Noxford - L'infinita città del crimine - Nerdando.com
Giochi da tavolo

Noxford – L’infinita città del crimine

Noxford

Recensione

Immaginate un luogo senza tempo, regolato unicamente dagli ingranaggi che dettano i momenti della sua lenta ed infinita costruzione. I palazzi in perenne realizzazione ed i quartieri in continua espansione formano Noxford, un luogo in cui nemmeno i sindacati del crimine hanno pace, impegnati come sono in una logorante e continua lotta per la supremazia nei distretti della città.

In Noxford ambientazione e regolamento si fondono alla perfezione, offrendo un gioco di carte privo di plancia incentrato completamente sull’ordinata e continua espansione cittadina e sulla lotta dei sindacati del crimine per l’affermazione del proprio potere e della propria influenza sulle più ricche zone della città.

Regole

Il regolamento e lo svolgimento della partita in Noxford sono estremamente semplici e lineari, permettendo un rapido svolgimento del turno e delle sfide: anche in 4 persone è difficile andare oltre i 30 minuti di durata per un match. Ogni partecipante inizia scegliendo il sindacato del crimine che vuole giocare e ne prende le dieci carte formando un mazzetto composto da un Boss, due Luogotenenti, tre Malviventi e quattro Sgherri: il Boss viene piazzato di fronte al giocatore e le restanti carte mescolate per poi pescarne le tre che formano la mano iniziale. Bisogna poi impostare la conformazione iniziale della città: si prendono quindi il mazzo delle carte neutrali e le prime due vengono piazzate (sul come arriverò a breve) al centro del tavolo, altre tre carte vengono messe di fianco al mazzo a faccia in su e sono a disposizione dei giocatori.

Durante il proprio turno, i giocatori possono fare esclusivamente due cose: piazzare nuove carte dalla mano o dalle carte neutrali scoperte oppure sostituire una propria carta sindacato con una di rango superiore. Quando si sceglie di piazzare una nuova carta, essa deve toccare almeno due carte già in gioco ed almeno due dei suoi lati devono essere allineati con i lati delle carte con cui è a contatto. È possibile piazzare due tipologie di carte dagli effetti immediati sulla città: la centrale di polizia, che annulla tutte le carte sindacato adiacenti nel conteggio dell’influenza, e le carte ingranaggio, che permettono di spostare immediatamente una carta della città e collocarla in un nuovo punto, seguendo sempre le regole del piazzamento. Per sostituire una carta sindacato già in gioco bisogna soddisfare due condizioni: la nuova carta deve essere di rango maggiore della precedente ed il malvivente che si vuole sostituire non deve essere a contatto su tutti i propri lati. Al termine del turno il giocatore pesca una nuova carta se ha usato uno dei suoi criminali, altrimenti sostituisce la carta neutrale a faccia in su utilizzata con la prima carta del mazzo neutrale.

La partita termina quando un giocatore utilizza la propria ultima carta sindacato (Boss incluso) e si passa immediatamente alla risoluzione delle influenze ed al conteggio dei punteggi. Per ogni carta Distretto viene determinato il sindacato con più membri a contatto, ricordando che il Boss vale come due membri: quel sindacato si aggiudica il Distretto ed un punto vittoria per ogni simbolo stampato sul distretto, che diventano due quando il simbolo è lo stesso raffigurato sulla carta del proprio Boss. In caso di pareggio vince il giocatore che controlla il maggior numero di Distretti.

Noxford Sindacato

Opinioni

Noxford è un gioco adatto a tutti: estremamente semplice da imparare e padroneggiare, è un filler tattico e riflessivo con turni rapidi e partite brevi, adatto a chi mal sopporta i party game caciaroni per compagnie numerose. Le meccaniche di piazzamento ed influenza sono sviluppate in modo classico, senza presentare grandi novità, ma sono molto funzionali sia all’ambientazione che al design grafico delle carte. Queste caratteristiche rendono Noxford un buon filler sia per le serate in famiglia che per i gruppi di gioco a cui piace cimentarsi con un gran numero di titoli nella stessa serata.

Data di uscita

Sviluppato da Capsicum Games, Noxford è edito in Italia da Doppio Gioco Press e sarà presentato nella sua versione localizzata in occasione di Modena Play 2017.

Nerdando in breve

Noxford è un filler semplice, riflessivo e molto rapido, adatto a quei giocatori che non amano passare il tempo con party game caotici e caciaroni.

 



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top