The Bark Side - Who let the dogs out? - Nerdando.com
Giochi da tavolo

The Bark Side – Who let the dogs out?

The Bark Side

Recensione

Chi ne ha uno lo sa: per quanto siano adorabili e allegri, i cani sono capaci di malefatte e danni indicibili.

Ebbene, da Korea Board Games arriva un gioco di carte che riproduce queste birbanterie e le relative arrabbiatture. The Bark Side è un simpatico gioco per 3-5 giocatori in cui dovremo vestire i panni di cani particolarmente agitati. Vincerà colui che riuscirà a farsi scoprire il meno possibile.

La particolarità di questo gioco, oltre al geniale titolo, è che la caratterizzazione del gameplay è ben realizzata e l’ambientazione si sente davvero bene nelle logiche del regolamento. Vediamo insieme che cosa intendo.

Meccaniche

Una partita di The Bark Side è molto veloce e si inizia distribuendo ad ogni giocatore 10 carte. Ognuno deve poi consegnare 2 carte al giocatore alla propria destra, aggiungendo così una piccola meccanica di drafting.

Il primo giocatore può dunque giocare una carta o un set di carte (più avanti vi spiego come funzionano i set) con un valore compreso fra 1 e 10. Tutti i giocatori successivi dovranno giocare quindi una carta o un set, di valore uguale o maggiore. Se non fosse possibile, dovrà invece giocare il minor valore in suo possesso. Questa mossa è chiamata “Coda fra le gambe“.

I valori delle carte rappresentano la gravità delle scorribande dei simpatici cagnolini. Più il valore è alto, più il pasticcio fatto è grave.

I set possono essere giocati solo quando uno dei giocatori avrà messo la coda fra le gambe almeno una volta. Il primo giocatore, quindi, sceglie un qualsiasi numero di carte uguali e le piazza sul tavolo. Tutti gli altri dovranno giocare, come per le carte singole, un set con valori uguali o maggiori, ma sempre dello stesso numero di carte del set giocato.

La regola generale, però, è che si possono giocare carte finché si resta con almeno una carta in mano. Quando tutti i giocatori saranno rimasti con una carta sola, questa viene rivelata e il giocatore con il valore più alto viene “pizzicato” e riceve la carta più alta e le due carte più basse appena giocate.

A questo punto, si rimescolano le carte scartate e si ricomincia. Il gioco continua finché non si verificano le condizioni di fine partita. Una volta che un giocatore avrà ricevuto 7 carte diverse, il gioco finisce e quel giocatore ha perso. Se invece all’inizio del round non si possono dare almeno 4 carte ad ogni giocatore, la partita termina e chi possiede il maggior numero di carte diverse, perde, dirimendo i pareggi sul maggior numero di carte in generale.

Le regole sono semplici, ma nascondono una buona profondità strategica, che in un filler da 10 minuti è proprio quello che fa venir voglia di rigiocarci spesso. Questo è un gioco che soddisfa tutti, ma soprattutto può fare da ponte fra neofiti, bambini e appassionati già più smaliziati.

Materiali

Il gioco è composto, nella sua forma base, priva degli add-on del crowdfunding, da 50 carte di ottima fattura. Pochi fronzoli, che quindi abbattono vertiginosamente il prezzo del gioco, il quale comunque viene impreziosito dalle illustrazioni tenere e simpaticissime di Serene Wyatt. Già solo quelle sono una delizia che invogliano a giocare e danno la giusta atmosfera.

Prezzo

La campagna Kickstarter di The Bark Side prevede un pledge Early Bird che permette di accaparrarsi il gioco alla cifra irrisoria di 1o€ o di 17€ per due copie ai primi finanziatori. Il pledge di base è di 13€ o 20€ a seconda del numero di copie. All’interno del gioco saranno presenti comunque tutti gli stretch goal e contenuti aggiuntivi raggiunti al termine della campagna.

Da sottolineare il fatto che l’arrivo è previsto per settembre 2018 e quindi in tempo per Natale, compresi eventuali ritardi.

In conclusione

Se cercate un filler “multi-uso”, che vada bene per nonni e nipoti, neofiti ed esperti, questo The Bark Side, di Kotaro Kanda, è un gioco che rispecchia questa filosofia e che con la sua simpatia si avvicina a tutti. Una perfetta idea regalo e un gioco da spiaggia scoppia-amicizie davvero buono.

Nerdando in breve

The Bark Side è un simpatico filler a tema canino che riserva un po’ di sorprese a livello strategico, ma si adatta a tutti e fa da anello di congiunzione fra esperti e meno esperti.

Nerdandometro:
(3,6 / 5)

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top