioco su cui si può puntare.

Sulla parte dello strategico non ho dubbi che sarà un buon lavoro, questo perché Alfred è sempre stato un mago degli strategici, basta dare un’occhiata ai suoi let’s play di Fire Emblem a difficoltà massima per capire di cosa sto parlando, in più le meccaniche Survival renderanno il tutto ancora più complesso!

Per quanto riguarda la parte visual novel, di cui io sono un grande fan, non sappiamo ancora bene la storia, ma sappiamo che potremo interpretarla dal punto di vista alternato di tre personaggi, cosicché avremo una visione completa della storia e una caratterizzazione a tutto tondo dei protagonisti. Qualche accenno però lo abbiamo: gli eventi della storia si basano sulla leggenda del Re Demone, la cui anima è stata sigillata all’interno di una delle protagoniste, la principessa Faratras Hoikade! Le sorti del mondo cambieranno radicalmente quando la principessa, costretta a difendersi dall’attacco di alcuni suoi sudditi che tramavano contro di lei, viene esiliata dal suo stesso regno temendo che il Demone abbia preso il controllo sulla sua mente…

L’esplorativo è la meccanica che mi ha lasciato più perplesso, non tanto per la grafica o per il metodo, ma perché ho paura che potrebbe stonare con il resto del gioco, ma tutto dipende da come i vari aspetti del gioco verranno mescolati insieme. Un esempio di successo di meccaniche del genere mescolate in un unico gioco si è già avuto ad esempio con Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia per 3DS.

Una nota interessante è che tutte le scelte che faremo nelle fasi Visual Novel del gioco si rifletteranno sullo “stato mentale” dei personaggi, che influenzerà anche il loro rendimento in battaglia, nonchè le loro statistiche!

Il gioco sarà inizialmente solo in inglese, poi anche in italiano e altre lingue in base al successo, le nuove lingue verrebbero rilasciate gratuitamente con delle patch. Il gioco sarà inoltre doppiato integralmente in inglese da Voice Actors famosi del calibro di Alejandro Saab o Amber Lee Connors!

Ho detto che il titolo “sarà” disponibile perché il crowdfunding per il gioco è stato aperto proprio qualche giorno fa su Kickstarter, lo potete trovare qui!

Di seguito vi lascio anche il trailer:

Ringrazio moltissimo Alfred Kamon per la gentilezza e per la collaborazione!

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top