Slain: Back From Hell - Lode al metallo - Nerdando.com
Videogames

Slain: Back From Hell – Lode al metallo

Slain

Ho visto il trailer di Slain: Back From Hell quasi per caso e me ne sono innamorato perché mi ricordava lontanamente Castlevania: Symphony of the Night e questo è bastato per incuriosirmi e spingermi a chiedere una key per Nintendo Switch.

Recensione

Il protagonista di Slain: Back From Hell è Bathoryn, un guardiano il cui scopo è quello di difendere la terra dalle minacce portate dai malvagi; nulla di così inedito, come avrete capito: il cattivo del nostro gioco si chiama Lord Vroll e non dovremo far altro che sconfiggerlo abbattendo sei mortali Signori della Guerra.

Per arrivare a sterminare questi boss, Bathoryn dovrà superare tutti i classici cliché che abbiamo già affrontato in un qualsiasi metroidvania, con piattaforme semoventi, trappole da evitare, interruttori da attivare per aprire porte o azionare ascensori e così via, con boss di metà livello da sbaragliare per poter accedere all’area successiva.

I tasti da utilizzare sono pochi, c’è la possibilità di saltare, attaccare, contrattaccare con il giusto tempismo – un po’ come accade in Dark Souls, per intenderci – parando i colpi o addirittura rilanciando indietro dardi e palle di fuoco, indietreggiare e caricare un’aura d’energia da lanciare agli avversari; anche per le armi non c’è molta scelta, ma questa è una volontà precisa degli sviluppatori Andrew Gilmour e Thomas Jenn (come da comunicato stampa) che hanno voluto creare un titolo senza troppi fronzoli eliminando elementi quali lo sviluppo del personaggio con punti esperienza, il crafting e il grinding. Da un verso li capisco, ma l’ex giocatore di mmorpg che è in me grida vendetta.

Slain

Comparto Tecnico

La grafica di Slain: Back From Hell ricorda i giochi per SNES, con i pixelloni e i colori tipici degli anni ’90 di cui non sono mai sazio abbastanza. Il gameplay è sempre fluido e non ho assistito mai a cali di frame rate anche se ho notato alcuni comportamenti strani dei nemici nei momenti in cui vanno a interagire con alcune piattaforme semoventi o ascensori che modificano il pattern di movimento.

La colonna sonora, rigorosamente heavy metal, è stata realizzata da Curt Victor Bryant, membro dei Celtic Frost, gruppo – stranamente – heavy metal svizzero ormai sciolto. Onestamente non apprezzo questo genere di musica ma è assolutamente coerente al contesto in cui ci si viene a trovare giocando a Slain: Back From Hell.

In conclusione

Mi sono divertito abbastanza con Slain: Back From Hell. Il prodotto realizzato dal duo composto da Andrew Gilmour e Thomas Jenn è un omaggio al metal, alle atmosfere gotiche e ai giochi di un paio di decenni fa; il titolo mi ha intrattenuto per una manciata di ore, costringendomi – in alcuni frangenti – a ripetere più e più volte la stessa porzione di livello: alcune volte, il grado di sfida proposto è piuttosto elevato ma senza mai cadere nel frustrante.

Slain: Back From Hell è sicuramente rappresenta un’interessante novità da provare!

Ringrazio Digerati Distribution per la copia.

Nerdando in breve

Slain: Back From Hell è un simpatico e sfidante metroidvania con un’epica colonna sonora.

Nerdandometro:
(3,1 / 5)

Trailer

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top
Connect!