Senran Kagura Reflexions - Touch-A-Me - Nerdando.com
Videogames

Senran Kagura Reflexions – Touch-A-Me

Senran Kagura Reflexions

Quando ho deciso di recensire Senran Kagura Reflexions ho capito che avevo fatto una scelta di campo. Al netto della professionalità, al netto della curiosità, al netto del desiderio di condividere con tutti voi affezionati lettori i miei pensieri, l’importante ed imponente presenze di te**e in questo gioco è stato un elemento fondamentale nelle mie valutazioni. Come, del resto, è già successo per Senran Kagura Peach Beach Slash e come accadrà per il venturo Senran Kagura Burst: ReNewal, è un lavoro duro ma qualcuno dovrà pur farlo: eccomi.

Recensione

Senran Kagura Reflexions, è uno spinoff della serie madre Senran Kagura, hack’n’slash ad opera della Marvelous Games, che ormai è attiva da più di 5 anni e non accenna minimamente a rallentare. Mentre negli altri giochi il focus è sempre stato incentrato sul combattimento intervallato delle intrecciate storie delle formose combattenti, questa volta il gioco, esclusiva Nintendo Switch, è a metà fra la visual novel e il “simulatore di massaggi“.

Senran Kagura Reflexions

Asuka ci aspetta…

Ci troviamo in una non meglio precisata scuola e Asuka, la protagonista principale e volto della serie, ci sta aspettando. La giovane e procace ninja è imbarazzata, ma vuole a tutti i costi farci massaggiare le sue mani, per “rilassarsi e sentirsi più vicina a te”. Già qui la salivazione potrebbe aumentare.

Gameplay

Una volta preso il controllo delle nostre mani, una per Joy-Con, dovremo massaggiare il palmo e le dita di Asuka. Mantenendo premuta la pressione sullo stick direzionale effettueremo un massaggio più profondo che attiverà una nuova sequenza.

In puro stile giapponese, dove fantasia, ambientazione e abiti sono la chiave che apre le porte dell’immaginazione, ci troveremo catapultati in diverse situazioni a tema dove dovremo massaggiare Asuka, questa volta con più centimetri di pelle a disposizione. Avremo quindi Asuka in versione “tuta da ginnastica”, “professoressa che dà ripetizioni private”, “compagna di classe” e altre situazioni che non vi svelo – sennò dov’è il gusto della scoperta?

Senran Kagura Reflexions

Ecco il menu principale!

Potrete massaggiare diverse parti del corpo di Asuka, suscitando reazioni differenti – non fate maialate perché non è questo lo scopo del gioco – per poi concludere, una volta riempita la barra “Intimità”, con una sessione di massaggio speciale che potrete effettuare a mani nude o con degli attrezzi che sbloccherete man mano. In questi frangenti è stato fatto un ottimo lavoro con i Joy-Con, perché potrete mimare i gesti del massaggio con i due controller, e la cosa è alquanto divertente!

Man mano che terminerete questi massaggi speciali riempirete una piccola ampolla il cui colore varia a seconda delle reazioni che avete suscitato toccando Asuka; una volta riempita, sbloccherete un pezzo di un’immagine che man mano vi rivelerà qualcosa di molto bello… buona scoperta! Degno di nota è il fatto che, tramite dei DLC, potrete sbloccare altre protagoniste della serie per ampliare l’esperienza di gioco e tuffarvi in altri portentosi massaggi.

Infine, completano il gioco la classica sezione “vesti e tocca”, una sezione dove potrete fare dei mini-massaggi di prova e infine il diorama, dove ricostruire le vostre scenette preferite. Sì, tutto molto giapponese, no comment.

Audio e Video

Senran Kagura Reflexions si comporta benissimo dal punto di vista tecnico, portando a casa il massimo risultato con il minimo sforzo: essendo sostanzialmente basato su un unico modello 3D su sfondi 2D, la cura che è stata posta nella realizzazione di Asuka e delle altre shinobi è massima, e continua a mantenere alto lo standard qualitativo della serie. Ottima, come vi dicevo, l’implementazione dei Joy-Con e del sistema di controllo, vero plus del gioco.

La componente audio è molto buona, ma vi suggerisco di abbassare il volume: diciamo che le ragazze possono essere un po’ rumorose nei loro gemiti di approvazione, e magari vi sarà difficile giustificare che non state guardando un hentai ma giocando con Switch!

Concludendo

Senran Kagura Reflexions è un mini-gioco divertente e ben fatto. Non aspettatevi un gioco che rimarrà nella storia: vi farete un po’ di risate e vi sentirete dentro un anime giapponese, e vi sarà richiesto giusto un po’ di impegno nel coordinarvi col sistema di controllo per andare avanti con successo nella storia. Le protagoniste di Senran Kagura sono veramente ben realizzate e disegnate, e se amate il genere è un acquisto che vi piacerà, complice il prezzo basso (meno di 40€). Lasciate perdere se invece non amate questo genere o vivete a Pisa e per voi esiste solo Star Wars. In ogni caso, si tratta di un ottimo filler in attesa dell’uscita di Senran Kagura Burst: ReNewal!

Nerdando in Breve

Con Senran Kagura Reflexions massageremo delle procaci shinobi grazie ai nostri Joy-Con: gemiti e divertimento su Nintendo Switch!

Menzione d’onore: ho una moglie (Morgana, ndr) che mi ama davvero tanto, se mi permette di giocare a questa roba…

Nerdandometro:
(3,8 / 5)

Ringraziamo Marvelous Games per averci dato la possibilità di recensire questo titolo.

Trailer

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top