Report "4° Powned Tournament" - Nerdando.com
Hearthstone

Report “4° Powned Tournament”

Devo tornare a farmare, non impegnarmi in tornei!

Ormai è chiaro: ogni volta che inizio un nuovo gioco competitivo voglio – giustamente – mettermi alla prova.
GIrovagando per la rete, sono giunto a conoscenza del 4° Powned Tournament che metterà in palio un posto agli Europei, quindi, anche se inesperto, perché non parteciparvi? D’altronde siamo solo in 257, sarà così facile rimediare una figuraccia!

Partiamo dalla scelta del mazzo, indeciso tra uno zoo incompleto ed un mazzo aggressivo per l’hunter, ho optato per un Miracle/Token Druid sostituendo Thalnos con un Senzavolto mutante sia perché non dispongo della carta leggendaria, sia perché la creatura epica mi ha salvato la vita parecchie volte.
Salvo poi giocare il primo match con quello che ho denominato “Zoo economico”, non avendo tutte le carte (e generando dunque una creatura estremamente vulnerabile):

Fuoco dell’Anima X2
Spira letale X2
Guardiana d’argento X2
Imp delle fiamme X2
Ombra del vuoto X2
Sergente violento X2
Lanciatore di coltelli
Metalupo alfa X2
Ragno infestato X2
Razziatore di bottini X2
Uovo di nerubiano X2
Chierica sole infranto X2
Crociata scarlatta X2
Golem mietitore X2
Nano ferroscuro X2
Demone guardiano

2° turno vs LelouchX0

Botta di fortuna – ma anche no, dato che sono in pochissimi a doversi giocare il primo turno – passo direttamente al secondo incontro.
Gioco il primo incontro contro un rouge – oserei affermare – di controllo, a causa della mancanza di carte fondamentali per lo zoo, soccombo dopo aver portato l’avversario a pochi punti vita.
Dopo aver constatato la fragilità del mazzo, torno alla mia idea iniziale e sfodero il portentoso Miracle/Token del druido che però ho giocato poco e la mia nabbagine si vede tanto: vengo asfaltato come un povero gatto gettato legato sull’autostrada.

0-2

La prima esperienza in un torneo del genere mi ha portato a varie conclusioni: devo imparare a giocare e devo avere più carte.
Complimenti ai ragazzi di Powned.it per l’organizzazione del torneo, per quello che ho potuto vedere è stato tutto perfetto!



Se ti è piaciuto, condividi questo articolo!
Passiamo tempo #Nerdando

About

Nerdando.com è un’associazione culturale ed un blog scritto a più mani da amici che, avendo in comune alcune passioni, vogliono condividere sul web notizie, esperienze, pensieri e guide, cercando di aprire dialoghi e trarre spunti costruttivi per la stesura di nuovi articoli. In buona parte, gli autori di Nerdando.com non sono più giovanissimi ed il tempo libero, intorno e dopo i trent’anni, diminuisce sempre di più ma imperterriti non accantonano i loro hobby. Realizziamo post ed articoli quotidianamente, con uno stile simile ad una chiacchierata con un amico che condivide con noi gli stessi interessi ed è questo l’elemento di forza e di distinzione del nostro progetto. Il nostro amore per il mondo nerd ci spinge ad essere costantemente presenti durante fiere ed eventi sul territorio nazionale. Vi consigliamo di seguire anche la nostra pagina Facebook, aggiornata costantemente.

La redazione

© Copyright 2014-2017 Nerdando.com | Sede Legale Via Centoventitreesima Brigata Fanteria, 31 66100 Chieti | C.F. 93055900695 | Email info@nerdando.com

To Top