Altre nerdate

Pareri a caldo su G! come Giocare 2015

G! come Giocare

G! come Giocare

G! come Giocare, per chi non lo sapesse, è la fiera del giocattolo per eccellenza del capoluogo lombardo, appuntamento immancabile per grandi e piccini che amano il gioco.
Puntuale come l’arrivo del Natale, anche la fiera di Milano si prepara quindi all’infornata di giochi per le feste natalizie, e lo fa offrendo una scelta ampia e variegata nei padiglioni di milanocity.
Rispetto l’anno passato il numero di espositori è sensibilmente aumentato ma, a quanto dicono gli espositori stessi, la quantità di persone è nettamente inferiore alle aspettative. Non è chiaro se per ragioni intrinseche alla fiera o, più probabilmente, al recente panico serpeggiante nelle fiere e in ogni altra occasione di raduno sociale; fatto sta, però, che i corridoi sono stretti ma quasi deserti. A fronte di questi aspetti negativi, tuttavia, gli stand sono tirati a lucido e mostrano una varietà di giochi impressionanti, con la possibilità, in molti casi, di sedersi e provare alcuni dei titoli che troveremo nei negozi nei prossimi mesi.
È una vera festa per i bambini, che possono dilettarsi con alcuni boardgames davvero interessanti, con tavolate piene di disegni da colorare e con gli immancabili Skylander. Ma sono davvero molte le cose da fare: colorare con la sabbia, impilare bicchieri giganti, truccarsi come i propri beniamini di Star Wars e cimentarsi con le spade laser.
Per me è anche l’occasione giusta per incontrare alcuni vecchi amici, come quelli di Giochi Uniti, Red Glove e Raven Distribuzioni con cui ho scambiato alcune impressioni a caldo sull’andamento della fiera.

Fra tutti gli stand spicca sicuramente il corner dedicato a Star Wars, il franchise è presente in tutte le sue varianti: dalle action figure al recente Battlefront, che gira magnificamente su PC marchiati ASUS. Nell’arena è possibile cimentarsi coi videogiochi, quindi, ma anche indossare i costumi della serie (credo di aver contato almeno una dozzina di principesse Leila under 10), gareggiare con X-Wing telecomandati, assemblare la propria nave LEGO e scattare foto con gli Stormtrooper.

In conclusione posso dire che si è trattata di un’occasione forse poco scoppiettante, ma di sicuro interesse: davvero molti i corner e gli stand dove portare i propri figli e farsi qualche idea sui regali natalizi.



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top
Connetti!