Il Risveglio della Forza FAQ - Nerdando.com
Altre nerdate

Il Risveglio della Forza FAQ

Oramai Il Risveglio della Forza ha colpito i cinema di tutto il globo con la potenza della Morte Nera e Internet (e non solo) è esploso di commenti, illazioni, lodi e critiche. D’altronde si tratta di un evento incredibile legato ad una saga che più cult non si può, e quindi era chiaro che si tirasse addosso questa mole di giudizi, anche molto polarizzati.

Il film l’ho visto ovviamente al day one, l’ho rivisto una seconda volta (che mi ha definitivamente fatto decidere che è assolutamente bellissimo), ho letto tantissimi commenti, mi sono state rivolte molte domande e ho pensato di scrivere questo articolo per condividere con i nostri lettori un po’ di approfondimenti su vicende non molto chiare nel film e rispondere con alcune mie teorie a tanti dubbi che la pellicola solleva.

Perciò partiamo con le nostre Frequently Asked Questions!

NOTA: ovviamente questo articolo è infarcito di SPOILER. Quindi siete avvisati.

  • In tutti questi anni sono usciti tantissimi romanzi e fumetti di Star Wars, ma perché la storia nel film è differente?
    Quando la Disney ha acquistato la LucasFilm nel 2012 e ha deciso di produrre la nuova Trilogia, ha pensato bene di cancellare tutto ciò che era il vastissimo Universo Espanso, fatto di romanzi, libri, fumetti, guide e chi più ne ha, più ne metta. Tutta quella vasta produzione è stata inserita sotto l’etichetta “Legends” e sostanzialmente trattata come una versione alternativa, una specie di what if. Da allora è entrato in vigore il nuovo Canone, che consta di tutto ciò che di Star Wars è uscito da allora. Ma di tutto questo ne parleremo in un articolo apposito.
  • Come sono nati Primo Ordine e Resistenza? Ma l’Impero non era caduto definitivamente? 
    Questa è una domanda legittima perché in effetti il film non è affatto chiaro su  questo punto. Come dicevo prima, il nuovo Canone ha fatto piazza pulita di tutte le storie del post-Battaglia di Endor; come preparazione al nuovo film, alcuni romanzi e fumetti usciti quest’anno sono stati parte di un progetto chiamato Journey to the Force Awakens, che si occupa appunto di tutto ciò che fa da preludio ad Episodio VII. In particolare un romanzo chiamato Aftermath, che colpevolmente in Italia non uscirà prima di febbraio 2016, racconta il background politico della nuova Trilogia. Grazie ad esso sappiamo che l’Impero è stato sì sconfitto nella decisiva Battaglia di Endor perdendo i propri leader, ma la guerra è andata avanti ancora per un po’ (d’altronde è un impero GALATTICO), e la battaglia forse decisiva si è svolta a Jakku, il pianeta dove incontriamo Rey per la prima volta. Ecco spiegato il cimitero delle astronavi dove la vediamo raccogliere rottami. A seguito della battaglia, i resti dell’Impero si sono sparsi nei luoghi remoti della galassia, mentre i Ribelli intanto hanno fondato la Nuova Repubblica, e hanno piazzato la capitale non a Coruscant, ma nel sistema di Hosnian Prime. Nel frattempo il misterioso Leader Supremo Snoke riorganizza un simil Impero chiamandolo Primo Ordine (e secondo me questo nome c’entra qualcosa con qualche lascito del defunto Palpatine), che è a tutti gli effetti una organizzazione terroristica con tanti soldi ed un cieco fanatismo; l’unica che percepisce la minaccia che potrebbe manifestarsi è Leia Organa, ritenuta troppo ansiosa ed esagerata dal direttivo della Nuova Repubblica, che le permette però di formare una piccola organizzazione, chiamata Resistenza (con lo stesso simbolo della fu Alleanza Ribelle) per tenere sotto controllo la situazione e arginare la minaccia localmente. Ovviamente Leia aveva ragione nel preoccuparsi, e ciò che accade lo vediamo ne Il Risveglio della Forza.
