Due chiacchiere con: Felinia e Ribosio (Sketch&Breakfast) - Nerdando.com
Altre nerdate

Due chiacchiere con: Felinia e Ribosio (Sketch&Breakfast)

Felinia & Ribosio

Felinia & Ribosio al Ludicomix!

Felinia e Ribosio sono un dinamico duo di fumettisti italiani che, con la loro raccolta di Sketch&Breakfast, serie di comic strips pubblicate su Facebook e sul sito, hanno conquistato la simpatia e l’affetto di numerosi lettori. Si descrivono così:

Felinia: Nel mondo reale nota come Simona Zulian, è una fumettista umoristica, sempre pronta a mettersi in gioco con tanta autoironia e tanta (in)sana autocritica. Nelle sue strip racconta la vita incensurata di una giovane ragazza single alle prese con la sfiga quotidiana. Ama i gatti e il cioccolato. Odia tutto il resto.
Ribosio: In “non arte” Andrea Ribaudo è un fumettista e un caricaturista. Con il suo alter ego digitale ama raccontare i lati migliori delle situazioni in cui si trova, con le sue caricature invece ama tirare fuori il lato peggiore dei suoi soggetti. In ogni caso affronta sempre tutto con il tipico ottimismo degli ingenui sognatori. Ama il caffè, la pizza, i cartoni, i videogiochi, le serie tv, il cinema… Odia gli insetti.

Con queste premesse, aspettatevi un’intervista scoppiettante! Ho incontrato i due fumettisti durante il Ludicomix 2015, e sono stati così gentili da accettare subito la mia proposta d’intervista, ignari della mia brutta abitudine di fare mille domande…

Giandomenico: Ciao Felinia e ciao Ribosio, grazie per l’intervista e grazie per le risate dei vostri lavori! Sketch & Breakfast è un fumetto fresco e che ha come punto di forza l’unione di due personaggi e la possibilità di assistere a spaccati di vita reale affrontata in maniera più che reale, con tutti gli scleri e le divertenti disavventure che ci colgono durante le nostre giornate. Come è nata l’idea di un fumetto a due mani?
Felinia & Ribosio: Tendenzialmente direi che è nata dalla comune esigenza di esprimerci artisticamente. A livello di umorismo e di gusti siamo molto vicini per cui non è stato difficile trovare il “giusto” equilibrio nel nostro lavoro, soprattutto per quanto riguarda i prodotti pubblicati su carta, perché su facebook, o sul web in generale, ognuno è un po’ per sé. All’inizio facevamo molte più strisce insieme (nel senso che le si pensava e disegnava insieme) ora siamo più indipendenti, Felinia pubblica un sacco di strisce e Ribosio pubblica cazzate e video buffi… ah sì, qualche volta anche qualche caricatura!

G: Se Felinia dovesse usare tre parole per descrivermi Ribosio, e viceversa? Vediamo che combinate!
F: Lento, pigro, cacacazzi, scemo, pirla….ah! Ma hai detto 3! Ops!
R: Bravissima, splendida e simpatica… (ora che non ci guarda più, impulsiva, impaziente e femmina, con tutte le accezioni negative del caso)

G: E se invece fosse Meg a dover usare tre parole per i suoi “nemici” umani?
Meg: Brutti, inutili e puzzoni toccaccioni.

G: Felinia, hai fatto del “non tutte vogliono essere come Marilyn” una vera e propria filosofia di vita. Finalmente una ragazza che dice “no!” allo stress dell’apparenza! Raccontaci un po’ questa tua scuola di pensiero.
F: In verità è un pensiero che è venuto con la crescita (che appunto racconto nel mio primo fumetto).
Perché quando siamo giovani, siamo più facilmente influenzabili dagli stereotipi della società. Poi crescendo, ovviamente, questa cosa passa. E se non passa, diventa una malattia. Basta vedere quelle donne che a 50 si ammazzano di botulino o chirurgia estetica per inseguire una giovinezza fittizia.
Che poi sia chiaro, il messaggio che fa passare Felinia non è “sii sciatto” o “grasso è bello”, ma semplicemente non ti devi ammazzare per essere bella, anche perché è la naturalezza di un sorriso o di un gesto che ci rende bellissime e spontanee.

G: E Ribosio che ne pensa?
R: Io appoggio in toto il suo pensiero!

G: Le vostre avventure sembrano adatte ad una trasposizione animata. Ci avete mai pensato su?
F&R: Non solo ci abbiamo pensato, ci pensiamo costantemente e anzi a volte lo sogniamo anche la notte… soprattutto in questo periodo che abbiamo cominciato a lavorarci sul serio! Infatti stiamo producendo delle piccole pillole animate con Felinia come maestra di vita (il che è tutto un dire). Per cui anche se ancora non sappiamo dire quando, ma speriamo presto, possiamo dire tranquillamente che ci sarà una trasposizione animata delle nostre vignette… purtroppo per noi tutti!

G: Come è facilmente intuibile, è il momento di passare alla fase “nerd” dell’intervista. Che rapporto avete con la parola “nerd”?
F: Si mangia?
R: Se mai avrò un figlio gli dirò questo (Ribosio che compare dalle nubi con la voce di Mufasa): “Ricorda, Simba (o come cavolo si chiamerà mio figlio), i nerd di oggi, saranno i capi di domani.”

