Mystic Vale - Carte modulari e druidi ambientalisti - Nerdando.com
Giochi da tavolo

Mystic Vale – Carte modulari e druidi ambientalisti

Mystic Vale

Patiti di army building e deck building? Quando vi entra una combo paurosa vi sale quel brividino di piacere lungo la schiena? Se la risposta è anche solo in parte positiva, il gioco di cui sto per scrivere potrebbe piacervi davvero tanto.

Recensione

Cosa potrebbe andare storto se mettete insieme una meccanica di carte componibili in-game, druidi, cultura celtica e delle ottime illustrazioni? Niente, appunto.

Mystic Vale è un gioco di John D Clair, basato sul sistema chiamato “Card Crafting System“. Questo sistema è la caratteristica più originale e divertente di questo gioco da tavolo e adesso vi racconto come funziona.

Più avanti vedremo le regole vere e proprie, ma questo sistema di gioco merita un’analisi a parte, dal momento che viene e verrà utilizzato anche per altri giochi di AEG, la casa produttrice di Mystic Vale. Nel caso del suddetto, ogni giocatore ha a disposizione un mazzo di carte (da inserire obbligatoriamente nelle speciali bustine incluse nella scatola) che possono essere vuote o già stampate con un Avanzamento.

Gli Avanzamenti sono le “frazioni” che sono presenti nella parte alta, centrale o bassa di una carta. Queste componenti sono stampate su carte di plastica trasparenti che, sovrapposte ad una delle carte iniziali, permettono di comporre varie combinazioni di effetti. Non si possono sovrapporre Avanzamenti che si trovano sulla stessa area della carta e ogni area è divisa in tre sotto-aree che rappresentano, nell’ordine, le risorse generate dall’Avanzamento, l’effetto applicato all’intera carta e l’illustrazione con l’eventuale effetto singolo e altre proprietà.

Questi effetti e proprietà hanno una struttura molto semplice, che garantisce la flessibilità del sistema di card building e la varietà di combo ottenibili. Tutto molto bello, ma vediamo in che contesto si applica questa meccanica di costruzione carte!

Meccaniche

Lo scopo del gioco è il più classico: fare più punti possibili.

I punti si ottengono in due modi: con gli Avanzamenti o con le carte Valle (da cui il nome Mystic Vale). Del funzionamento dei primi vi ho parlato in abbondanza prima, ma non vi ho detto come si ottengono. Sul tavolo sono presenti tre mazzi di Avanzamenti, divisi in tre diversi livelli, dai quali si prendono e si posizionano sul tavolo tre carte di ognuno. Per acquistarli, dovrete soddisfare il costo in mana che viene generato dalle vostre carte. Per comprare le carte Valle si utilizza un meccanismo simile, solo che al posto del mana si utilizzano i simboli degli Spiriti.

La Semina, che si verifica all’inizio del turno, segue un sistema particolare: le carte vengono prese dal mazzo e piazzate visibili sul tavolo, una ad una, partendo da quella in cima ad esso, che dovrà sempre essere a faccia in su. Nel momento in cui ci saranno almeno 3 simboli Decomposizione scoperti, è meglio fermarsi con la pesca. Volendo sfidare la fortuna, è possibile continuare a pescare, ma attenzione: se verrà rivelato un quarto simbolo rosso, perderemo immediatamente il nostro turno!

Questo non è necessariamente un male e può diventare necessario, dato che se si verifica il Deterioramento (ovvero quando falliamo miseramente nello sfidare la fortuna) possiamo ripristinare il segnalino Mana, in caso fosse stato speso per conferire un Mana aggiuntivo durante il Raccolto.

Una volta conclusa la Semina, infatti, possiamo acquistare Avanzamenti o Valli durante il Raccolto. Si possono acquistare due carte da ogni gruppo nel proprio turno, utilizzando rispettivamente Mana o Spiriti. Questi sono indicati da simboli sulle carte rivelate che, sommati, ci danno il “budget” per questo turno. Le carte Valle vengono piazzate davanti a noi e i loro effetti sono indipendenti dalla nostra pescata e sono permanenti o attivabili in determinati casi. Gli Avanzamenti, invece, vengono piazzati sulle carte del mazzo che abbiamo rivelato. Ciò è possibile grazie alle speciali bustine protettive incluse nel gioco, che permettono di contenere tranquillamente fino a quattro carte.

Ogni Avanzamento così posizionato va a potenziare la carta in cui viene inserito, aggiungendo effetti, proprietà e simboli a quelli già presenti sulla base e su eventuali avanzamenti precedenti. Le tre porzioni di carta non si possono mai sovrapporre e quindi ogni sezione potrà essere occupata da un solo Avanzamento. Alla fine del turno si scarteranno tutte le carte che verranno poi rimescolate nel mazzo una volta che questo è finito, rendendo più succose le pescate successive.

Gli effetti ottenuti con gli Avanzamenti permettono di creare combo infinite, ad esempio annullando i simboli Decomposizione e aumentando così il numero di carte pescate, oppure possono generare Mana in base alle carte presenti in gioco, oppure guadagnare punti con criteri simili.

Il gioco continua così fino a che non sono stati raccolti tutti i punti presenti in un “pool” stabilito all’inizio del gioco. A quel punto il round di gioco si conclude e si sommano i punti già in nostro possesso con quelli assegnati dalle carte Valle acquistate e da quelli presenti sugli Avanzamenti del nostro mazzo.

Materiali

Per un gioco così particolare sono necessari pezzi speciali. Le carte degli Avanzamenti sono in plastica trasparente di alta qualità, con una stampa davvero nitida e bella da vedere. Le illustrazioni, opera di numerosi autori, sono davvero ben fatte e ambientano bene questo Mystic Vale.

La scatola è ben pensata e piena di spazio per tutte le carte e per le eventuali espansioni (che già esistono e che quasi sicuramente vedremo arrivare in Italia). Nel complesso, sia i segnalini che le carte sono ben studiati, comprensibili a una prima occhiata e pure belli da vedere. Purtroppo, per modo di dire, quando un gioco viene presentato così bene c’è poco da dire se non che l’impatto a scatola aperta è ottimo!

Volete vedere il contenuto? Fate un salto sulla nostra pagina Facebook e date un’occhiata al nostro unboxing video!

Prezzo

Mystic Vale è disponibile al prezzo consigliato di 44,99€

In conclusione

Il sistema del Card Crafting System è fantastico. È divertente e facile da padroneggiare, ma per niente banale. La profondità delle combinazioni possibili non si afferra alla prima partita e ci vuole un po’ per capire la logica di gioco.

Non perché sia un regolamento macchinoso, ma perché dopo anni passati in un mondo dove i giochi seguono archetipi abbastanza fissi, un sistema di deck building dinamico interno al gioco, unito al card building è semplicemente troppo diverso per essere dato per scontato. Questa credo che sia un’ottima cosa, che apre a nuove possibilità di gioco.

Ho citato poco fa le espansioni di Mystic Vale, che aspetto con ansia, perché credo che sia un gioco che più di altri beneficia di contenuti aggiuntivi, non per scarsa longevità (alla quale comunque non si disdegna mai una spintarella), ma più perché questa nuova meccanica merita tanta carne al fuoco con cui sbizzarrirsi e di nuove carte con cui sperimentare nuovi stili di gioco.

Nerdando in breve

Un sistema di card building come non lo avete mai visto in un gioco di ispirazione celtica. Mystic Vale è tutto questo, inserito in un gioco dalle meccaniche semplici, ma impegnative e profonde.

Nerdandometro:
(4,3 / 5)

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top