  • Il pianeta che viene distrutto dalla Base Starkiller è Coruscant?
    Nel film si vede che il Primo Ordine decide di colpire duramente la Nuova Repubblica distruggendone i pianeti che fungono da capitale. Abituati alle vecchie trilogie, viene subito da pensare che si tratti di Coruscant, ma non è così: si tratta dei pianeti del sistema di Hosnian, e in particolare di Hosnian Prime, eletto capitale della Nuova Repubblica tramite elezione al momento in cui è ambientato il film. Insomma, somiglia, ma non è.
  • La spada laser di Luke Skywalker non era verde?
    Certo, ma quella che Maz Kanata consegna a Rey è quella di Anakin Skywalker, la stessa che Obi-Wan consegnò a Luke in Una nuova speranza, e che Luke perde insieme alla mano su Bespin, nel famoso duello contro Darth Vader. Ora resta da capire e sperare che i prossimi film ci rivelino come sia stata ritrovata la spada, e il mio cuoricino di superfan spera e prega che in tutto questo c’entri in qualche modo Lando Calrissian. Anche perché Maz nel film ci promette una spiegazione, e io ora la pretendo.
  • Come fa Finn ad usare la spada laser! Non è mica un Jedi!
    Infatti, ma è una spada! Un’arma potente quanto vi pare, rara perché oggetto semi-rituale Jedi (e infatti non tutti ce l’hanno perché l’arte del costruirla è riservata ai jedi), ma non è che infatti la utilizzi con chissà quale maestria. La prima volta la utilizza contro uno stormtrooper: sono entrambi soldati, e combattono come soldati, alla pari. Contro Kylo Ren invece resiste due minuti e poi viene atterrato. Un’altra storia sarebbe stata utilizzarla seguendo i veri e propri kata di combattimento. Pensateci un attimo: se ci mettono in mano uno spadone a due mani e ci mettono di fronte il Mastino di Game of Thrones magari due-tre colpi li pariamo, per poi inevitabilmente soccombere. E non ci facciamo male solo impugnandola, l’arma! A premere il pulsante di accensione so’ boni tutti…
  • Perché Rey sconfigge Kylo Ren, un Sith, non avendo neanche ricevuto addestramento?
    Innanzitutto Kylo Ren non è un Sith, ma questo lo vedremo dopo. Seconda cosa, è ancora lontano dal finire il suo addestramento. Terzo, è un rosicone invidioso che spesso e volentieri cede molto alla sua rabbia, sragiona e agisce seguendo solo l’istinto. Rey è una guerriera, e lo dimostra molto bene quando combatte con il suo bastone; se osservate bene il suo stile di combattimento nel duello contro Kylo, si nota che combatte con la spada laser tentando degli affondi di punta, come se stesse appunto utilizzando il suo bastone. Non è banale come sfumatura. Perciò, per me è perfettamente plausibile che nel duello abbia la meglio, non fosse altro perché, a differenza del suo avversario, è più abituata al combattimento e alla sopravvivenza in luoghi ostili, e al contrario di Kylo affronta il duello con molta più concentrazione. L’unico altro momento in cui possiamo intuire che Kylo abbia affrontato un duello con suoi pari è durante il flashback di Rey, ma si tratta comunque di sette (?) contro uno…
  • Chi sono i Cavalieri di Ren?
    Questa è una domanda che mi affascina moltissimo, alla quale potremo aver risposta solo nei prossimi episodi. Si parla di un tradimento da parte dei jedi che Luke stava addestrando. La mia opinione è che sia un gruppo di fuoriusciti dalla rifondata Accademia Jedi, voltisi al Lato Oscuro della Forza, corrotti dal Leader Snoke. I Sith sono estinti dopo la morte di Darth Sidious e Darth Vader, e credo che i Cavalieri di Ren siano l’ordine che gli succede. Per questo Kylo non usa il prefisso “Darth”. Ripeto, questa è una mia supposizione. Però sappiamo che Kylo è uno dei maestri (se non IL maestro) di tale ordine, che comunque è sottoposto al Leader Snoke.
