Pronti... A Voi! - La scherma si fa gioco da tavolo - Nerdando.com
Giochi da tavolo

Pronti… A Voi! – La scherma si fa gioco da tavolo

Pronti...A Voi

Recensione

Chi ci segue da un po’ lo avrà già capito: la scherma è la mia fissazione.
Per questo, non perdo mai occasione di parlare di prodotti che uniscano la mia anima da spadaccina a quella da inguaribile nerd.
La scherma, in effetti, incrocia spesso le lame (ah-ah) con la cultura nerd in tutte le sue forme: film, serie TV, fumetti, perfino videogiochi spesso mettono in scena le gesta di abilissimi spadaccini.
Pronti…A Voi!, però, fa un passo in più: unisce la scherma sportiva al mondo del gioco da tavolo. Pur amando da sempre il “cappa e spada”, un prodotto che unisca il mio mondo lavorativo (sono infatti Tecnico di Scherma Olimpica e Paralimpica) mi incuriosisce ancora di più. Potevo non parlarne?

Pronti…A Voi!

Già dal titolo (Pronti…A Voi! è infatti la frase che usa un arbitro di scherma per dare il via all’incontro), il gioco ideato da Mario Magni lascia intendere il suo intento di convertire in gioco da tavolo uno degli sport più vincenti d’Italia.
Il sottotitolo scelto è “Impara la scherma giocando!” ed è proprio questo l’obiettivo dell’ideatore: permettere a tutti di conoscere, divertendosi, le regole di un assalto di scherma. Non è un caso, infatti, che il gioco sia realizzato con l’approvazione e la consulenza della Federazione Italiana Scherma e sia stato usato come premio aggiuntivo all’ultimo Gran Premio Giovanissimi, il campionato italiano under 14 di scherma.

Meccaniche

Pronti…A Voi! è un gioco di carte per due persone che ci cala nei panni di atleti di scherma impegnati in un incontro in pedana. Oltre alle carte, infatti, si usano una plancia che riproduce proprio una pedana di scherma e due pedine che rappresentano visivamente l’andamento dell’incontro. Sulla plancia è presente anche il tabellone segna punti, indispensabile per registrare l’andamento della partita.

La versione base del gioco segue le regole della Spada, una delle tre differenti specialità in cui si suddivide la scherma sportiva e anche quella di più facile comprensione per il pubblico che non pratichi la disciplina. Sono previste due espansioni, una per il Fioretto (che uscirà a breve) e una per la Sciabola, che integreranno le regole del gioco base.

Il manuale di istruzioni contenuto nella scatola, oltre a spiegare le regole del gioco, si conclude con un piccolo approfondimento tecnico per permettere ai non schermidori di comprendere meglio il significato delle carte e presenta tre differenti modalità di gioco: tutorial, base e avanzato.
Nella modalità tutorial, pensata per impratichirsi con le meccaniche di gioco, si utilizza solo una piccola parte delle regole e delle carte. È quella più adatta, per esempio, per i bambini.
Nella modalità base, che potremo utilizzare dopo aver fatto un po’ di pratica (o anche saltando quella tutorial, se conosciamo già la scherma) potremo mettere in pratica le prime strategie di gioco.
Infine, la modalità avanzata è pensata per simulare al meglio un vero assalto di Spada: è la modalità più adatta ai giocatori abituali o agli schermidori che, per una volta, vogliano sfidarsi attorno a un tavolo anziché sulla pedana.

Pronti…A Voi! è pensato come una sfida a turni. All’inizio potremo decidere se concludere la partita al raggiungimento di 5 punti (come in un girone di scherma), a 10 punti (come gli atleti più giovani e i Master) o a 15 punti (come in un incontro a eliminazione diretta).
Ciascun giocatore inizierà la partita con 6 carte in mano e nel suo turno avrà a disposizione due azioni. Dovrà quindi scegliere se spostarsi sul tabellone, scegliere un atteggiamento con l’arma, giocare una carta di offesa (o una di difesa nel caso sia stato attaccato). Nella versione base alla gamma di azioni disponibili si aggiungono anche scartare e pescare o temporeggiare e nella modalità avanzata anche sciogliere misura.

Gli atteggiamenti con l’arma, nella scherma, sono posizioni che uno schermidore prende con la sua arma. Nel gioco sono importanti nella strategia perché ci permetteranno di giocare alcuni tipi di carte rispetto ad altri. Allo stesso tempo, non sono da sottovalutare gli spostamenti delle pedine sulla plancia, perché alcune carte necessitano di una distanza precisa per poter essere giocate.
Le carte si dividono in offensive (rosse), difensive (blu) o miste (bicolori). Ciascuna riporta una vera azione che potreste veder eseguire da uno schermidore nella realtà.

Materiali

Pronti…A Voi! si presenta in una scatola compatta, dal design semplice ed efficace, che permette di riporre tutto con facilità e ordine. Le carte sono ben realizzate, in cartoncino, con un design simpatico e con spiegazioni chiare da interpretare. Le pedine sono essenziali e realizzate in plastica bianca che ne permette facilmente la personalizzazione per chi si diletti con vernice e pennello. La plancia è in cartoncino robusto e lucido, chiara nel design comoda da usare.
All’interno della confezione c’è anche il manuale di istruzioni di cui abbiamo già parlato, particolarmente utile anche per chi sia curioso di approfondire la scherma.

Concludendo

Pronti…A Voi! mi ha soddisfatta. Nonostante non sia una grande amante dei giochi di carte, questo ha saputo catturarmi e conquistarmi, complice sicuramente il mio amore per la scherma.
Vedere trasposta con tanta cura e fedeltà la scherma sportiva in un gioco da tavolo, mi ha fatto davvero felice e mi permetterà di convincere a provare anche gli amici più restii, quelli che si sono sempre rifiutati di cimentarsi direttamente in pedana.

Sicuramente il gioco può rappresentare un simpatico punto di incontro tra praticanti di scherma e non: la fedeltà allo sport reale fa sì che, soprattutto in modalità avanzata, il gioco potrebbe risultare un po’ ostico a chi di scherma sa poco o nulla, per cui può rappresentare il pretesto perfetto per coinvolgere gli atleti, che potranno spiegare senza sforzo i passaggi meno intuibili.

Allo stesso modo, può rappresentare un interessante strumento didattico per noi Tecnici, in particolare con gli atleti più giovani. Coinvolgerli in un gioco, può permetterci infatti di fargli ripassare alcune nozioni in chiave ludica. O almeno, noi in sala scherma ci abbiamo provato, con risultati positivi.

Nerdando in breve

Pronti…A Voi! porta la scherma sportiva che guardiamo in TV direttamente sui nostri tavoli da gioco e ci permette di calarci alla perfezione nei panni di veri atleti.

Nerdandometro:
3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top