Terminator - 35° anniversario: un sequel da leggere - Nerdando.com
Fumetti & Libri

Terminator – 35° anniversario: un sequel da leggere

Terminator 35 anniversario

Recensione

Nel 1984 James Cameron faceva la storia con Terminator, film di fantascienza destinato a diventare un cult, a lanciare la stella di Arnold Schwarzenegger e a far scervellare gli spettatori sui loop temporali (non so voi, ma io ancora oggi sto lì ad arrovellarmi).

A 35 anni di distanza, il mito di Terminator è ancora più che mai vivo, alimentato da diversi sequel (più o meno riusciti) su grande schermo, un reboot cinematografico, una serie TV e numerose trasposizioni su altri media. Pronto a spegnere 35 candeline il 26 ottobre 2019, il capolavoro di Cameron tornerà al cinema il mese successivo con un sequel (Terminator – Destino Oscuro) che vedrà Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton riprendere i ruoli che li resero immortali nel 1984.
Ma prima ancora, per la precisione il 26 settembre, le celebrazioni si trasferiranno sulle pagine grazie a SaldaPress, che pubblica Terminator – 35° anniversario.

Lo speciale, che contiene le storie “Tempesta” e “Un solo colpo“, porta in Italia una pietra miliare del fumetto americano, pubblicata in America da Dark Horse dopo il successo della prima pellicola e prima del sequel canonico del 1990 e ci mostra come gli autori John Arcudi e Jamie Robinson si siano lasciati ispirare dalle suggestioni del film per proseguire la storia.

Sfogliare l’albo, devo ammetterlo, è un tuffo nel passato: le tavole di Chris Warner e Paul Guinan nel primo racconto e di Matt Wagner nel secondo sono riuscite a riprodurre pienamente le atmosfere che hanno reso celebre il film e gli autori delle due storie hanno saputo immergersi e rispettare coerentemente la narrazione, dando vita ad un microcosmo legato alla pellicola e allo stesso tempo pienamente autonomo.

Trama

Come detto, entrambe le storie si collegano direttamente al primo film ignorando i successivi sviluppi visti al cinema. E d’altra parte, non potrebbe essere altrimenti, visto che sono state immaginate prima che si desse vita ai sequel filmici.

In Tempesta John Arcudi immagina una prosecuzione diretta del film. Dopo gli eventi visti al cinema, infatti, John Connor manda nel passato un plotone d’assalto con lo scopo di uccidere il dottor Hollister, responsabile della messa a punto di Skynet. I soldati umani, però, vengono raggiunti nel passato da un gruppo di Terminator, con l’obiettivo di proteggere il professore a qualunque costo e uccidere i ribelli.
Grazie anche ai disegni di Chris Warner e Paul Guinan ci troviamo di fronte a una storia muscolare e adrenalinica, ricca di colpi di scena e rovesciamenti di campo che scorre via tutta d’un fiato.

Un solo colpo, invece, si ambienta contemporaneamente agli eventi mostrati nel film Terminator. Mentre Sarah Connor e Kyle Reese cercano disperatamente di sfuggire al T-800 a Los Angeles, a San Francisco si sta consumando un dramma analogo. Il T-800, infatti, non è l’unico Terminator mandato nel passato da Skynet a terminare Sarah Connor: una sua controparte dall’aspetto femminile è sulle tracce della Sarah Connor sbagliata ma non per questo è meno determinato a portare a termine il lavoro. La storia scritta da Jamie Robinson è forse più introspettiva di Tempesta ma conserva perfettamente lo spirito del film, aiutata dalle tavole di Matt Wagner, che personalmente ho adorato.

Volume

Terminator – 35° anniversario è un volume da non perdere, curato nei dettagli e che non scontenterà gli appassionati del classico di Cameron.
Le 160 pagine a colori, concluse da alcune splendide tavole e racchiuse in volume cartonato di pregio, saranno in vendita dal 26 settembre 2019 al prezzo di copertina di 24,99€.

Il fumetto, oltre a celebrare l’importante ricorrenza dei 35 anni dell’opera originale, inaugura anche la pubblicazione da parte di SaldaPress della serie mensile Terminator, che sarà pubblicata a partire da ottobre 2019.

Nerdando in breve

Terminator – 35° anniversario porta in Italia il sequel ufficiale a fumetti pubblicato in America dopo l’uscita del film del 1984. Un’occasione da non perdere!

Nerdandometro:
4.2 out of 5 stars (4,2 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2019 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top