Firaxis, provaci ancora! Aspettando Starships - Nerdando.com
Videogames

Firaxis, provaci ancora! Aspettando Starships

Sid Meier's Starships

Sid Meier’s Starships

Dopo il lancio di Civilization: Beyond Earth lo scorso ottobre, Firaxis, la storica casa di Sid Meier, ha avuto il suo bel da fare nel contenere il mare di critiche e proteste piovutegli addosso a causa proprio del suo ultimo nato.

Io stesso, nel mio primo articolo su Nerdando.com, scrissi una prima impressione abbastanza positiva che però, col passare del tempo, lasciò spazio ad una sorta di retrogusto amaro che fatica tuttora ad andar via. Le problematiche erano molteplici: molte di queste, per fortuna, risolte con una sostanziosa patch qualche mese dopo, e si spera con la patch prossima ventura; altre invece sono correlate intrinsecamente al confronto con il fratello maggiore Civilization V, talmente rifinito e ricco di contenuti che il nostro al confronto ne esce con un ben giustificato complesso di inferiorità.

La comunità si aspettava che, come nel caso di Civ V, la scarsità di contenuti venisse rimpinguata da un tipica espansione o DLC già prevista al lancio. E invece la sorpresa è arrivata con l’annuncio di un titolo completamente nuovo, stand-alone, che a Beyond Earth è legato sostanzialmente dall’ambientazione. Si tratta di una specie di sequel, ambientato al termine dello sviluppo della civiltà su un mondo alieno quando la nostra fazione avrà guadagnato nuovamente la via delle stelle, e si accingerà ad esplorare la galassia in risposta ad un segnale di aiuto da altri coloni proveniente dallo spazio profondo.

Il focus di questo nuovo titolo, dal semplice titolo di Sid Meier’s Starships è duplice: se infatti il nome del gioco non lascia troppo margine di fantasia al fatto che una preponderante parte del gioco riguarderà proprio le astronavi, l’altro piano sul quale dovremo mettercela tutta sarà quello della costruzione di una federazione di pianeti.

Detta così non si capisce che bestia strana sia questo nuovo concept, ma è più semplice ed interessante di quanto non sembri: al posto delle classiche città di un Civ qualunque avremo i pianeti, e, al contempo, l’avanzare del gioco sarà guidato da una linea narrativa scandita da missioni, da compiere con la nostra flotta, interamente personalizzabile, risolvibili con una serie di scontri tattici, proprio come in XCOM: Enemy Unknown (altro consigliatissimo titolo recente di Firaxis).

Inoltre è stato annunciato che Starships e BE saranno messi in correlazione tramite un presunto account my2k, una correlazione che non si sa ancora in cosa effettivamente consisterà; solo narrativa, oppure anche di gameplay puro? A noi piace sperarci.

Non so se Firaxis abbia fatto la scelta giusta nel non rimpinguare il già esistente Beyond Earth, per puntare su qualcosa di nuovo (ma non è detto che non possa farlo in seguito). L’idea sembra molto carina, e la parte strategica un po’ più light rispetto alle precedenti iterazioni del franchise: il fatto che il gioco uscirà in contemporanea per PC e iOS ad un prezzo contenutissimo ha messo in allarme i puristi che temono una brutale semplificazione delle meccaniche; il coinvolgimento diretto del buon Sid che torna in prima persona allo sviluppo (con un team parallelo rispetto a quello che ha dato vita a Beyond Earth) potrebbe essere una mossa di marketing, per quanto io ne sia comunque eccitato (e quindi una mossa di marketing azzeccata).

Starships esce giovedì 12, e non so ancora cosa pensarne; i video di gameplay che esplicano le meccaniche li ho guardati e ho trovato il tutto molto piacevole. Però, cara Firaxis, non so se stavolta mi fiderò a fare un preorder, o a prenderlo prima dei prossimi saldi di Steam, pur se costa soltanto una quindicina di euro.

Ah, aspetta, una mail.

Che cavolo vuole Greenman Gaming?

Asp…no…un voucher?

-25% fino all’11 marzo valevole per Sid Meier’s Starships.

Malimortaccivostra.



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top