Prendersela comoda - Nel mondo di Cassandra Calin - Nerdando.com
Fumetti & Libri

Prendersela comoda – Nel mondo di Cassandra Calin

Cassandra Calin

Recensione

Avete presente quando state passando un po’ di tempo sui social network e vi imbattete per caso in una vignetta che sembra fatta apposta per voi? Ecco, quando vi capita, molto spesso state guardando una vignetta di Cassandra Calin.

Dopo essere diventata un’icona sul web proprio grazie ai social network, la fumettista canadese Cassandra Calin arriva anche in libreria con un bellissimo volume pubblicato in Italia da BeccoGiallo, che ringrazio per la copia fornitami per questa recensione.

Prendersela comoda, questo il titolo, raccoglie alcune delle strisce più apprezzate dell’autrice ma non solo: a fare da cornice alle vignette, divise per macrocategorie, ci sono anche moltissime pagine in cui Cassandra Calin si racconta al pubblico, svelandoci retroscena sulla sua vita, sul suo lavoro, sul suo stile e mostrandoci una serie di bellissime illustrazioni.

Durante il Lucca Comics & Games 2019, tra l’altro, Becco Giallo ha fornito a Penny e a me l’opportunità di intervistare Cassandra Calin e Andrew Tsyaston; nel corso dell’intervista ho potuto scoprire più da vicino questa simpaticissima autrice, che non è molto diversa da come si descrive (ma in fondo descrive anche molti di noi) nelle sue vignette.

Stile

Prendersela Comoda ha come sottotitolo “Illustrazioni, fumetti e riflessioni di Cassandra Calin” e, in effetti, è questa la perfetta descrizione del volume.
Come dicevo prima, infatti, nella prima parte la fumettista apre le porte della sua interiorità al lettore, permettendogli di entrare nel suo mondo, nel suo processo creativo e nel suo stesso approccio alla vita.
Un autoritratto spensierato, che mostra la vera forza dei fumetti di Cassandra Calin: il suo essere una ragazza come tante, totalmente in sintonia col proprio pubblico e in grado di raccontare con il sorriso episodi di vita quotidiana in cui ognuno di noi può rispecchiarsi senza problemi.

Le vignette che ci scorrono davanti, infatti, rappresentano situazioni che tutti, ne sono sicura, abbiamo vissuto almeno una volta nella vita, riuscendo a farci immedesimare e sorridere delle nostre “piccole disgrazie quotidiane“.
La maggior parte delle strisce è in bianco e nero, così come siamo abituati a vederle sul web; di tanto in tanto appare qualche tocco di colore rosso o giallo a sottolineare dettagli.
Il colore, sempre nelle sfumature del rosso e del giallo, diventa invece protagonista nelle pagine iniziali, quelle in cui Cassandra ci racconta se stessa e ci regala alcune stupende illustrazioni.

Concludendo

Lo devo ammettere: sono sempre dubbiosa di fronte alla scelta di raccogliere una serie di vignette in un libro. Prendersela comoda, però, mi ha stupita in positivo. Ho apprezzato la divisione in due parti, una prima che ci permette di sbirciare la realtà dell’artista, il suo metodo di lavoro, le sue prime opere e che ci fa quindi entrare ancora di più in sintonia con lei e una seconda che raccoglie i fumetti veri e propri.

Ne viene fuori una lettura piacevole e scorrevole, che ci cattura e ci fa dire a ogni pagina: “Ma allora non capita solo a me!“. Cassandra Calin ha il dono di riuscire a raccontare la quotidianità con quel tocco di ironia che ci permette di non prenderci mai troppo sul serio e di sdrammatizzare anche le situazioni che ci sembrano più imbarazzanti e disperate. Un approccio alla vita leggero e simpatico che ci aiuta a ridimensionare le nostre piccole catastrofi quotidiane.

Edizione

Prendersela comoda arriva in Italia grazie a BeccoGiallo, che realizza un volume brossurato a colori, con alette laterali, di 168 pagine. Un’edizione accurata e piacevole da sfogliare!
Il libro è in vendita al prezzo di copertina di 16,00€.

Nerdando in breve

Prendersela comoda, ovvero l’ironia dietro i piccoli drammi quotidiani che tutti noi viviamo ogni giorno secondo il pensiero di Cassandra Calin.

Nerdandometro:
4 out of 5 stars (4 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top