  • Che buffonata che Rey e Finn trovino proprio il Millenium Falcon!
    Beh, sarà anche un evento ad hoc, ma stiamo parlando di un fantasy ad ambientazione spaziale che parla di destino, di scontro tra bene e male e la cui magia cominciò con due droidi in fuga che atterrano proprio sul remoto pianeta dove, guarda caso, abitavano uno degli ultimi jedi della Galassia, nonché il figlio segreto di Lord Vader. Quindi, come critica non è che abbia molto senso, a meno che non inficiamo il senso stesso della saga.
  • Che buffonata che Rey sappia pilotare il Millennium Falcon non appena salita a bordo!
    A me pare si capisca abbastanza chiaramente che Rey sia tecnicamente una bomba con macchine, veicoli, navi e tecnologia. Si capisce anche abbastanza bene che conosca già il Millennium Falcon, lavorando per Unkar Plutt, il proprietario del rottamaio dove la nave è tenuta coperta. Lei stessa dice che la ferraglia non vola più da anni, e mostra una buona conoscenza dei sottosistemi, al punto da sapere come effettuare le riparazioni. Nel romanzo de Il Risveglio della Forza (che uscirà a gennaio), inoltre, si evince come durante le sue esplorazioni dei resti della battaglia di Jakku, Rey abbia trovato tutti gli oggetti che adornano la sua “stanza”, che ci fanno capire come il suo sogno sia scappare da lì insieme alla Resistenza. Tra questi oggetti, ci sarebbe un simulatore di volo con il quale si sarebbe esercitata durante tutti questi anni.
  • Rey è la figlia di Luke?
    Questo ancora non lo sappiamo, ma questa è una delle teorie che va per la maggiore. Mi sembra un po’ banalotto e sinceramente io spero di no. La scena con i genitori di Rey che la lasciano su Jakku per poi fuggire apre tantissimi interrogativi tra i quali: perché proprio Jakku, che è il pianeta remoto della battaglia definitiva contro l’Impero? Da chi fuggivano? La verità ce la dirà soltanto il tempo. Fatto sta che sulla potenza di Rey non si discute. Ah, e poi c’è la questione della spada laser di Anakin che la chiama, dell’accenno all’oceano e all’isola, dove effettivamente poi ritroverà il vecchio Jedi. Chissà.
  • Perché Rey è già in grado di usare la Forza?
    Perché essere sensibili alla Forza è un fattore naturale. Quella che si acquisisce con l’addestramento è una consapevolezza sempre maggiore. Anche Luke utilizzava la Forza senza essere ancora un jedi, e Anakin correva delle pericolosissime corse riservate solo ai non umani perché riusciva a vedere i pericoli e gli ostacoli con una reattività che gli altri umani non avevano. Ed era tutto tranne che un jedi! Perciò, una volta acquisita la consapevolezza è naturale che provi ad usarla. E poi, contro chi la utilizza? Contro uno stormtrooper generico (che si sa, non sono proprio delle cime) e contro un frustratissimo Kylo Ren, che pur potente, non ce la fa a non cedere ai suoi scatti d’ira. Darth Vader, Luke, Qui-Gon, Yoda, Obi-Wan… ci hanno insegnato tutti che per utilizzare le abilità della Forza in modo efficace bisogna concentrarsi. E Kylo non è esattamente un tranquillone.
  • Perché C-3PO ha un braccio rosso?
    Il perché lo scopriremo in una prossima storia a fumetti, sempre legata al progetto Journey to the Force Awakens, che dovrebbe avere proprio il droide dorato come protagonista. Dal Visual Dictionary uscito negli USA però, si sa che è successo qualcosa riguardante il “sacrificio di un altro droide”. Chi vivrà vedrà.

Sperando che abbiate apprezzato l’articolo, sentitevi liberi di commentare, fare domande o anche critiche, che a noi le discussioni democratiche piacciono. Tranne con quelli che odiano Star Wars. Perché trovo insopportabile la vostra mancanza di fede.

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top