Non è un gioco per vecchi #15 - Frontier: Elite II - Nerdando.com
Non è un gioco per vecchi

Non è un gioco per vecchi #15 – Frontier: Elite II

Frontier: Elite II in tutto il suo splendore

La copertina di Frontier: Elite II

Per gli appassionati di fantascienza e di videogiochi esiste un titolo che rappresenta il sancta sanctorum… un gioco che ha dato corpo e anima a tutto ciò che di più sacro esiste per questa doppia categoria di nerd.
Era il 1993 e, tanto su Amiga500 che su PC, approda sugli scaffali Frontier: Elite II.
Come dice il nome stesso, è il seguito di Elite, e rappresenta la simulazione definitiva di… beh, di Universo.
Un Universo in cui abbiamo a disposizione un’astronave e possiamo decidere di fare… tutto. Non c’è trama, non c’è storia. Siamo noi e le possibilità che centinaia di sistemi solari colonizzati possono darci.
Si cominciava con un po’ di commercio, andando a comprare beni di prima necessità su una stella vicina e portandoli sulle colonie nel sistema Solare. Poi viceversa. E così via, finché non avevamo guadagnato abbastanza da potenziare la nostra nave, magari comprando un paio di laser belli potenti, pronti ad imbarcarci in qualche avventura più pericolosa.
Volete fare traffico di beni illegali al mercato nero? Si può, ma occhio alla polizia perché finirà a laserate.
Volete trasportare un diplomatico da un pianeta all’altro? Si può, ma pronti al possibile attacco dei terroristi.
Volete diventare pirati? Si può: comprate una bella nave con grande stiva e armi potenti e sotto a massacrare i commercianti.
Volete invece diventare cacciatori di teste? Si può.
Volete allearvi con l’Impero? Si può. Oppure con la Federazione? Si può.
E poi c’è corruzione, battaglie epiche tra le stelle, voli nell’iperspazio e sistemi solari senza il controllo delle autorità dove fare affari loschi e remunerativi.
Ogni sistema era corredato di tutte le informazioni necessarie: distanza, costo in carburante, governo, politica, beni richiesti e venduti, missioni da fare… Il giocatore doveva studiare, imparare ad equilibrare domanda ed offerta, farsi i propri calcoli sul costo del carburante, l’eliminazione delle scorie, la forza nemici, e chi più ne ha, ne metta…
Nessuna fine prestabilita, nessun obiettivo. Si poteva giocare all’infinito anche solo saltando di sistema in sistema, alla ricerca di mondi lontani ed esotici…
A tutto questo si affiancava la fisica, quella vera che si studia a scuola; il volo nello spazio si basava sulla fisica newtoniana: per fermare la nave, il momento doveva essere neutralizzato con un’accelerazione in direzione opposta; modificare la direzione della nave non influiva sul moto lineare (un po’ come mostrato in Battlestar Galactica); inoltre era possibile sfruttare la fionda gravitazionale per risparmiare un po’ di carburante e guadagnare velocità.
Sebbene molti dei pianeti fossero ovviamente frutto della fantasia, era possibile visitare moltissime stelle realemente esistenti, dalle più vicine (come Sirio e Altair) alle più lontane (come Antares, Betelgeuse e Polaris).

Una curiosità: quanto pesava questo gioco?
Un floppy, signori. Solo un floppy. Ed erano compresi grafica 3d, musiche classiche per accompagnare i voli nell’iperspazio ed un diploma di asociale del secolo…




Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 35 66100 Chieti | Telefono: 0871070222 | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top