Guida al videogiocatore taccagno - Nerdando.com
Videogames

Guida al videogiocatore taccagno

Iniziano i saldi di Steam!

Iniziano i saldi di Steam!

Una delle innegabili gioie del giocare con il PC è quella del poterlo fare spendendo ridicolmente di meno rispetto ai “colleghi” consolari.

Tutto questo grazie, semplicemente e banalmente, al digital delivery. Da amante delle vecchie e coloratissime scatole di cartone anni ’90 all’inizio ero scettico e diffidente, ma l’utilizzo sempre più accentuato ed insistente di Steam mi ha portato, in men che non si dica, a costruire una enorme libreria virtuale di titoli, il 90% dei quali comprati a prezzi da mercato delle pulci. Ma quelli proprio cenciosi, eh.

La voglia di sperimentare mi ha fregato più e più volte, e perciò mi sono trovato, incosapevolmente, a divenire abbastanza esperto di saldi, promozioni e sconti sui titoli in digitale, redimibili o meno sui client più gettonati, Steam, Origin, UPlay e il neonato Galaxy.

Perciò, mi sono detto, perché non condividere qualche trucchetto con tutti voi, in modo che possiate pagare una bazzecola il titolone che tanto bramate di possedere?

Prima regola del comprare bene è la pazienza. Se si cerca il risparmio, mai affrettarsi nell’acquisto perché lo sconto è dietro l’angolo.

Supponiamo che stiate cercando un particolare titolo. Come procedere con la ricerca assennata?

  • Prima di tutto, con una visita al sito isthereanydeal.com, che riporta l’andamento di quasi tutti i prezzi (compresi i minimi storici) dei titoli disponibili in digitale, sulla maggior parte delle piattaforme. Cercando il titolo in questione, otterrete i prezzi attuali, gli sconti che ci sono in giro, e il grafico con lo storico dei prezzi. Da pazzi.
  • Secondo passo: sapere quando Steam fa sconti. E ve lo dico io.
    • Lunedì: offerte settimanali. Fino al lunedì successivo una marea di giochi saranno scontati. Di solito sono titoli di seconda fascia, indie, oppure delle chiaviche, ma non sapete quante perle ci sono.
    • Martedì: iniziano le “follie di metà settimana”. Fino al giovedì, due o tre titoli (o franchise) in sconto.
    • Giovedì: iniziano gli sconti del fine settimana. Questi di solito possono comprendere un titolo, un franchise o addirittura essere dedicati ad una casa particolare. Molto frequenti quelli dedicati alla 2K (Civilization, Borderlands, NBA 2K, Bioshock,…), Paradox (Europa Universalis, Crusader Kings, …), Activision (non vi preoccupate, Call of Duty ha dei prezzi da rapina anche lì). Oppure ad un tema particolare, come i Rogue-like.
    • Ogni giorno: beh, alle 19 c’è l’offerta del giorno!
    • Metà/fine giugno: i Saldi Estivi. Qui arriviamo al primo periodo da Allarme Rosso. 15 giorni o giù di lì di bombardamento totale, il 99% di tutti i titoli del catalogo scontati, saldi flash, offerte del giorno, saldi scelti dalla comunità. È il delirio. Dato che tra qualche giorno sarà quel periodo lì, per farvi compagnia, vi consiglieremo i migliori sconti sulla nostra pagina Facebook.
    • Ottobre/novembre: da un paio d’anni sono subentrati i saldi di Halloween, o d’autunno. Numero di titoli in sconto limitati (es. solo quelli che un minimo sono horror) per 4-5 giorni. Ma questo è solo il preludio…
    • Metà dicembre: i Saldi Invernali. Secondo periodo da Allarme Rosso. Stesse modalità del primo, ma a mio avviso più pericolosi perché fa freddo e tendiamo a stare di più in casa. E quindi la carta di credito si scalda…
  • Terzo passo: i Bundle. Qui ci addentriamo in un terreno irto di pericoli, perché a seguito della geniale idea di Humble Bundle, decine di titoli si sono uniti al voler offrire ai giocatori secchiate di videogiochi per pochi euro a cadenza costante. Molti bundle rovistano nel torbido e offrono solitamente un gioco interessante contorniato da una schiera di scarti, ma a ben guardare ogni tanto qualcosa si trova. I siti che vi consiglio sono Bundle Stars, Indie Gala, Groupees e Indie Royale. Ce ne sono veramente tanti.
  • Origin: il client della Electronic Arts ogni mese ha una promo che si chiama “Offre la ditta”, che consiste in un gioco gratis. Andate lì, e fatelo vostro.
  • GOG.com: su GOG ogni fine settimana potrete trovare un gruppo di titoli scontato “tematico”: per tema comune, per casa di sviluppo o per qualsiasi follia venga in mente al team polacco, fatto sta che scontano giochi che costano già poco. Sono vecchi, certo, ma come si dice “oldies but goldies”, buttali via.
  • I siti di key: per me sono i “famigerati” siti di key. Infatti, sarà un mio pregiudizio, ma non mi fido troppo. Leggendo qui e lì, a parte il famoso Kinguin dove non ho mai trovato sinceramente offerte così clamorose, molti di questi negozi online (soprattutto russi) venderebbero key rubate o di giochi che erano inscatolati, dai quali è stata sottratta la key registrabile su Steam. Poi, qualche tempo fa, uscì un “affaire” riguardante gli steam gifts che portò ad alcuni ban, divieti e cose antipatiche. A partire da questo, non so, non mi fido completamente.
  • I siti “stranieri”: i siti stranieri che sono veri e propri negozi (non come quelli ambigui di key di cui vi parlavo poc’anzi) si possono dividere sostanzialmente in due macrocategorie. Quelli dai quali noi italiani possiamo comprare senza sotterfugi (esempio, Greenmangaming, -ottimo- , Get Games, …) e quelli dai quali in teoria non si può. In quest’ultima categoria rientrano i convenientissimi amazon.com (quello americano) e Nuveem, brasiliano. Potrete approfittare delle golose offerte su questi due portali soltanto a patto di possedere un domicilio, e quindi un indirizzo di fatturazione/spedizione in USA o in Brasile. Più facile a dirsi che a farsi, vero? Insomma. Qui si esce dal seminato, e non è questa la sede. Rimanete nei ranghi.

Questa piccola guida non ha assolutamente la pretesa di essere esaustiva, ma spero di avervi dato una piccola mano ad orientarvi nel marasma di offerte, offertine, sconti e promozioni che tormentano (eh, sopprobblemi) il portafogli del buon videogiocatore pcista.

E dato che vi vogliamo bene, visti gli imminenti sconti su Steam (come già detto prima), vi proporremo i consigli giorno per giorno, direttamente sulla nostra pagina Facebook.

Meglio di così…



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top