Altre nerdate

Made by Google – Pixel e tutti i nuovi device in arrivo

Made by Google

Durante la giornata di ieri si è svolto l’evento Made by Google, in cui la casa di Mountain View ha svelato un’ampia gamma di device, dagli smartphone all’home entertainment, interamente marchiata Google introdotta da un lungo discorso di Sundar Pichai, focalizzato sul bisogno di avere intelligenze artificiali in grado di dialogare naturalmente con l’utente e su come queste necessità siano confluite nel Google Assistant.

Pixel, la nuova serie di smartphone che manderà in pensione i Nexus, è stata la protagonista principale della conferenza con i suoi modelli da 5 e 5.5 pollici, il secondo denominato Pixel XL, caratterizzati da un hardware dalle altissime prestazioni: entrambi montano un processore Snapdragon 821 quad-core da 2.15GHz con 4GB di RAM, sono dotati di memorie da 32GB o 128GB ed utilizzano una fotocamera principale da 12 megapixel ed una frontale da 8 megapixel. La fotocamera è stata definita uno dei principali punti di forza del nuovo device, tanto che gli utenti che lo compreranno avranno a disposizione spazio illimitato su Google Foto per ospitare non solo le immagini scattate, ma anche tutti i video girati, compresi quelli in 4k. Le altissime performance dell’hardware sono anche sufficienti a garantire un’ottima esperienza in Realtà Virtuale, che sarà fornita da Google Daydream View, un visore VR leggerissimo, realizzato in stoffa (che potrà anche essere indossato con gli occhiali) e dotato di controller per la navigazione e la scrittura. Pixel è al momento l’unico smartphone ad essere compatibile con Daydream View, ma è già in corso una partnership con le principali case produttrici per portare sul mercato altri device Daydream View ready.

Anche l’home entertainment ha avuto la sua parte nella conferenza Made by Google con ben tre nuovi prodotti: Chromecast Ultra, Google Home e Google Wifi. Il Chromecast Ultra abbandona lo storico marchio Chrome per adottare quello Google, comune a tutti i prodotti Made in Google, è in grado di riprodurre video in 4k con tecnologia HDR e Dolby Vision ed offre anche una porta ethernet per ampliare la connettività. Google Home è uno smart speaker dalle grandi potenzialità grazie all’utilizzo dell’Assistant e permette il controllo vocale di molti apparati Internet of Things, essendo già compatibile con NEST, Samsung Smart Things, Philips ed IFTTT, come se non bastasse anche Netflix supporterà il voice casting in modo da rendere tutta la navigazione ed il playback possibile utilizzando unicamente la voce. Google Wifi infine è uno smart router che utlizza una tecnologia di routing mesh Wi-Fi in grado di connettere più access point in un’unica e più ampia rete, in questo modo si possono creare ambienti privi di zone d’ombra e che garantiscano qualità del segnale e velocità di connessione costanti in qualsiasi luogo coperto dalla rete.



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale.

La redazione

© Copyright 2014-2016 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top
Connetti!