Oddworld: New 'n' Tasty - L'alieno è servito (se lo acchiappi!) - Nerdando.com
Videogames

Oddworld: New ‘n’ Tasty – L’alieno è servito (se lo acchiappi!)

Momenti di meditazione

Momenti di meditazione

Confesso di aver affrontato questo gioco senza averne alcuna informazione pregressa, solo dopo ho scoperto che è il remake di un videogame per “vecchi” nerd, che risale addirittura agli anni ’90. Per questa ragione, tuttavia, ho potuto dare un’occhiata assolutamente priva di preconcetti a questo titolo.
La prima cosa che mi ha colpito è stata la grafica: un bel fumettone d’altri tempi, che mi ha ricordato un po’ il remake di Flashback e il bellissimo Shadow Complex; tuttavia, la qualità dei fondali e dei dettagli è di assoluto primo piano, al punto che non sembra di trovarci di fronte ad una semplice produzione digital. Anche lo stile mi ha impressionato positivamente: da nerd incallito, non ho potuto non ricordarmi degli alieni della Guida galattica per autostoppisti.
Il protagonista della storia è un alieno chiamato Abe, che non solo è disegnato in modo simpatico e goffo, ma si muove anche con un’andatura dinoccolata da anti-eroe che è a dir poco spassosa; se a questo aggiungiamo che lo scopo del gioco è fuggire da una fabbrica alimentare in cui lo vogliono trasformare in scatolette di tonno, potete capire come ci troviamo di fronte ad un titolo spassoso e simpatico.

Veniamo alla storia: Abe è un operaio di una grande fabbrica alimentare, dove vengono prodotti snack ricavati dagli animali di Oddworld, il pianeta in cui è ambientata la storia, come gli scrub e i paramiti. Quando però la produzione cala e gli “industriali” (la razza dominante sul pianeta) decidono di lanciare sul mercato un nuovo prodotto, Abe scopre che l’ingrediente principale sono i mudokon, la sua razza (il New ‘n’ Tasty del titolo). Per questa ragione, il protagonistra decide di fuggire dal mattatoio e cerca di salvare tutti i 299 mudokon, dipendenti come lui.
A questo punto prendo in mano il controller e inizio ad affrontare la mia difficile fuga.
Ci troviamo di fronte ad un rompicapo platform 2D, come Max and the Curse of Brotherhood e Valiant Heart. Qui però il livello di sfida è maggiore, ed è difficile resistere alla tentazione di scaraventare il controller a terra, mentre la frustrazione fa capolino più volte, un po’ per la precisione richiesta nel coordinare il goffissimo Abe, e un po’ perché alcuni quadri richiedono calma e attenzione maniacali.
A farla da padrone, però, è ancora la sottile ironia infatti, come vedrete nel filmato qui sotto, appena uscito dal primo livello, ho già massacrato per errore uno degli operai che avrei dovuto salvare e, non a caso, l’obiettivo associato si chiama “Oops…”.

In conclusione, devo ammettere che anche se non ci troviamo di fronte a niente di originale (ma ricordate che stiamo parlando di un remake), Oddworld merita di essere giocato sia dai meno avvezzi, sia dai più smaliziati divoratori di platform… e attenti a quel che trovate dentro al vostro spuntino!

Potrete trovare a questo link l’articolo di Giando riguardante il gioco originale, Oddworld: Abe’s Oddysee.



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top