Surf World Series - Ma ti ricordi California Games? - Nerdando.com
Videogames

Surf World Series – Ma ti ricordi California Games?

Surf World Series

L’ultimo titolo inerente il surf che ho giocato è stato California Games per Sega Master System ed è per questo che ho voluto a tutti i costi tuffarmi (sì, TUFFARMI) in Surf World Series senza indugi.

Recensione

Con il caldo di questi giorni, i più fortunati di voi saranno andati al mare o in piscina mentre io, per refrigerarmi, le ho provate tutte e tra i metodi a mia disposizione ho tentato l’immedesimazione grazie a Surf World Series, un simpatico gioco sviluppato dai ragazzi di Climax Studios, sviluppatori indipendenti che hanno sede a Portsmouth e che hanno lavorato parecchio, anche su franchise piuttosto famosi come ad esempio Assassin’s Creed o i miei adorati Silent Hill, Serious Sam, Diablo e Castlevania.

Gameplay

L’idea alla base di Surf World Series è molto semplice: occorre surfare ed occorre farlo nel migliore dei modi, per poter stupire gli avversari a colpi di trick.

Ovviamente non è possibile diventare un professionista dal nulla e per poter effettuare le prime acrobazie ho speso parecchio tempo sulle modalità di Surf libero ma soprattutto Scuola di surf per prendere dimestichezza con i tasti e con le azioni poiché la quantità di cose da poter fare è davvero ampia e non c’è modo migliore per imparare con la pratica.

Una volta presa dimistichezza con la tavola, la tipica spacconeria del surfista si è fatta strada in me, spingendomi a provare il multiplayer ma – poiché ho testato il gioco prima dell’uscita effettiva – i server erano pressoché deserti e quindi non posso approfondire questo discorso ma vi basti sapere che ci sono tre differenti modalità competitive che dovrebbero (il condizionale è d’obbligo) aumentare la longevità.

Poco male comunque perché, per quanto riguarda il singleplayer, ci sono 5 famose destinazioni per surfisti sparse per il mondo, e più precisamente in Portogallo, Stati Uniti, Australia, Brasile e Sud Africa nelle quali si possono affrontare 45 prove differenti. Avrei preferito una maggiore caratterizzazione dei luoghi poiché, una volta partiti con la sessione, non c’è quasi modo di capire in quale mare si stia surfando, ma d’altronde sfido chiunque a riconoscere un posto dalle onde.

All’inizio di ogni evento viene fissato un punteggio da battere e dei particolari obiettivi da portare a termine, tutto fattibile nei livelli più semplici mentre con il proseguire del gioco l’asticella della difficoltà si alza sempre di più fino a raggiungere delle buone vette senza però risultare frustrante.

Con il completare delle prove, si sbloccano degli oggetti per personalizzare l’avatar e renderlo più vicino al proprio gusto.

Surf World Series

Comparto Tecnico

La riproduzione dei mari, come accennavo in precedenza, non è particolarmente caratterizzata, ho avuto la sensazione di trovarmi a largo – certamente – ma senza sapere con precisione dove fossi. Ha un particolare fascino l’alternanza giorno/notte e soprattutto la riproduzione del tempo atmosferico: è stato emozionante surfare di sera, mentre in lontananza si scatenava un temporale.

Il motore grafico fa il suo dovere e la scia lasciata dal surf e la schiuma delle onde sono gli elementi che più mi hanno colpito per la loro realizzazione.

La colonna sonora è davvero azzeccatissima, favorisce l’immedesimazione grazie ad un ritmo e dei sound che ricordano subito l’estate e le feste in spiaggia.

In conclusione

Se siete orfani di un buon gioco dedicato al surf e se vi siete distrutti le dita sul pad con California Games, avete ora un titolo arcade con il quale dilettarvi e sfidare sportivi per la supremazia dei mari.

Surf World Series, seppur non troppo profondo, mi ha tenuto impegnato per varie ore con lo scopo di migliorare la mia abilità nei trick e personalizzare l’avatar.

Nella speranza di vedere i server pieni, vado a prendere la muta e mi ributto in acqua perché le ferie sono finite e godersi un po’ di spiagge virtuali sarà d’aiuto.

Surf World Series è disponibile per Xbox One, Playstation 4 e PC.

Nerdando in breve

Surf World Series è un titolo che diverte e che sarà apprezzato dagli appassionati del surf e delle onde.

Nerdandometro:
(3,2 / 5)

Trailer

Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi e il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post e articoli quotidianamente, con uno stile simile a una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci ha fatto costituire un’associazione culturale e ci spinge a essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente, il nostro gruppo Facebook e il nostro account Twitch.

La redazione

Luigi
Claudia
Francesco
Stefano
Julian
Maurizio
Giandomenico
Maria Valeria
Giacomo
Danilo
Francesco
Paolo
Giulia
Serena
Francesca
Daniela
Paolo

© Copyright 2014-2018 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com | Tel. 3518450064

To Top