FIE Swordplay: duelli portatili - Nerdando.com
Videogames

FIE Swordplay: duelli portatili

FIE Swordplay

Recensione

Chi mi conosce lo sa: la scherma è la mia passione più grande. Potrete immaginare, quindi, quanto fossi gasata quando ho scoperto l’esistenza di FIE Swordplay, mobile game dedicato alla disciplina olimpica che tanto amo e rilasciato durante le ultime Olimpiadi.

Realizzata con il sostegno ufficiale della FIE (Federazione Internazionale di Scherma), l’app ha l’obiettivo di permettere al grande pubblico di conoscere i segreti della scherma olimpica sportiva e di calarsi nei panni di un atleta, alle prese con tornei e sfide in giro per il mondo.

Piattaforme

FIE Swordplay è disponibile attualmente per i sistemi operativi iOS e Android: io ho avuto modo di provarlo sia su cellulare (Android) che su tablet (iOS) e devo ammettere che è su quest’ultimo dispositivo che il gioco rende meglio. I tasti sono, infatti, più facilmente individuabili e a giovarne è la giocabilità.

La campagna

Ma in cosa consiste, di fatto, quest’app? Al primo ingresso, vi troverete a dare vita al vostro avatar: potrete sceglierne la nazionalità e il nome e tuffarvi subito dopo nell’avventura! La modalità “campagna” rappresenta una sorta di “carriera“, durante la quale il vostro personaggio potrà prendere parte ad una serie di tornei in giro per il mondo. In ogni tappa, vi troverete ad avere a che fare con sfide diverse: duelli classici, duelli a una stoccata, duelli con obiettivi specifici o sfide di velocità, nei quali dovrete premere il tasto giusto al momento giusto.
Ciascun tipo di mini gioco vi farà acquisire un punteggio diverso, fino al raggiungimento di quello richiesto per accedere al torneo di fine quadro.
Inizialmente, il vostro avatar potrà utilizzare una tecnica base di attacco e difesa ma progredendo di livello, potrà imparare tecniche più elaborate e stabilire, di volta in volta, quale scegliere contro un determinato tipo di avversario.

Vincere le sfide vi permetterà anche di guadagnare monete che potrete usare per customizzare il vostro personaggio: i tipi di divisa e di attrezzature che mano mano sbloccherete aumenteranno le vostre capacità difensive e di attacco, oppure vi permetteranno di guadagnare punti esperienza più in fretta. Tra le attrezzature che potrete sbloccare, vi segnalo il costume da pirata, che mi ha gasata tantissimo e che, da quando ho ottenuto, non ho più cambiato.

PvP

Oltre alla modalità “campagna”, potrete scegliere anche il “Torneo PvP”: collegando l’account a Facebook, vi permetterà di sfidare avversari reali, selezionati casualmente o tra i vostri amici iscritti al social network. Il collegamento a Facebook vi sarà utile anche per accedere alla sezione “Club”, nella quale potrete formare una squadra insieme ai vostri amici ed affrontare missioni collettive che vi permetteranno di guadagnare ulteriori punti.

In conclusione

FIE Swordplay è, in conclusione, un gioco simpatico ed immediato, che potrà piacere anche a chi non sia uno schermidore nella realtà. L’unico difetto, che potrebbe comunque essere corretto in seguito, è costituito dalla veste grafica, davvero poco curata e approssimativa. Il pubblico è piuttosto imbarazzante e, per quanto riguarda l’avatar, una rapida panoramica che mostri anche il retro della maschera vi permetterà di scoprire che state impersonando nientemeno che uno Slender spadaccino! Infatti, nonostante i dettagli delle divise siano stati realizzati con attenzione, non si può dire lo stesso per la testa degli atleti: privi di capelli o di pelle, i personaggi si ritrovano ad avere sul collo una semplice sfera bianca. Inoltre, da mancina, non ho apprezzato l’impossibilità di scegliere la mano con cui l’avatar impugna l’arma. Probabilmente non avrebbe cambiato assolutamente nulla nell’economia del gioco, ma il fatto che in FIE Swordplay esistano solo schermidori destri mi ha infastidita non poco.


Nerdando in breve

Fie Swordplay vi calerà nei panni di un perfetto schermidore e vi permetterà di cimentarvi nella scalata alle classifiche internazionali…il tutto a portata di cellulare!



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top