The Strain: coito interrotto - Nerdando.com
Altre nerdate

The Strain: coito interrotto

The Strain

The Strain

Dal 9 febbraio 2015, Fox ha iniziato a trasmettere The Strain e, dopo aver visto la pubblicità, mi sono ricordato di aver comprato la serie a fumetti alcuni mesi prima.

Ovviamente, come al solito, preso dai miei acquisti compulsivi, non mi ero minimamente informato, dunque mi sembra giusto darvi un po’ di notizie, così potrete decidere se emulare le mie gesta o risparmiare tempo e denaro: Guillermo del Toro e Chuck Hogan, a cavallo tra il 2009 ed il 2011, hanno realizzato una trilogia di libri, scrivendo inizialmente La progenie (The Strain), successivamente La caduta (The Fall) ed infine Notte eterna (Night Eternal), seguita dalla serie a fumetti ed infine, come affermato nell’incipit di questo post, dalla serie TV.

Con questa premessa, passo a parlarvi dei 6 albi di The Strain usciti in Italia.
La trama è piuttosto semplice: un aereo atterra nell’aeroporto di New York e, una volta fermo, nessun passeggero scende; all’interno non c’è alcun segnale di vita, tutti i finestrini sono chiusi ad eccezione di uno.
Viene contattata la CDC (Centers for Disease Control and Prevention) ed il dottor Ephraim “Eph” Goodweather, entrando all’interno del veivolo, scopre che tutti i passeggeri, ad eccezione di tre elementi, sono morti; nella stiva viene rinvenuta un’enorme bara piena di terra e, dopo alcune indagini preliminari, si scopre che, al suo interno, era presente un vampiro che può trasformare, con un morso, le persone (anche decedute) in suoi simili.

Parte così “The Strain” e, mentre sfogliavo le prime pagine, mi innamoravo sempre di più dei disegni di Mike Huddleston e del taglio dato alla storia da David Lapham; fui spinto all’acquisto dal cognome “Del Toro” messo in grande evidenza sulla copertina.
Ho letto in questi giorni i sei numeri in mio possesso, e, giunto alla fine, mi sono reso conto di quanto io sia stronzo (cercando di evitare spoiler): The Strain finisce proprio in medias res, quando inizia a diventare incalzante ed interessante, lasciandomi ancora barzotto, terribilmente in attesa di sapere come il protagonista affronterà le varie minacce nate nelle ultime pagine.

Nella speranza che la serie TV mi faccia vedere qualcosa di più, a questo punto, aspetterò che venga pubblicata tutta The Fall, prima di cominciare a leggere e, per evitare incazzature, suggerisco anche a voi di fare lo stesso o, eventualmente, di recuperare i libri o, al limite, i comics in lingua originale.



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top