G: Devo confessare di essere stupito: girovagando sull’App Store ho trovato più di un’applicazione targata Felinia (e non solo). Grandi! Non sono in molti ad aver adottato così presto le nuove tecnologie: cosa vi ha spinto in questa direzione?
F&R: Ma in realtà noi non siamo molto tecnologici, però quando ci fu presentata l’opportunità di creare prima un’applicazione molto semplice ma anche molto simpatica, che è il calendario mestruale di Felinia, abbiamo subito apprezzato l’idea. Poi vedendo che l’applicazione era andata molto bene abbiamo voluto fare gli sboroni e abbiamo sviluppato anche un piccolo videogioco, sempre con protagonisti Felinia e Ribosio (e Meg) e sempre con il loro umorismo piuttosto demenziale. E insomma, era una cosa che ci sembrava molto carina e ci siamo buttati. Poi se fa cacare chiediamo scusa a chi l’ha scaricato 😀

G: Siete contenti del risultato, oppure avete già dei nuovi obiettivi?
F&R: Ti dirò, siamo sempre contenti di quello che facciamo finché non è finito. Appena è finito, prodotto, stampato o quel che l’è veniamo colpiti da un malore esistenziale che ci fa subito pensare al prossimo progetto o al prossimo obiettivo. Siamo sempre proiettati sui nuovi obiettivi, ma non ti so dire cosa verrà prima e cosa verrà dopo e probabilmente il giorno in cui saremo veramente appagati del nostro lavoro avremo finito di lavorare.

G: E a voi, che giochi piacciono? Videogames, GdR, boardgames…
F: Io proprio sono all’antica. Giochi in scatola e via. Però, per quanto riguarda i videogames, mi piacciono i Super Mario Bros!
R: Oltre agli intramontabili platform (vedi sopra) io mi scimmio parecchio con Final Fantasy. Ho passato tutta la pubertà giocando a Final Fantasy VIII… finendolo, ricominciandolo, rifinendolo… ancora oggi quando sento la musichetta del Garden di Balamb mi scende la lacrimuccia felice.

G: Ormai siamo nell’epoca dei social, e voi siete attivissimi. Che rapporto avete coi lettori, tra social e comicon?
F&R: Felinia è attivissima sui social, sforna vignette a gogò, scrive un sacco di stati idioti e condivide un fottio di video e foto sui gatti. Ribosio invece è meno presente sui social, perché è lento e ogni volta che vuole scrivere o postare qualcosa o si dimentica oppure ora che arriva alla fine del concetto ha cambiato idea e non posta più.

G: Come traete ispirazione per la vostra produzione?
F&R: Ci lasciamo ispirare da qualunque cosa ci succeda o qualunque cosa vediamo in giro. Anche dalle conversazioni idiote che abbiamo con la gente e con i nostri amici… da qualche notizia stupida che leggiamo su Facebook… insomma da tutto tutto.

G: Per concludere, passiamo agli spoiler: vogliamo qualcosa di succoso! Non mi ritengo responsabile di ciò che scriverete, sia chiaro!
F&R: Mmmmh… Ribosio è incinta e partorirà due gemelli, Felinia si darà alle corse dei cavalli e perderà tutto quello che ha guadagnato coi fumetti (circa 25 euro) e Meg dominerà il mondo (questo era uno spoiler facile)!

G: Lo so, è una domanda canonica… Progetti futuri?
F&R: Beh, come progetti futuri possiamo tranquillamente dire che pubblicheremo ancora un po’ di materiale con le Edizioni Dentiblù con cui abbiamo da poco iniziato la collana “Enciclopedia Treggatti” che conterà almeno sette volumi, e almeno un altro paio di graphic novel sulla scia di “Felinia – Non tutte vogliono essere Marilyn”… riprendendo anche la domanda prima possiamo dire che il nuovo volume in uscita per ottobre 2015 s’intitolerà “Bulle e pupi” e vedrà scontrarsi in un bagno di sangue (non solo quello mestruale) proprio Felinia e Ribosio. Per altri progetti stiamo lavorando al reboot di Magis Dunia (un fumetto/social che iniziammo su facebook) che avrà più o meno le stesse caratteristiche ma che porteremo avanti sul sito (www.sketchandbreakfast.com); le animazioni, come abbiamo anticipato qualche domanda fa… e poi chissà, abbiamo un certo sogno sulle Nanerottole che però abbiamo chiuso in un cassetto col lucchetto di cui si è momentaneamente persa la chiave. Ma appena la ritroviamo…

G: Bene! Direi che possiamo ritenerci più che soddisfatti. Vorrei di nuovo ringraziarvi per il vostro tempo e anche per la vostra simpatia e cordialità! Grazie ancora Felinia e Ribosio, e continuate così! Ciao!
F&R: Grazie tante a voi per l’intervista e grazie a chi avrà avuto la pazienza e la voglia e il tempo di leggerla tutta… non avete proprio un cazzo da fare, eh? Andate a mangiarvi un gelato che è meglio!

Felinia mentre dedica il suo primo volume della “Enciclopedia Tregatti” a Morgana!

Ringrazio ancora i simpaticissimi Felinia e Ribosio, e vi invito ad andarli a salutare durante le prossime comicon! A presto!

L’omaggio di Felinia e Ribosio a Nerdando.com… pixel ovunque!



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 35 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top