Nintendo Switch arriverà il 3 marzo a 299$! - Nerdando.com
News

Nintendo Switch arriverà il 3 marzo a 299$!

Nintendo Switch presentazione

Complice il fuso orario sfavorevole, questa mattina la sveglia è suonata alle 4:45, per potervi raccontare praticamente in diretta la presentazione ufficiale di Nintendo Switch, che viene così ufficialmente lanciata dal presidente Tatsumi Kimishima in grande stile, accompagnata da un DJ, musica elettronica, laser e un countdown e poi susseguitasi fra i vari rappresentanti di Nintendo, in quello che è stato uno show vero e proprio.

Finalmente, dopo mesi di speculazioni, arrivano conferme su molte delle informazioni che fin ora erano basate su voci e speculazioni, vediamo insieme cosa sappiamo adesso della nuova console:

Prezzo

Confermata la fascia di prezzo, che già era stata circoscritta dai preordini delle varie catene di vendita, Nintendo Switch verrà venduta al prezzo di 299$, per l’Europa è stato detto che il prezzo varierà da negozio a negozio, ma sarà verosimilmente intorno ai 299€.

Nessun dettaglio riguardo ai prezzi dei singoli videogiochi.

Titoli

Sui titoli ci sono state alcune sorprese così come alcune conferme, vediamo quali sono:

  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild (3 marzo)
  • 1-2 Switch (marzo)
  • Arms (primavera)
  • Splatoon 2 (estate)
  • Super Mario Odyssey
  • Xenoblade Chronicles 2
  • Fire Emblem Warriors
  • Dragon Quest X
  • Dragon Quest XI
  • Dragon Quest Heroes 1 e 2
  • Shin Megami Tensei
  • Project Octopath Traveler
  • The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition
  • FIFA
  • NBA 2K17

1-2 Switch sembra essere il Wii Sports di questa console, ma resta da vedere se sarà incluso nella console, almeno in un bundle.

Arms è un nuovo franchise Nintendo, un picchiaduro con elementi di sparatutto nel quale ogni pugno si allunga e si muove secondo le azioni impresse ai Joy-Con utilizzati un po’ come i Wiimote nei giochi di boxe della vecchia Wii, ma con una precisione maggiore.

Splatoon 2 è invece il seguito dello sparatutto per Wii U, annunciato già l’arrivo di DLC e nuovi contenuti, così come la possibilità di usare il sistema di puntamento basato sui giroscopi con tutti i controller di Nintendo Switch.

Super Mario Odyssey si presenta come un titolo più simile agli acclamatissimi Super Mario Galaxy, definito come sandbox da Nintendo stessa e permetterà di visitare molti mondi diversi, e sembra esserci anche un livello ambientato a New York!

Xenoblade Chronicles 2: Arriva anche il seguito del JRPG per Wii, atteso da molti.

Fire Emblem Warriors: un crossover fra la serie Fire Emblem e i giochi “Warriors“.

Dragon Quest: Sono in arrivo addirittura quattro capitoli di questa serie, dei quali però non sono stati rivelati dettagli.

Shin Megami Tensei: la nuova versione di questo gioco arriverà su Switch, ma è ancora in sviluppo e non è stato mostrato niente di più che un breve teaser.

Project Octopath Traveler: il nuovo JRPG di Square Enix sembra essere un mix di vecchio e nuovo, con sprite in pixel art, ma un ambiente tridimensionale moderno.

The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition. Beh, è Skyrim, ma sentire nuovamente il tema di Elder Scrolls in pompa magna è sempre emozionante, e da adesso è portatile!

FIFA: Anche questa serie arriverà, iniziando probabilmente con FIFA 17, insieme ad altri titoli di Electronic Arts.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild: Un nuovo trailer in coda alla presentazione ha lasciato l’acquolina in bocca, questo sembra essere un capitolo davvero diverso dal solito, più drammatico, dinamico e incentrato su una trama più complessa.

In ogni caso in sviluppo ci sono più di 80 giochi, fra cui un titolo dallo studio di Bravely Default.

Hardware

Ogni JoyCon è un controller indipendente, con sensori di movimento, vibrazione (un sistema alquanto avanzato chiamato HD Rumble), giroscopi e una fotocamera sul pad sinistro. Saranno acquistabili ulteriori Joy-Con di colore azzurro e rosso, e dei copri-connettore per rendere più ergonomici i piccoli joypad quando staccati, anch’essi nei tre colori grigio, azzurro e rosso.

Nella scatola saranno presenti oltre alla console e alla dock, due Joy-Con, disponibili in colorazione azzurra e rossa o entrambi grigi, il Joy-Con Grip, due copri-connettore con cordicella, alimentatore e un cavo HDMI.

La batteria avrà una durata variabile, a seconda di gioco e settaggi, fra 2 ore e mezza e 6 ore e mezza.

Nessuna parola su specifiche o altri dettagli tecnici.

Software

La console può funzionare in 3 modalità: Nella sua dock, utilizzando il JoyCon Grip, in mobilità con i JoyCon attaccati al corpo principale, o staccati, poggiando il tablet su una superficie grazie al supporto posteriore.

Sul piano del software e dei servizi, Nintendo Switch, avrà un servizio online a pagamento, proprio come per le console di Microsoft e Sony, probabilmente sarà comunque possibile giocare online senza di esso, dato che questo inizierà ad essere attivo in autunno.

In compenso, come si vociferava, il region locking se ne va, permettendo un eventuale risparmio su giochi comprati all’estero, o giochi che non saranno disponibili nel proprio paese.

Impressioni

Quella dei giochi di lancio di Nintendo Switch è sicuramente una lista più succosa rispetto a quella della sfortunata Wii U, sembra quindi che Nintendo abbia imparato la lezione sul non riposarsi sugli allori. Il prezzo decisamente competitivo aiuterà l’ascesa della nuova console, ma affinché resti forte sarà necessario un supporto prolungato nel tempo.

Entrando nello specifico dei giochi presentati, sono sempre più curioso di provare Breath of the Wild che promette grandi cose, senza però disdegnare i nuovi capitoli dei grandi cavalli di battaglia di Nintendo. Probabilmente, il punto di forza sarà proprio avere i migliori successi delle piattaforme passate su di un sistema ibrido, che permette di giocare in 2 persone da subito e ovunque, con una grafica al passo coi tempi, in modo da non lasciare nessuno insoddisfatto. E poi su, vogliamo davvero parlare dello sfizio di portarsi dietro l’intero mondo di Skyrim?

Nessun dettaglio tecnico sull’hardware, ma un estensivo approfondimento sui Joy-Con, che si rivelano dei piccoli concentrati di tecnologia, da vedere se verranno sfruttati fino in fondo.

Purtroppo, probabilmente per garantire un migliore servizio, ha fatto per la prima volta capolino in casa Nintendo un costo per le funzionalità online, resta da vedere cosa potremo fare con o senza questo abbonamento.

Nel complesso, Nintendo Switch sembra essere molto interessante, i titoli annunciati sono validi e quasi tutti seguiti di franchise molto affermati, c’è una nuova IP di Nintendo, e gli sviluppatori coinvolti nella produzione di giochi sono molti. La parte del leone è ancora una volta di The Legend of Zelda, forse però l’hype è più per questo gioco che per la console stessa. Fa quasi strano vedere così poco spazio dedicato a Super Mario, segno che forse si vogliono concentrare su altri orizzonti, almeno per il lancio. Vediamo cosa riserva il futuro, e se la prova con mano consacrerà o stroncherà questa nuova console.



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top